Collegati
Su

Da Lenovo arriva Moto Z2 Force con MotoMod per video a 360°

Nessuna notizia sull’arrivo da noi, per ora

Da Lenovo arriva Moto Z2 Force con MotoMod per video a 360°, ma a quanto pare non è ancora finita, aspettiamoci altre novità ad IFA 2017.

Perché questo pare sia l’anno di Motorola, quello in cui cominciamo a vedere il risultato di una nuova strategia, più focalizzata, precisa e soprattutto più aggressiva, rispetto alle prime azioni intraprese da Lenovo dopo l’acquisto della M alata.

Moto Z2 Force

Le caratteristiche tecniche di Moto Z2 Force

Non sappiamo se questo smartphone arriverà da noi e, nel caso, che prezzo avrà. Negli Stati Uniti tra anticipo e pagamento mensile costa 720 dollari, più di un iPhone. Inevitabile aspettarsi una scheda tecnica da campionato mondiale e le attese non sono deluse perché ci sono un processore snapdragon 835, 6 gb di ram (negli USA ci saranno due modelli da 4 o da 6 gb a seconda della memoria interna), la capacità di Storage sarà di 32 o 64 gb con espansione fino a 2 tb. La batteria vi farà venire i brividi: 2.730 mAh, ma abbiamo avuto provata della sobrietà dei consumi dei nuovi processori.

In tutta onestà, però, anche con assorbimento da competizione, per quanto è basso, mantengo qualche riserva su questa decisione, necessaria per poter realizzare il Moto Z2 Force con uno spessore inferiore a quello del Moto Z originale.

Il display di Moto Z2 Force è indistruttibile

Con il primo Moto Z Force ho provato in tutti i modi a distruggere il display: l’ho lanciato verso terra in tutti i modi possibili ed immaginabili, l’ho anche lanciato verso l’alto perché la caduta fosse da distanza superiore, ma niente. No way.

Per la cronaca, la dimensione è di 5.5 pollici con definizione da 2.560 x 1.440 pixel, con una protezione al limite dell’indistruttibile.

Attenti però, perché la tecnologia usata protegge solo dai colpi, ma non dai graffi. Mettendo in tasca il vostro Moto Z2 Force con un paio di chiavi il risultato sarà drammatico, ve lo dico.

Con Moto Z2 Force arriva la doppia fotocamera

Moto Z2 Force

Mancava solo Moto tra i produttori importanti a non aver ancora abbracciato la doppia fotocamera. In realtà mancherebbe anche Samsung, ma se sono vere le anticipazioni su Note 8, a breve colmeremo questo vuoto.

Due sensori da 12 megapixel, ma non funzionano come su iPhone 7 Plus o su OnePlus 5, dove i sensori hanno profondità diverse. In questo caso, un sensore è in bianco e nero, l’altro è a colori.

Sul fronte fotocamera da 5 mpx, se è come quella di Moto z2 Play è più che discreta.

La dotazione tecnica è completata da connettore USB Type C, con versione 3.1, mentre manca il connettore per le cuffie da 3.5 mm, che non ci sarebbe mai stato in un telefono così sottile.

Insieme a Moto Z2 Force ecco MotoMod 360

Il nuovo MotoMod colma un’altra lacuna di Moto rispetto ad alcuni concorrenti, non aveva il modulo a 360 gradi; di questa novità vi ho parlato qualche giorno fa. Era impensabile che questa fosse una novità riservata al mercato africano ed in effetti ieri è stata confermata a livello globale. E’ un po’ caro, perché verrà posizionato a 300 dollari, ma è incredibilmente facile da usare.

Non c’è una app separata, ma funziona dentro la app fotocamera “normale”, senza dubbio un vantaggio rispetto alle complicate e noiose conversione dei concorrenti.

Aspettiamo di scoprire quando Moto Z2 Force arriverà sul mercato da noi, non è scontato che succeda.

Se nell’attesa, vi fosse venuta voglia di Moto Z2 Play vi segnalo che il prezzo online è sceso a 414 euro,lo trovate qui!,

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Gadgets