Collegati
Su

La diffusione di iOS spinta in alto da iPhone 7 e 7 Plus

La diffusione di iOS spinta in alto da iPhone 7 e 7 Plus, con buona pace di coloro che pensavano che il più recente modello di Apple sarebbe stato un flop: sono le evidenze dell’ultimo rapporto del Kantar Worldpanel ComTech.

iOS è cresciuto ovunque nei mercati chiave, con l’unica eccezione della Germania e della Cina metropolitana; nei tre mesi che si chiudono con la fine di ottobre 2016, in particolare, in Giappone ha superato il 50%, attestandosi addirittura al 51.7%, seguito dal 44% in Gran Bretagna e dal 40.5% in USA.

Anche Android è cresciuto ovunque, con la sola eccezione degli Stati Uniti, dove ha perso il 5.6% e del Giappone, dove ha perso circa l’1%.


Negli Stati Uniti, iOS è cresciuto di 7 punti anno su anno, dal 33.5 al 40.5%, la crescita più significativa negli ultimi 2 anni e anche il picco più alto dal 2015, quando toccò il 42.8%.

Android con il 57.9% rimane il sistema operativo più diffuso in USA, ma con il quinto periodo consecutivo di flessione, un segnale molto chiaro per il mondo di Google. C’è qualche cosa che non convince gli utenti, bisognerebbe capire bene cosa.

Molto interessanti i dati dei singoli telefoni: in USA iPhone 7 ha da solo il 10.6% del mercato, mentre iPhone 7 Plus è il quarto telefono più venduto con il 5.3% dietro ad iPhone 6s e Galaxy S7, rispettivamente secondi e terzi nella classifica guidata dalla versione più piccola di iPhone.

In Cina, nella zona metropolitana, iPhone 7 è il secondo telefono più venduto, con il 3.6%, mentre iPhone 7 Plus è in Top 10 con circa l’1.9%.

Il successo in Cina ha portato iOS al 17.8%, mentre Android ha circa l’82.1%; Apple ha una percentuale di mercato superiore a quella di Xiaomi, che invece si ferma al 15.6%.

Curiosamente, il telefono più venduto in Cina è l’Oppo R9, che porta il brand ad un totale dell’11.8% del mercato, ottimo risultato per uno dei marchi del gruppo BKK.

Nella zona Euro 5, Germania, Francia, Spagna, Inghilterra ed Italia, Android spadroneggia con circa il 75% del mercato, ma da segnalare la crescita di iOS ovunque tranne in Germania.

La Spagna è il paese più “androidizzato” con una quota del 91.7% del robottino verde.

Con tutti questi numeri, non vi sentite un po’ confusi?!? 🙂

 

Iscriviti a Mister Gadget, resta aggiornato in tempo reale su tutte le novità tecnologiche!



2 Comments

  1. Luigi Raiola

    12 dicembre 2016 alle 23:13

    Con la 10.2 hanno migliorato ancor di più la reattività in tutti gli ambienti. Il dover gestire un sw proprietario resta il più grande vantaggio non solo per Apple, ma anche per gli utenti che possono beneficiare sempre delle ultime release.

    • Ema

      14 dicembre 2016 alle 15:49

      Si vero e poi tutto gira fluido . Ogni tanto solo il T9 fa i capricci 😋
      Quello che apprezzo e la qualità nel fare le foto . Certo a volte problemi ne hai .. Fortuna che basta un Apple Store se hai la fortuna di averne uno vicino . Mio fratello dopo un anno e mezzo e senza garanzia ha ricevuto un iPhone 6 sostitutivo dopo che il suo sinriavviava ed e non funzionava più il jack delle cavo lightening .. ma li il problema era che si era accumulata polvere dentro . Il mio SE invece va benissimo facendo scongiuri 😋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News