Collegati
Su

Compra 250 $ di prodotti Pokemon con il dito della mamma che dorme

Meglio fare attenzione ai nanetti di casa

Compra 250 $ di prodotti Pokemon con il dito della mamma che dorme e di colpo questa bimba è diventata un mio idolo assoluto.

Ma vediamo di mettere un po’ di ordine nella storia, tra le più divertenti dell’anno: capita a volte di addormentarsi prima dei figli, ma a volte può essere una pratica pericolosa.

In questo caso, parliamo di una famiglia dell’Arkansas, dove vive una splendida bimba di 6 anni, chiamata Ashlynd, che qualche settimana fa ha deciso di provare l’ebbrezza dello shopping notturno, usando il telefono della mamma, che nel frattempo si era addormentata.

Per sbloccare il telefono ha preso il pollice dell’ignara mamma, mentre lei era nel sonno, quindi ha attivato il suo piccolo  piano criminale, comprando merchandising del mondo dei Pokemon per circa 250 dollari, in 13 diverse transazioni, completandole tutte con la complicità della mamma, che nel frattempo era nel mondo dei sogni.

Quando al risveglio ha trovato nella posta elettronica la conferma dei diversi acquisti, ha pensato che qualcuno le avesse rubato le credenziali di accesso,  ma a quel punto la piccola cyber-criminale ha confessato le sue colpe, spiegando alla mamma che non si doveva preoccupare di niente, perché gli acquisti sarebbero arrivati direttamente a casa, senza che dovessero fare niente.

La mamma è riuscita ad annullare alcuni acquisti, ma non tutti, quindi Natale è diventato un piccolo evento basato sul mondo dei Pokemon, ma non sappiamo esattamente cosa abbia acquistato la piccola Ashlynd, ma soprattutto se la mamma abbia intercettato i regali migliori oppure abbia rinunciato solo ai prodotti di ripiego.

In effetti, il problema si pone, perché per alcuni acquisti si può scegliere di fare tutto usando solo l’impronta digitale e probabilmente gli sviluppatori non hanno mai pensato all’opzione “mamma addormentata”.

Dopo aver letto i dettagli di questa storia, ho deciso di dormire con i cerotti sui polpastrelli, mio figlio potrebbe comprare l’intera collezione di Lego Star Wars in un momento di mia distrazione. Meglio prevenire. 🙂

2 Comments

  1. Luigi Raiola

    28 dicembre 2016 alle 14:05

    😂😂😂😂 un genio

  2. Ema

    28 dicembre 2016 alle 17:53

    😂 Generazione 3.0 😂🤦🏼‍♀️😴☝🏼

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News