Collegati
Su

Recensione HP Sprocket Plus, per stampare dal telefono

Vi presento la Recensione HP Sprocket Plus, un accessorio per stampare ovunque dal telefonino, usando il bluetooth come standard di collegamento.

Funziona in modo semplicissimo e la cosa più complicata che dovrete fare è scaricare l’applicazione dedicata su Android o su iOS. Una volta affrontata questa prima, monumentale fatica, non dovrete far altro che seguire le istruzioni sul display.

HP Sprocket Plus

Recensione HP Sprocket Plus: funziona sia con Android che con iOS

Facilissimo usarla, così come facilissimo è caricare la carta per stampare le immagini, basta rimuovere la cover superiore del dispositivo e posizionare la ricarica.

HP Sprocket Plus

Per il resto, non ci sono molti dettagli da descrivere per la HP Sprocket Plus è dotata di un solo pulsante, quello per accenderla, che è collocato accanto al connettore Micro USB che si usa per la ricarica.

HP Sprocket Plus

Non ci sono display o altri indicatori di funzione, l’unico elemento che vi mostrerà che la stampante è attiva è un Led sulla parte frontale, dove c’è la bocchetta da cui escono le foto. Se c’è qualche cosa che non va la luce diventa rossa.

HP Sprocket Plus

Recensione Hp Sprocket plus: la app vi permette il ritocco fotografico

Come abbiamo già visto qualche giorno fa per la stampante portatile di Polaroid, anche l’applicazione di HP ha funzioni di modifica delle immagini, con un menù semplice ed intuitivo.

HP Sprocket Plus

Con uno dei pulsanti che vedete accanto all’immagine potete editare gli scatti prima di inviarli alla stampa.

HP Sprocket Plus

Nel giro di pochi secondi, sarete pronti a lanciare l’ultimo passo della vostra opera. Per stampare un’immagine ci vogliono circa 40 secondi.

HP Sprocket Plus

La qualità delle immagini e discreta, ma non aspettatevi qualche cosa di superlativo: come nel caso della stampante Polaroid per Motorola, conta più il valore emotivo della stampa istantanea dell’effettiva definizione della stampa.

HP Sprocket Plus

Hp Sprocket plus: alcuni dettagli importanti

La nuova HP Sprocket Plus è una stampante “zero ink”, non usa inchiostro ma genera il colore attraverso un processo che utilizza il calore sulla carta fotografica. Questa è la ragione per cui la qualità della stampa non è superlativa.

Ogni blocco di ricarica della carta fotografica contiene dieci pezzi, il costo delle singole cariche è piuttosto elevato, ma si compensa con il fatto che non comprerete l’inchiostro.

Ogni singola carica permette di stampare circa 30 foto e per la ricarica completa ci vogliono circa due ore.

Recensione Hp Sprocket plus: il prezzo

Come sempre, vi do addirittura il prezzo ufficiale che trovate su Amazon, dove potete acquistare HP Sprocket Plus cliccando QUI! Il prezzo è di circa 158 euro.

1 commento

  1. Gianluca

    18 marzo 2018 alle 9:59

    Sicuramente una bella innovazione, che avrà sviluppi e migliorie spero, sembra un po il ritornare alla stampa delle vecchie foto attualizzato con sistemi nuovi.
    Andrà verificata poi la durata nel tempo, se sarà simile o migliore alle vecchie foto, oppure no.
    Per ora, essendo una novità, utilizzo le app. che mi permettono di stampare da smartphone sulle stampati collegate in rete, però tengo presente perché interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Recensioni