Collegati
Su

Lenovo: Moto G e Moto E non saranno cancellati

Sono i giorni dei fraintendimenti dalle parti di Motorola Lenovo, ma questa volta pare che tutto sia dovuto ad un pasticcio dei traduttori automatici.

La grande azienda cinese ieri ha rilasciato dichiarazioni sul futuro del brand Motorola per i media cinesi. A quanto pare, l’uso smodato dei traduttori automatici (o la scarsa dimestichezza di qualche interprete) ha generato il nuovo caso, che si è però già dissolto.

Moto G e Moto E continueranno a vivere in occidente, mentre Vibe e Lemon saranno i marchi usati in oriente.


Insomma, il Moto G è salvo. Sarebbe stato bizzarro il contrario, visto che è uno dei telefoni di maggior successo negli ultimi due anni.

Iscriviti a Mister Gadget, resta aggiornato in tempo reale su tutte le novità tecnologiche!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News