Collegati
Su

HTC ONE M9 tra noi. Vi piace?

Voi lo sapete, se leggete da un po’ mister gadget. HTC non è un brand per me, è quasi una religione, perché da anni sforna prodotti che sono piccoli capolavori.

Oggi è arrivato l’ultimo della lista di prodotti che negli ultimi anni hanno rinnovato la fama che HTC ha costruito con i suoi primi smartphones.

Il nuovo arrivato si chiama HTC ONE M9, ed è praticamente identico al predecessore M8 con la variazione della fotocamera e alcuni “gimmick”, cioè funzionalità accessorie, che non cambiano però la sostanza.

Al top di gamma, si affianca HTC GRIP, il primo indossabile, e poi HTC Vive, che però per ora è solo una promessa di  un prodotto che arriverà alla fine dell’anno.

Vi allego le informazioni, così come sono state diramate da HTC, con una domanda importante: vi piace?!?

HTC, leader globale nel design e nell’innovazione mobile, svela oggi il suo smartphone più potente e bello di sempre: HTC One M9. Ultimo fiore all’occhiello della famiglia HTC One, HTC One M9 è una celebrazione dei principi di eleganza e bellezza senza tempo che combina uno stile ricercato con prestazioni elevate, permettendo di ottenere il massimo dal proprio telefono.

“HTC ha costruito la sua reputazione accettando di rispondere alle aspettative dell’industria della telefonia mobile”, afferma Cher Wang Presidente di HTC. “HTC One M9 realizza ancora una volta tutto questo con una sorprendente combinazione di design, eleganza e funzioni intelligenti che ci permette di essere ancora più connessi e vicini alle cose per noi più importanti. Molto più che un telefono, HTC One M9 è l’estensione di noi stessi”.

L’apoteosi del design
Dopo tre anni di ricerca dell’eccellenza, HTC One M9 unisce il meglio dei pluripremiati HTC One M7 e HTC One M8 in un incredibile e iconico design. I profili metallici si combinano perfettamente in un disegno dalle linee morbide come in un gioiello. Piccolo e ergonomico, l’artigianale design unibody in metallo è esaltato dalle colorazioni dual tone Silver e Rose Gold[1], distintive e durevoli. I bordi dorati lucidi si fondono con la scocca in argento spazzolato, incorniciando un display luminoso e nitido.

HTC Sense 7: l’estensione di noi stessi
Il telefono dovrebbe rispecchiare la personalità di chi lo possiede: la nuova HTC Sense 7 fa esattamente questo, consentendo di controllare qualsiasi elemento del proprio smartphone. L’app HTC Themes offre temi estremamente personalizzabili e versatili, mettendo l’utente al centro dell’esperienza smartphone, analizzando con accuratezza le foto preferite per modificare l’aspetto delle applicazioni, la combinazione dei colori e gli sfondi del telefono.

Compagno inseparabile di ogni viaggio, lo smartphone è lo strumento perfetto per arricchire la propria vita in movimento. HTC Sense 7 reinventa la schermata home in modo da inviare direttamente alla homepage le applicazioni più usate in base alla propria posizione. Grazie a questo widget personalizzabile e contestuale, le funzioni di cui si ha bisogno sono sempre a portata di click, a casa, al lavoro o nel tempo libero. Il nuovo e più intelligente HTC BlinkFeed rende ancora più semplice scoprire le bellezze nascoste che ci circondano, usando i dati di posizione per consigliare punti di interesse, informazioni e notizie.

Imaging sorprendente: cattura i migliori ricordi di sempre
Lo smartphone è diventato la fotocamera più pratica da portare sempre con sé, per questo motivo dovrebbe essere in grado di realizzare in un batter d’occhio immagini belle, creative e divertenti. La fotocamera di HTC One M9 è progettata per catturare ogni istante con una qualità sorprendente, permettendo di rivivere i momenti più belli ogni volta che si vuole. La fotocamera principale monta un incredibile obiettivo da 20 megapixel per valorizzare ogni dettaglio e lenti in zaffiro per proteggerla dai graffi ed è inoltre in grado di girare filmati in risoluzione 4K per video da bestseller cinematografico.

I ricordi più belli, fotografati in posa o ripresi di sorpresa o in velocità, spesso non sono perfettamente illuminati. Compagno ideale dei reporter più istintivi, HTC One M9 scatta foto perfette anche in condizioni di scarsa luminosità grazie alla potente fotocamera frontale con tecnologia UltraPixel. L’esposizione dinamica automatica insieme agli UltraPixel, in grado di catturare il 300% in più della luce rispetto alle fotocamere standard, assicura autoscatti nitidi e naturali in qualsiasi condizione di luminosità.

