Collegati
Su

Come cambia Mister Gadget nelle prossime settimane

Come cambia Mister Gadget nelle prossime settimane, alcune piccole variazioni, che non ne modificheranno la sostanza, ma alcuni dei contenuti.

A breve, non troverete più notizie di varia umanità, rumors, pettegolezzi, informazioni generiche sul mondo della tecnologia, che verranno invece diffuse dalla pagina facebook e dall’account twitter, che vi raccomando caldamente di seguire, perché saranno il cuore delle informazioni last minute.

Cosa troverete su Mister Gadget? La cosa più importante: le prove di prodotto, le recensioni e le presentazioni dei diversi gadget, quello che conta veramente per una guida all’acquisto ragionata.

Se avete qualunque tipo di dubbio o di domanda sono a disposizione, intanto grazie per la lettura che spesso fate di queste pagine e anche per il contributo attivo nei commenti.

Il blogging è una forma di comunicazione ormai un po’ desueta, quasi superata, ma mi piace l’idea di uno spazio che contenga tutte le mie cose in modo ordinato, fuori dal minestrone social, che spesso mi dà la sensazione di un outlet di livello discutibile, il posto perfetto dove mettere rumors e pettegolezzi.

Buona lettura.

 

11 Comments

  1. Supercrispo

    17 novembre 2017 alle 10:56

    “Il blogging è una forma di comunicazione ormai un po’ desueta”
    Tranquillo Luca, ci sono ancora un sacco di stoici che resistono e seguono con piacere l’ottimo lavoro che fai sul blog 😉

    Buon lavoro!

  2. Simone

    17 novembre 2017 alle 11:04

    mmm io sono desueto..e il blog continuo ad averlo come punto di riferimento.
    Sui social non riesco a starci..Facebook non lo uso, ho twitter, ma mi ci perdo…
    queto sito è per me il riferimento in campo “tecnologico gadgettistico”
    Ti rinnovo i complimneti , Luca, per come lo porti avanti.

  3. Roberto Domolo

    17 novembre 2017 alle 11:12

    Molto bene! Che la forza sia con te Luke Skyviscardy

  4. Matteo

    17 novembre 2017 alle 11:50

    Quoto Supercrispo, quando possibile ti seguo anche dal blog ed è un piacere seguirti!
    Ciao 🙂

  5. Dario

    17 novembre 2017 alle 15:07

    Sono venuto a conoscenza della tua esistenza un’era geologica fa: la recensione del Galaxy s3 sul tuo canale YouTube. Da allora sei un punto di riferimento.
    Il vero motivo per cui ti stimo, oltre alla tua professionalità, è il tuo non aver mai ceduto nemmeno per un attimo alle lusinghe del clickbaiting. E questo articolo ne è ulteriore conferma.
    Nessuna notizia urlata, futile: solo resoconti giornalieri di ciò che veramente conta in ambito tecnologico. E soprattutto nessuna voglia di partecipare all’idiotissima gara a chi pubblica per primo la recensione: prima provi il telefono per giorni e poi lo recensisci. Praticamente sei rimasto tu solo a fare così, per il resto tra le “rockstar” del mondo delle recensioni vedo solo gente che sconfeziona telefoni ed è già su YouTube a recensire. Insomma, si vede che lo fai per passione e non per monetizzazione fine a se stessa.
    Per quanto riguarda il blogging, non credo stia morendo. Ma è fondamentale che venga linkato sui social. Sono i forum che recentemente pare stiano facendo (o forse hanno già fatto) la fine dei vecchi newsgroup. Ma qui si aprirebbe un discorso infinito, non è questa la sede.
    Beh, che dire? Io sono qui, ti seguo sempre e non intendo levarmi dalle balle qualsiasi cosa tu decida di farne del tuo blog 😀

  6. Roxi

    17 novembre 2017 alle 18:29

    Tanta stima per la competenza e la simpatia che offri nelle prove che anche per me da anni ti trovano come punto di riferimento per i malati di tech come me da quasi 30 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News