Collegati
Su

Sono il re delle pulizie: ecco come uso iRobot Bravajet

La soluzione più piccola per spazi ridotti

Oggi vi do la prova che sono il re delle pulizie: ecco come uso iRobot Bravajet dentro la mia casa, dove il nuovo mini robot si occupa di far luccicare il mio bagno.

Vi avevo forse scritto tempo fa del fatto che da qualche tempo ho cominciate ad estendere l’uso della tecnologia anche ai servizi per la casa: Philips Hue, Termostato NetAtmo, sistema di sicurezza RISCO Group, telecamera di controllo NetGear Arlo: dentro la mia casa è pieno di oggetti connessi, mancava solo qualche cosa che facesse le pulizie.

Ho risolto con iRobot Bravajet, che si occupa di piccoli spazi, fino a 18 metri quadrati, e che ha tre modalità diverse di pulizia, che si attivano semplicemente cambiando il panno agganciato nella parte inferiore.

Si collega al telefono via bluetooth e si comanda nelle sue funzioni principali usando la app, utile anche per l’acquisto dei pezzi di ricambio (i panni…).

Preparatevi, presto vi sparo un bel forno connesso!!  Tacchino compreso… 🙂

2 Comments

  1. Cateria

    23 giugno 2017 alle 21:41

    Ma funzionano davvero? Io ho sentito dei pareri contrastanti. A dire il vero stavo pensando di acquistarne un modello simile ma una mia amica me lo ha fortemente sconsigliato. Ho quindi optato per una scopa elettrica ( che tra l’altro costa di meno). Io, ho acquistato online, a questo sito http://scopaelettrica-top.com/ , e devo dire che i prezzi sono nettamente inferiori. Comunque, prima o poi vorrò provarlo. Aspetto che i prezzi scendano un po’ XD.

    • Mister Gadget Team

      23 giugno 2017 alle 22:26

      Per me sono una sorta di manutenzione delle pulizie ordinarie. Mi spiego: fai le pulizie e poi il robottino nei giorni successivi mantiene la casa pulita, ma non sostituirà mai completamente il lavoro umano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Gadgets