HTC Sense 7 con il software HTC Eye Experience rende ancora più facile scattare foto creative. Ad ogni scatto un pizzico di estro individuale grazie a una gamma di nuovi effetti  tra cui Shapes, Prismatic, Elements e Bokeh, che l’applicazione HTC Zoe è in grado di montare automaticamente applicando un brano musicale[2] di propria scelta e permettendo agli amici di aggiungere i loro scatti personali, in modo da poter creare un album animato condiviso per celebrare ogni momento importante.

Avere un gran numero di immagini può rappresentare un problema nel caso in cui si voglia mostrare ai propri amici uno scatto in particolare. Ovunque siano archiviate le foto, la nuova HTC One Gallery rende davvero semplice cercarle, scorrendo tra quelle salvate sul telefono, sulle piattaforme cloud e sui social media. La galleria mette tutte le proprie foto a portata di click rendendo possibile visualizzare gli scatti in base alla data, alla posizione, all’evento, all’album oppure in base alle immagini stesse grazie alla funzionalità Image Match.

Audio coinvolgente: ascolta la differenza
Un’ottima esperienza visiva ha bisogno di una qualità sonora degna di un concerto in prima fila. HTC One M9 offre, grazie a HTC BoomSound, un’esperienza audio senza pari. Gli iconici speaker frontali della famiglia HTC One, ora combinati con la simulazione audio Dolby® Surround 5.1[3], rendono l’azione ancora più vicina e consentono di vivere l’effetto surround di una sala cinematografica. L’unione di HTC BoomSound e Dolby Audio crea una totale immersione sonora così da poter godere di un film con un audio nitido, potente e avvolgente anche senza dover collegare cuffie o casse esterne. Che si ascolti la musica attraverso lo stereo o le cuffie, la qualità audio offerta da HTC One M9 spiazzerà anche gli ascoltatori più esigenti con un suono ad alta definizione a 24-bit, superiore persino a quella dei CD. La combinazione unica di HTC BoomSound, Dolby Audio, un profilo audio accuratamente ottimizzato e la funzionalità Qualcomm® Immersive Audio conferisce all’esperienza audio e video su HTC One M9 un’impronta inconfondibile.

Sempre connesso con il tuo mondo
Gli smartphone stanno diventando sempre più velocemente il cuore dell’home entertainment e HTC Connect rende ancora più semplice la fruizione multimediale dal telefono. Semplicemente scorrendo tre dita sullo schermo è possibile collegare il telefono alla TV o ad altoparlanti esterni di diversi produttori. La funzionalità playlist di HTC Connect, integrata con la piattaforma smart media Qualcomm AllPlay e la tecnologia media wireless Blackfire Research, permette lo streaming di contenuti dal proprio smartphone su una varietà di dispositivi home entertainment. L’applicazione Peel® Smart Remote è precaricata su HTC One M9 per offrire la migliore esperienza TV. Apprendendo dalle proprie abitudini, l’applicazione si connette e memorizza immediatamente i programmi preferiti trasformando il telefono in guida TV e telecomando.

Accessori e disponibilità
Per offrire uno stile eccezionale, HTC One M9 sarà disponibile con un range di accessori unici e personalizzabili, inclusa la seconda generazione di HTC Dot View, che aggiunge nuove possibilità di personalizzazione grazie a una maggiore gamma di colori e funzioni. Il guscio trasparente lascia lo smartphone completamente visibile, mentre il pannello frontale della cover offre occasioni di intrattenimento anche al pendolare più annoiato, trasformandosi in mini sala giochi portatile. Con la nuova Dot View non sarà più necessario controllare gli aggiornamenti di stato su Instagram, Snapchat e Badoo. Ogni notifica relativa all’ultima foto postata, i commenti più recenti o i messaggi ricevuti saranno visualizzati direttamente attraverso la cover frontale.

Quando il proprio lato avventuroso prende il sopravvento per vivere esperienze no limits, l’Active Headset e l’Active Case IP68 resistenti all’acqua consentono allo smartphone di seguirci in ogni azione e non perdere nessun istante delle avventure più memorabili.

HTC One M9 sarà disponibile in Italia in aprile nelle varianti dual tone Silver

​/​

Gold-Rose e Gunmetal Grey

​;​

in seguito anche nella vari

​a​

nte Gold.

