Collegati
Su

Galaxy S8 rumors: arriverà tardi, ma con 8 gb di ram?

Prodotto ritardato di due mesi, quindi ad Aprile?

Galaxy S8 rumors: arriverà tardi, ma con 8 gb di ram? Oggi è il giorno dei rumors, ne stiamo raccogliendo a pacchi, ce ne sono praticamente per tutti i modelli di punta in arrivo ad inizio 2017.

Ovviamente, il prodotto più atteso per il nuovo anno è il Samsung Galaxy S8, nelle sue due (o tre?) varianti, che in questo periodo è in fase di finalizzazione nei laboratori segreti di luoghi remoti della Corea del Sud.

Immagino uno sciame di tanti piccoli ingegneri, dentro stanze impregnate dall’odore di cucina fatta con la pentola Wok, che mettono a punto il design e il software del prossimo top di gamma di Samsung.  Uno scambio fitto di comunicazioni cifrate per essere sicuri che tutto sia perfetto, dopo i drammi del Galaxy Note 7.

Qualcuno viene chiuso dentro piccole stanzette, costretto a dormire con il telefono in carica vicino al letto per essere sicuri che non possa prendere fuoco in futuro. 🙂

Di solito questo è il punto in cui mi sveglio e smetto di sognare stupidate! Solo dopo la sveglia  comincio ad affrontare seriamente il tema dei rumors che stanno arrivando copiosi in questi giorni.

Facciamo un piccolo riassunto di tutto ciò che sappiamo fino ad oggi: la data di presentazione dovrebbe essere posticipata al mese di aprile, otto settimane dopo la data abituale di fine febbraio. Non ci sarebbe dunque un lancio prima del Mobile World Congress.

Questo permetterebbe un’analisi più serena di quanto capitato sul Note 7 e le eventuali contromisure, ma anche di svolgere un’azione di marketing  molto intensa per la ricostruzione della fiducia nel brand.

Pare infatti che sia pronta una campagna “emozionale” massiccia, proprio con l’obiettivo di migliorare la percezione del marchio Samsung e il suo trust presso gli utenti. Abbiamo già visto una prima fase in questi giorni, con lo spot di Galaxy S7 e S7 Edge che abbina il lavoro dell’azienda alle nostre emozioni.

Dunque, lancio ritardato, niente abbinamento con soluzioni Harman Kardon, perché l’acquisto sarebbe finalizzato in tempi che non sono compatibili con lo sviluppo del nuovo S8; non è sicuro che si riesca ad integrare la soluzione di intelligenza artificiale della società VIV appena rilevata, mentre pare certo che i processori saranno realizzati con una soluzione a 10 nm, così come la dotazione di RAM dovrebbe essere addirittura da 8 gb, cifra mostruosa se pensate che alcuni computer hanno una dotazione minore.

Ma non è tutto: pare che la memoria di bordo, almeno 64 gb, sarà realizzata con standard UFS 2.1, l’ultimo in assoluto disponibile sul mercato.

Ancora incertezze sulla soluzione per le fotocamere, ma pare che non sarà adottato il doppio sensore, in favore invece di una più accurata cattura da parte del singolo sensore: il Galaxy S7 ha la migliore fotocamera del mercato, con un sensore singolo, perché cercare strade diverse?!?

Di ieri è anche la notizia di un probabile terzo modello, con uno schermo da 6 pollici e l’uso di una S Pen, ma ancora bisogna avere qualche indizio più credibile rispetto alle anticipazioni di un blog.

Insomma, situazione fluida, al momento, ma molta carne al fuoco. Nei prossimi giorni entriamo di sicuro in fase caldissima su questo prodotto, prepariamoci ad un fiume di news.

1 commento

  1. Simine

    27 dicembre 2016 alle 14:37

    Grande infornata di rumors in questi giorni!!

    Auguri di Buone Feste Luca!!!

    Simone Luciani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News