Collegati
Su

Caricabatterie da auto Xiaomi (YouReview)

Semplice nell’uso, molto curato nei dettagli

(Simone Serafini per YouReview) Oggi sono qui per scrivere una breve recensione su un caricabatterie per auto marchiato Xiaomi.

La confezione è minimalista ed oltre il caricabatterie è compreso un fogliettino in lingua cinese che sembra descrivere il prodotto (ahimè ma il cinese proprio non lo conosco).

image

image

I materiali usati per questo prodotto sono di primissima qualità, infatti è completamente fatto di metallo con le scritte impresse al laser. Anche quando usato per lunghi periodi ho apprezzato il fatto che non si surriscaldasse.

image

image

Il caricabatterie dispone di due uscite USB. Se usiamo una sola uscita, essa riuscirà ad erogare un massido di 2.4A a 5V, mentre se usiamo entrambe riesce a garantire 3.6A a 5v. È capace di capire il tipo di dispositivo che abbiamo collegato e capire quanti ampere fornire ed è presente un circuito di protezione 5S che serve a proteggere il dispositivo da eventuali sbalzi di tensione e/o corrente. Una volta collegato all’accendisigari, si accenderà una luce bianca che ci segnala il corretto funzionamento dello stesso.

image

image

Personalmente l’ho utilizzato con un Samsung S6, iPhone 6, iPhone 6 Plus e Samsung S4, ed ho avuto problemi a caricare esclusivamente il Samsung S6, che se non si usa un caricabatterie compatibile con la tecnologia QuickCharge, è lento nella ricarica; mentre riesce a caricare gli altri dispositivi più che egregiamente.

 

6 Comments

  1. Diego

    22 maggio 2016 alle 20:50

    Trovo superfluo effettuare una recensione su un caricabatterie, ma va bene comunque, il top per questo segmento secondo me, viene rappresentato da Aukey

  2. Simone

    22 maggio 2016 alle 20:59

    Diego ammetto di aver fatto la “recensione” in un momento di noia ma volevo anche farla perché prima di questo ho avuto un caricabatterie da auto marcato Amazon prime e ti posso assicurare che quando si usavano entrambe le porte USB non riusciva a caricare entrambi i dispositivi

    • Diego

      23 maggio 2016 alle 21:01

      Ciao Simone, la mia non voleva essere assolutamente una critica, bensì una opinione, anche perché come recensione è ben scritta 🙂 comunque ritornando al discorso caricabatterie, ti consiglio l’Aukey compatibile con il Quick Charge, si tratta di un prodotto ottimo, permette di erogare 2.4A su una porta usb e 2A sull’altra porta usb (con il Quick Charge)

      • Simone Serafini

        23 maggio 2016 alle 22:02

        Dario figurati, mi scuso se i toni sono sembrati un po’ ostici ma non era mia intenzione. Accetto tutte le critiche e/o opinioni, c’è sempre da imapare. Grazie del consiglio, sarà sicuramente il mio prossimo acquisto 😀

  3. sideman

    23 maggio 2016 alle 11:27

    Questi oggetti che sembrano semplici, non sempre sono tutti uguali.
    Ci sono quelli che funzionano, quelli che funzionano bene e quelli che funzionano male
    IO ad esempio ho un Belkin di cui sono estremamente soddisfatto (quello col rigo verde).
    Fa piacere quando si comprano questi oggetti sapere quali sono i migliori e non cascare in un acquisto maldestro per risparmiare 2 euri

    sid

    • Simone Serafini

      23 maggio 2016 alle 22:03

      Esattamente quello che è capitato a me, mi sono fidato del marchio Amazon e mi sono ritrovato un caricabatterie più economico ma che non riesce a svolgere il suo lavoro. Grazie del consiglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in YouReview

  • La questione X (YouReview)

    ********questo articolo è scritto da Luigi Raiola per YOUREVIEW*********** ********per aderire a YOUREVIEW basta usare la pagina contatti***********   Salve a...

    Luigi Raiola14 novembre 2017
  • Huawei P9 Lite: la prova per YouReview

    (Scritto da Luigi Raiola per YouReview) Salve a tutti gli amici di Mister Gadget, ho deciso di provare un telefono di fascia...

    Luigi Raiola24 giugno 2016
  • LeTV LeMax2: La prova per YouReview

    (Scritto da Simone Serafini per YouReview) Durante questa settimana, a farmi compagnia, c’è stato lui, il LeTV Le Max2. Ha sostituito il...

    Simone Serafini16 giugno 2016
  • Una piacevolissima sorpresa: LG G5

    La recensione di Luigi per YouReview, le recensioni di voi lettori!

    Luigi Raiola12 maggio 2016