62 Comments

  1. Pupp

    1 marzo 2015 alle 21:19

    Bello

  2. Alessandro Russo

    1 marzo 2015 alle 21:27

    Luca,sinceramente,io la penso come te…htc one m8 era bello,su internet la barra trae in inganno,ma dal vivo é passabile e il resto dello smartphone te la fa dimenticare…m9 ha migliorato (si spera) la fotocamera,riducendo (di pochissimo) la barra nera…
    S6 é anch’esso bello,sarà una grande sfida…certo che se avessero messo i pulsanti software touch…
    Ma sai cosa ci aveva fatto illudere?I render di quello che sarebbe stato lo smartphone perfetto…mha…staremo a vedere la cosa piú importante: il MERCATO

  3. paologranvi

    1 marzo 2015 alle 21:39

    Mi ripeto ma mi sento preso per i fondelli. Esteticamente m9=m8=m7 poi si lamentano delle vendite e criticano Apple che almeno ha il buongusto di presentare apertamente i modelli “s” come degli upgrade hardware.
    Per non parlare di quegli altri fenomeni che presentano l’iPhone S6 e Samsung pay… Alla faccia della innovazione e non diciamo per cortesia che chi spende 729 euro per apple è uno sfigato perche adesso toccherà tirarne fuori ai cari fans Samung 850 per avere i lati monchi dell’edge salutando memoria espandibile e batteria rimovibile sbandierate per anni come il vero punto di forza… Mi tengo ben stretto il mio Mate 7 che almeno al day one costava 499

  4. Ricky

    1 marzo 2015 alle 22:47

  5. conbodyact

    1 marzo 2015 alle 23:20

    la vedo dura per htc con questo m9. almeno samsung innova con s6 edge.

  6. Luigi

    1 marzo 2015 alle 23:45

    A me piaceva prima e piace ora,anche perchè il cambiamento è nullo

  7. aldroid

    2 marzo 2015 alle 0:21

    Non diciamo sciochezze definendo l’S6 Edge un prodotto con i lati monchi, può piacere o no, ma è un’innovazione non da poco. Tra l’altro come si fa a giudicarlo non conoscendone appieno le funzionalità??
    Pura follia…

    • paologranvi

      2 marzo 2015 alle 19:42

      Sarò folle ma non comprendo l’utilità dei lati monchi a questo punto stondiamo anche il lato superiore e quello inferiore così la saponetta è completa

  8. drew1893

    2 marzo 2015 alle 1:12

    Anche a me piaceva prima e piace anche adesso, ha qualche mm e grammo in meno, batteria maggiorata e procio sulla carta da urlo, dimenticavo la fotocamera………

    • Max

      2 marzo 2015 alle 11:33

      A me a deluso un po htc! La trovo un po statica. Non per il design che appunto era bello e rimane tale oltre che attuale.
      Ma mi aspettavo osasse di piu’ sopratutto sulla sense mi aspettavo una rinfrescata all’aspetto grafico.
      The verge pare abbia gia testato la fotocamera e sembra che non ne abbia parlato bene.
      Ovviamente pronto a cambiare idea vedendo le recensioni dei nostri.
      Un plauso a samsung invece da me molto criticata di recente. Ha sfornato un s6 davvero bello ( forse la fotocamera sporge troppo) e un prodotto che nel complesso trovo molto piu completo di m9.
      Da vedere la batteria pero’ che e’ diminuita rispetto s5.
      La touchwiz stavolta pare andare davvero bene.
      Unico appunto: speravo cambiassero alcune icone della touchwiz tipo rubrica, messaggi e dialer che ormai sanno di vecchio.
      Vedremo 😀

      • drew1893

        2 marzo 2015 alle 13:15

        In effetti m9 non ha provocato l’effetto “wow” anche se le modifiche interne sono molte e non invoglia molto al passaggio da m8 (se scende un po’ di prezzo diventa molto allettante) Che personalmente non cambierei visto che della fotocamera non mi importa molto e nell’uso quotidiano non credo ci siano particolari differenze.
        su s6 sono d’accordo, a me l’aspetto grafico non dispiace visto che icone a parte é stato rinnovato da poco…..

  9. Cristiano

    2 marzo 2015 alle 8:22

    Secondo me il miglior Android phone. Hanno sistemato le pecche di M8 (fotocamera) e affinato ancora di più il design. A me piace, personalmente lo preferirei a S6.

    • 19Dodo87

      2 marzo 2015 alle 8:45

      HTC che fa il compitino, della serie “avrebbe le capacità ma non si impegna”.
      Samsung fa un passo in avanti per design e materiali usando iphone 6 Sony z3 e carta carbone, rinunciando ad espansione di memoria e batteria rimovibile…
      A me pare che HTC e Samsung si concentrino molto durante l’anno a cercare e sbandierare i punti deboli del telefono di Apple dimenticandosi di impegnarsi sul proprio.
      Non so se puó essere una strategia vincente. Anzi lo so, non lo è.

    • Max

      2 marzo 2015 alle 13:01

      Prima di dire che hanno sistemato la fotocamera aspetterei le prove sul campo

  10. cloud387

    2 marzo 2015 alle 8:41

    Per me chi è piaciuto M8 piacerà anche questo e chi non lo ha comprato per la fotocamera ora può farlo, gli altri che non lo hanno comprato prima non lo faranno certo ora.
    Secondo me HTC ha solo saltato il giro per non trovarsi in braghe di tela dovendosi scontrare con un mercato iPhone 6 al massimo ed un galaxy s6 in quinta marcia.
    KL prossimo anno sarà quello con qualche spiraglio in più per via di iPhone 6s ed un galaxy più standard.

  11. Lorenzo Gattafoni

    2 marzo 2015 alle 9:47

    Io penso una cosa da malato di smartphone : Htc ha toppato perché ha presentato un miglioramento alla fotocamera ( anche se a me la duo non dispiace) d’altronde l’80 per cento usa le foto per i social network per cui io da possessore di m8 passo la mano e aspetto una versione più rivoluzionaria. I telefoni richiedono un esborso non indifferente e di sicuro questo non vale la pena rispetto all’m8.

    • max

      2 marzo 2015 alle 17:13

      ma si,sono daccordo con te anche se quando è uscito m8 avevo m7 e non ho fatto l’upgrade a m8 proprio per la fotocamera e anche per delle dimensioni totali non proprio consone a un display da 5 pollici,anche se il prodotto è bello bello.
      a sto giro mi ha convinto piu’ samsung,lo trovo un prodotto oltre che bello esteticamente molto piu completo di m9!htc per me si è cullata.
      ps:non so quanto samsung si sia davvero ispirata ad apple(lato design per me non ha molto in comune con iphone 6 se non la parte inferiore) certo è che sentir parlare prima di riconoscimento impronte su s5 dopo che apple lo ha integrato sul 5s e di samsung pay dopo che apple ha presentato apple pay e aggiungiamoci anche l’eliminazione della removibilita’ della batteria e la non espandibilitaì’ della memoria qualche dubbio è lecito.ma a me sinceramente non me ne frega proprio niente,l’importante è che vada bene.

      • Lorenzo Gattafoni

        2 marzo 2015 alle 17:24

        Concordo con te Max si è proprio cullata sugli allori. Samsung è stata più audace anche se bisogna vedere se la batteria terrà botta.

      • max

        4 marzo 2015 alle 17:05

        ciao Lorenzo,ovviamente queste sono le sensazioni dei primi giorni e da valutare bene quando il prodotto sara’ in mano ai recensori che ne capiranno effettivi pregi e difetti…dai primi samples purtroppo la nuova fotocamera htc che era il primo se non l’unica lacuna da colmare rispetto i competitor non promette granche’ di buono ..vedremo!samsung (che abbia copiato o meno a me poco importa) ha presentato stavolta qualcosa di piu’ convincente: se la realta’ rispecchiera’ le premesse e cioe’ bel design ed una touchwiz finalmente produttiva e fluida sara’ un bel telefono! unici nei il non aver cambiato 4-5 icone ormai vecchiotte e forse quella batteria da 2550mah che con un display QHD fa storcere il naso,almeno per ora.
        sono stati apportati altri ritocchi convincenti(almeno cosi sembra) al software fotocamera,la galleria,il player musicale,impostazioni menu e dialer nonche’ rubrica che socuramente vanno a migliorarlo sotto l’aspetto grafico,da sempre tallone d’achille per me dei galaxy e serie note.

  12. Salvatore

    2 marzo 2015 alle 12:35

    Per me questo M9 è una cagata pazzesca… chiamarlo M8s sarebbe stato una scelta volta all’evoluzione di un terminale già ottimo di suo, adottando accorgimenti come la fotocamera… ma “prodotto rivoluzionario” o “utopico”…. ma che stiamo a scherzà??… DELUSIONE TOTALE

    • Daniel

      2 marzo 2015 alle 18:24

      In Sostanza se si chiamava M8S ti piaceva ma visto che si chiama M9 no?!?

      • Salvatore

        3 marzo 2015 alle 11:39

        Assolutamente no! come anche gli iphone che sono copie delle copie delle copie

      • max

        4 marzo 2015 alle 17:06

        ah ah!in effetti pare voler dire questo.

  13. Francesco

    2 marzo 2015 alle 13:31

    Perfetto, un M8 con fotocamera ok per un TopdiGamma che già era quasi perfetto. Ok la barra nera, ma è un simbolo.
    Unica pecca (ma enorme ed esagerata) il prezzo: 749 euro, che a differenza di samsung difficilmente scenderà (oggi l’M8 ancora a 450 euro).
    Personalmente punterei sull’M8 o acquisterei/cambierei solo per la cifra detta di 450 euro (già tanti), voi???

    • drew1893

      2 marzo 2015 alle 13:43

      A me la banda nera non dà nessun fastidio, per il resto prenderei m8 magari aspettando che arrivi intorno ai 400

      • LUIGI

        2 marzo 2015 alle 15:43

        onestamente non da fastidio neanche a me,sicuramente il passo fatto rispetto ad m8 è minimo,ma è pur vero che m8 era già un capolavoro.La differenza estetica si nota molto di più sul galaxy,perchè l’s5 a mio parere non era un granchè bello,quindi è stato molto facile fare di meglio e le novità sono più tangibili.

    • max

      2 marzo 2015 alle 17:16

      ma è il prezzo ufficiale? s6 in versione da 32gb pare costi 739 -.- sempre piu’ su con i prezzi e sinceramente con i telefoni performanti che fanno in cina a prezzi molto piu’ popolari non so se sia una grande scelta.

      • drew1893

        2 marzo 2015 alle 17:50

        Esatto, mentre l’Edge a “soli” 849 la versione da 32
        Vediamo cosa dice il mercato ma ho l’impressione che l’s6 flat possa scendere più facilmente di prezzo anche se non so se abbia senso comprarlo.

      • max

        2 marzo 2015 alle 17:59

        prezzi decisamente alti che potrebbero verificarsi anche un mezzo autogol…a parte questo quest’anno per me samsung fara’ centro con i nuovi top di gamma.
        ovviamente è tutto da confermare e da valutare su batteria e se realmente la touchwiz sia piu’ fluisa che in passato.avrei gradito nuove icone,quelle delle mail,dialer,messaggi,rubrica e galleria rimangono sempre uguali e onestamente fanno un po cagare 😀 parere mio.ma per il resto graficamente ci sono stati dei passi in avanti.
        l’edge è bellissimo ma continuo a non capire la reale utilita’ di queste curvature nei display e dell’avere ulteriori notifiche,boh!

      • drew1893

        2 marzo 2015 alle 18:17

        Anche io non ho capito bene l’utilità delle curvatura, a schermo spento si possono cmq vedere le notifiche.
        C’è anche la possibilità di cambiare tema icone ecc. Probabilmente anche da terze parti 🙂

      • max

        2 marzo 2015 alle 19:12

        si si ho visto,possibilita’ che offre anche la sense 7 anche se i temi che ho visto in rete sono davvero bruttarelli,quelli di s6 non li ho visti,cmq si è una cosa simpatica.
        non mi aspettavo cmq una sense stock praticamente uguale alla 6,htc doveva osare di piu’!spero per loro che la fotocamera sia competitiva altrimenti rischiano un brutto flop sul mercato secondo me.

  14. drew1893

    2 marzo 2015 alle 17:15

    @luigi concordo pienamente e cmq qualche mm su m9 è stato limato.
    C’ero che il 6 Edge costa un botto troppo direi, per ora rimango alla finestra 🙂

    • Luigi

      2 marzo 2015 alle 18:12

      Siamo in due

  15. Nefasto72

    3 marzo 2015 alle 0:32

    sarà ma dopo questa presentazione dei nuovi “flagship” Htc e Samsung, ho una tremenda voglia di andarmi a prendere un bello Z3 bianco che d’un tratto mi ritorna prepotentemente attuale!

    • Dexter

      3 marzo 2015 alle 6:41

      Samsung S6 è fluidissimo e reattivo per non parlare del design che con metallo e vetro è di una bellezza unica .

      • Nefasto72

        3 marzo 2015 alle 7:03

        Ah lo hai provato ? No perché io lo Z3 l’ho visto toccato e provato e, a parte che esteticamente non ha niente da invidiare a questo/i Samsung ma ha anche un bel carrellino con l’espansione di memoria.
        Questo più il fatto che ora si trova a 300/350 euro di meno rispetto al day one è tanta roba.
        Le menate su estetica e bordini di display curvi le lascio a chi ha tempo de dedicarci parole, ho iphone 6 e a livello estetico non teme rivali soprattutto se penso che la bellezza di questi “nuovi” Samsung lascia il tempo che trova (almeno per me) paragonata alle caratteristiche cui hanno rinunciato. Android ha bisogno di sostanza è quella che hanno messo su S6 flat e S6 plus non mi basta, ripeto, mi prendo uno spettacolo di Z3 piuttosto.

      • Dexter

        3 marzo 2015 alle 17:11

        Nefasto anch’io utilizzo l’iPhone 6 con il quale mi trovo alla grande e ho dato a mia moglie l’S5 che va una bomba ma c’è da dire che questo nuovo S6 è molto bello , almeno per me poi può anche non piacere ma sinceramente a livello estetico mi piace più il vetro che l’alluminio infatti amo il design del 4s .
        Detto questo lo Z3 esteticamente e come colori del display non mi dice nulla , per non parlare delle funzioni in più che offre Sony ad android stock , insomma non lo comprerei mai un Sony .

    • drew1893

      3 marzo 2015 alle 10:30

      Se ti piace Z3 prendilo anche se a me non dice molto.
      Ma dire che s6 non porta nulla di nuovo e che non dice niente mi sembra esagerato, si certo il caffè non lo fa ancora….
      Che poi spendere 7/800 € per un s6,m9, iPhone etc. non ha senso è un’altro discorso.

      • Nefasto72

        3 marzo 2015 alle 11:52

        ALT Drew!
        Per carità non volevo denigrare a tutti i costi S6 Flat e S6 Edge (a parte che questo è un post su HTC che pure quello mi ha deluso e non poco, ma siamo andati un pò fuori tema), capisco che ti piaccia e nessuno mette in dubbio i gusti delle persone.
        Io personalmente ho amato Samsung da S1 fino ad arrivare a note 3..e ti dico, con la mossa di voler a tutti i costi essere la principale antagonista di iPhone, e fare in sostanza un iPhone-copia con Android a bordo, sta perdendo di vista quello che era all’inizio, ovvero l’alternativa al mondo Apple superchiuso e secondo me va in controtendenza, laddove era ancora super-concorrenziale con caratteristiche molto alla mano per gli utenti tipo la batteria estraibile (anche se non è ormai una feature imprescindibile infatti personalmente non me ne cale un granchè anche se è di indubbia comodità sostituire una batteria con pochi euro laddove l’alternativa è solo quella di inviare lo smartphone in assistenza in caso di malfunzionamento della suddetta) ed espansione di memoria che reputo ormai (ma questa è una considerazione personale) veramente troppo comoda da rinunciarci.
        HTC almeno ha mantenuto l’espansione di memoria, ma ciò non giustifica, almeno per me, la spesa maggiorata se con molti euro in meno porto a casa un “signor smartphone” come lo Z3 o anche come un ottimo LG G3 che, dove in termini di batteria estraibile e espansione di memoria LG ha dimostrato di essere attenta alle esigenze dei propri clienti al punto da invertire la rotta rispetto al passato.
        In conclusione, sono malato di smartphone dalla prima ora e li ho posseduti davvero quasi tutti, non mi metto certo a fare il discorso dello spendere 700/800 euro per uno smartphone, non sarei credibile e soprattutto penso che ognuno, con i propri soldi e le proprie passioni, fa ciò che vuole e che si può permettere.
        C’è chi spende fortune per le macchine fotografiche, chi per i videogames, chi per automobili, per pc ultrapotenti, e chi va a mign.. o si beve lo stipendi al gioco..o per altro.
        Lungi da me giudicare nessuno, ma non voglio nemmeno essere giudicato se mi compro un iphone e spendo 729 euro o un galaxy S6 a 850 (ma cacchio costa quanto iPhone????).
        XD

    • drew1893

      3 marzo 2015 alle 12:18

      Azz. Mi hai fatto prendere paura, pensavo di essere passato con il rosso 🙂
      Scherzi a parte il solo problema è di chi la vuole cotta o cruda. Hanno sempre criticati Samsung per poca originalità e per i materiali plasticosi e scadenti.
      Adesso che hanno cambiato rotta non va bene comunque è quello che propio non capisco. Anche il discorso della copia di iPhone non regge a mio parere.
      E poi perché se spendo 800€ su Apple va bene e per Samsung no.
      Ho avuto due G3, bellissimo ma purtroppo ancora un gradino sotto i vari Sony Htc Samsung e naturalmente pure di iPhone.
      Attualmente ho un iPhone 6 è un note 4 e uso entrambi con soddisfazione

      • Dexter

        3 marzo 2015 alle 17:16

        Drew la penso esattamente come te , i vari Sony,Lg,HTC non mi dicono nulla, nei vari passaggi ad android infatti ho sempre preso un samsung , quest’anno però passo perché iphone 6 mi sta dando parecchie soddisfazioni è ormai è perfetto in tutto perciò ho deciso di prenderlo a prezzo pieno a novembre e tenerlo per almeno 3 anni .

  16. Dexter

    3 marzo 2015 alle 6:40

    HTC mi sta un po’ sulle balle , magari sarà pure l’android più fluido in circolazione o almeno lo era visto S6 ma a livello di design lascia a desiderare , tra la banda nera con la scritta HTC e lo spazio riservato ai comandi touch e le casse si ruba 1/5 del telefono per ste menate .
    Poi sforna un prodotto identico a quello dell’anno scorso con una fotocamera aumentata , uno sforzo in più lo potevano pure fare dai .
    Gli ultimi 3 HTC sono identici ma veramente identici , poi dico io se non vendi con un prodotto prova a cambiare anche di poco il design dello stesso .

    • drew1893

      3 marzo 2015 alle 17:59

      E fai bene a tenere iPhone 6, è un terminale stupendo, se io dovessi proprio scegliere probabilmente punterei su Android

      • Dexter

        3 marzo 2015 alle 18:30

        Io invece come appunto dicevo con l’altro messaggio da un po’ di anni cambio spesso perché un po’ per un motivo un po’ per altro non mi trovavo al massimo, con iPhone 6 posso dire che vado alla grande e con il parco app che ormai ho ( qualcuna pagata e qualcuna scaricata grazie ad app gratis del giorno ) ho tutto ciò che mi serve per l’utilizzo che ne faccio.

      • drew1893

        3 marzo 2015 alle 18:42

        Io invece mi sono abituato alle dimensioni del note e in particolare a Samsung.
        Riconosco le grandi qualità di iPhone che va obiettivamente meglio sia come terminale e anche come app.

  17. massimo

    3 marzo 2015 alle 9:57

    Ecco l’ho aspettato tanto…ed ora sono io in braghe di tela non HTC!! Caxxo prendo ora ??sono praticamente uguali!!anzi tra l’altro m8 a video mi piace anche di più esteticamente..mi sembra più armonioso..quindi M8 a 419eurelli dagli stockisti o faccio la follia di 740 per avere m9?? Della fotocamera poco mi interessa..però il fatto dei 4mpx mi ha davvero sempre bloccato..n95 della Nokia ne aveva 5 osti!!voi qui che lo avete, datemi delle vere impressioni pleaseee:)sta fantomatica fotocamera 4 mega è così terribile?? grazie a tutti !

    • drew1893

      3 marzo 2015 alle 10:13

      Ho avuto m8 e la fotocamera non è così terribile, prendere m9 per la fotocamera non ha senso, certo il processore sulla carta é un missile ma alla fine non ne vedo l’utilità.
      io prenderei m8 senza pensarci e credo scenderà ulteriormente di prezzo .

      • massimo

        3 marzo 2015 alle 10:41

        Fotocamera e ad essere sincero anche la memoria.. 16gb m8 … Espandibile si..ma le app girano meglio su quella del telefono..ma è anche vero che il baratro di prezzo non giova a favore di m9..che burdell!! 🙂 ahahah:) i problemi della vita :)) mi farò un giro alla mediaworld per riprovare bene l’m8..Samsung l’abbandono a priori in quanto fino al note 3 ho sempre girato sui loro dispositivi..e potranno curvarlo come vogliono ma sono saturo di Samsung 🙂

    • drew1893

      3 marzo 2015 alle 10:55

      Lo so la scelta non è facile, si certo se installi tante app. sarebbero meglio i 32gb.
      Certo che m9 ha il suo perché e comunque anche io avrei il tuo stesso dubbio e forse alla fine lo prenderei.
      Se puoi togliti questa soddisfazione…..

      • massimo

        3 marzo 2015 alle 11:09

        Mi sa che aspetterò di averli visti entrambi per decidere meglio..anche se ho avuto brutte esperienze acquistando prodotti appena sfornati..parlo di difetti di hardware..nel caso cado per m9 lascio cmq passare un paio di mesi per vedere se salta fuori qualche magagna 😀

    • drew1893

      3 marzo 2015 alle 11:34

      Se non hai fretta è tutto di guadagnato, così puoi valutare meglio.
      Avevo preso m8 Praticamente quando era uscito e aveva un piccolo difetto estetico se pur di lieve intensità…….

    • Francesco

      3 marzo 2015 alle 23:27

      Stesso pensiero. Praticamente è perfetto, estetica e performance con fotocamera e audio al top. Il prezzo è l’unico difetto, ma che difetto! Tra l’altro è anche leggermente più ridotto in dimensioni. Insomma vedremo dal vivo, anche se in fondo l’M8 è da 8/9 e l’M9 mi sembra da 10!
      Aggiornaci!

  18. Andrea

    3 marzo 2015 alle 12:26

    Da possessore di M8 ci sono delle migliorie in questa nuova versione ma non stravolgimenti.
    Aver migliorato la cam, la posizione tasti, una cornice laterale più fine, una batteria leggermente migliorata ,un processore e ram più potenti..non è cosa da poco.
    La questione banda nera io non la vedo invasiva..nel’utilizzo quotidiano non si nota e ci si fa veramente poco caso.
    E’ pur vero che diminuendo la banda avrebbero potutto mettere quei 0.3/4 in più di schermo che esteticamente non sarebbero stati male.
    Certo per chi come me è già possessore del M8, cambiare ha poco senso o non si noterebbe esteticamente di aver cambiato device :-).
    Spero un rinnovamento della Sense 7 …xchè per quanto la Sense sia una delle più fluide, leggere e ottimizzate ha anche svariate mancanze.
    Non ha una home o il menù applicazioni rotatori(utile ad esempio in macchina se posizionato orizzontalmente), non ha il multiwindow(o qualcosa di simile),nel l’ultimo aggiornamento hanno levato opzioni utili al browser tra cui i tab,l’impossibilità di non poter disattivare la vibrazione quando si fa il doppio tap per accendere il display.. ed altre piccole cosette.
    Avere certe integrazioni in più in questa nuova Sense7 non mi dispiacerebbe.

  19. Emiliano

    3 marzo 2015 alle 13:12

    Diciamo che HTC ha fatto il successore di one m7 con un anno di ritardo… Avesse presentato l’anno scorso questo m9 (come m8) probabilmente pochi sarebbero rimasti delusi… Per l’anno prossimo dovrebbero ripartire anche loro da un progetto zero come ha fatto Samsung con s6… Che almeno esteticamente è decisamente più accattivante.
    Dico tutto questo da possessore di one m7!

  20. Luca

    3 marzo 2015 alle 20:17

    Qualcuno sa quando esce di preciso? Alcuni dicono a marzo, altri ad aprile.

    • drew1893

      4 marzo 2015 alle 13:45

      Che io sappia dovrebbe essere disponibile dal 31 marzo anche se realmente credo bisognerà aspettare la prima quindicina di aprirle.

  21. fab

    4 marzo 2015 alle 13:26

    non ho preso l’M8 perchè reputavo migliore l’M7 esteticamente, figurarsi comprare un “M8S” (perchè di questo si tratta). Personalmente sono molto deluso, aggiornare il design secondo me era la chiave per il successo… quella banda nera con la scritta HTC non si può vedere!
    se continuano così dubito che sostituirò il mio HTC con un HTC..

    • drew1893

      4 marzo 2015 alle 13:50

      I gusti sono gusti, ho avuto sia m7 che m8, il discorso della banda nera per me è solo una fissa, usandolo non ci si fa neanche caso.
      Soldi a parte non ci penserei due volte a passare da m7 a m9

      • fab

        4 marzo 2015 alle 14:10

        non credo sia una fisima la banda nera, sono millimetri sprecati che si aggiungono in lunghezza! altri terminali con dimensioni simili hanno schermi più grandi…tra l’altro lo spessore non è per niente poco (9.6mm), quindi a maggior ragione quella banda nera non è giustificabile! chiaramente IMHO 😉

    • drew1893

      4 marzo 2015 alle 14:18

      Come ho detto i gusti sono gusti, ma se ci fai caso tutti gli altri sul davanti non sono di metallo ma di plastica.
      Su m9 è stata ridotta è comunque non è un vezzo ma una necessità.

  22. Raffaele

    22 maggio 2015 alle 17:29

    Cari Luca, da quando ti ho “scoperto” sei diventato il mio punto di repere nella caotica giungla di recensori improvvisati e avvezzi a ciclostilare le varie prove che dilagano sul web. Apprezzo molto il “taglio” assai concreto che dai alle tue recensioni. Condito alla perfezione dalla tua ineguagliabile dialettica. M9, M8, S6, Z3 ecc.? Malato di tecnologia come te (e ad abbundantiam anche di radio), li smanetto tutti, li accarezzò, me ne innamoro, li tradisco… Parlo dei cellulari (si chiamano ancora così?) ovviamente. E come accade con le donne, uno solo occupa un posto speciale nel mio cuore: Nexus 5. Si può disquisire quanto si vuole ma la fluidità del Nexus resta a mio parere un qualcosa di unico. Tu stesso, privandolo, ha testualmente detto che bisogna usarlo per capire quanto sia fulmineo in tutto ciò che gli si chiede. Terminale secondo me ancora al passo con i tempi e soprattutto economico in rapporto alle prestazioni.
    Ciao Luca, è stato un piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Android