Collegati
Su

Recensione Nokia 8: tanta potenza, senza tanti fronzoli

Su tutto, spicca la batteria, quasi inesauribile

Recensione Nokia 8: tanta potenza, senza tanti fronzoli, potrei non scrivere una parola di più, perché la sintesi della mia prova è tutta qui.

Nei mesi scorsi ho fatto una super scorpacciata di prodotti realizzati da HMD Global e commercializzati con il marchio di Nokia. Non vi ho nascosto che per me i modelli 3 e 5 sono stati due delusioni, due smartphone che non sono riuscito a collocare sul mercato in relazione alla concorrenza, che agli stessi prezzi offre prodotti di gran lunga superiori.

Ho cambiato molto la percezione con la prova di Nokia 6, che mi è piaciuto molto su diversi fronti, da design a materiali, passando per il software molto preciso, con una divagazione sulla fotocamera, più che valida per la sua fascia di mercato.

Recensione Nokia 8, smartphone che vince per regolarità

Come si colloca il Nokia 8 rispetto a tutti i prodotti della concorrenza, che quest’anno è più agguerrita che mai? Secondo me, bene, soprattutto se cercate uno smartphone senza tanti fronzoli, con un’esperienza praticamente stock e con una buona fotocamera.

Dico buona, perché quella di Nokia 8 è una soluzione di discreto livello, con un doppio sensore, che viene usato con lo stesso principio di Huawei (uno per le immagini a colori, l’altro per il bianco e nero) ma non è di sicuro all’altezza dei concorrenti più blasonati. Le foto non sono mai il massimo e aggiungo purtroppo, perché con foto ottime questo smartphone sarebbe stato un portento.

C’è  bisogno che io vi racconti tutti i dettagli tecnici del nuovo Nokia 8? Per dovere di precisione, ecco la scheda tecnica, con cui ho a che fare in questi giorni:

  • display 5.3 pollici QHD 1440 x 2560
  • doppio sensore posteriore da 13 mpx, ottica Zeiss apertura f/2.0
  • fotocamera anteriore: 13 mpx, filmati 2160 px
  • Processore: snapdragon 835
  • peso 160 grammi
  • dimensione: 151.5 x 73.7 x 7.9 mm
  • Memoria interna: 64 gb (c’è anche versione da 128 gb)
  • RAM: 4 gb (c’è anche versione da 6 gb)
  • batteria: 3.090 mAh
  • connettore USB Type-C
  • Radio FM
  • sensore impronte digitali frontali
  • Sistema operativo: Android 7.1.1 verrà aggiornato ad Oreo

Non credo serva dire molto, se non che questo smartphone ha la dotazione tecnica di tutti i concorrenti principali ed oggi sul mercato si trova già al prezzo di 489 euro.

Recensione Nokia 8: ecco gli elementi principali

Nokia 8

Il design non ha un fattore “wow!” tipico di alcuni concorrenti, ma è molto coerente con ciò che Nokia ha proposto negli anni; condivido la scelta di un approccio “rassicurante”, con linee molto vicine a quelle che ci sono state presentate negli anni scorsi, che tanto gradimento ha riscosso negli anni.

Nokia 8

Il display ha la misura un po’ bizzarra di 5.3 pollici e rappresenta un discreto compromesso: non è un AMOLED, ma ha una risoluzione elevate e una buona leggibilità in tutte le condizioni. La scolta di un IPS LCD incide un po’ nei consumi ma è comunque ok.

Della fotocamera  vi ho detto sopra: bene, ma non benissimo. Forse è solo una questione di software, ma le foto non sono il top, per svariate ragioni, in primo luogo perché il fuoco spesso non è preciso e poi perché l’HDR non sempre agisce in modo corretto e tende a lasciare alcune zone sovraesposte.

foto nokia 8

Ma se invece forzate la fotocamera a fare scatti con HDR, il risultato è più che buono.

C’è da dire che il punto di forza della fotocamera sta nelle diverse soluzioni software molto originali di cui è dotata, tra cui la capacità di scattare foto o girare video, catturando immagini contemporaneamente dalla fotocamera frontale e posteriore. Non la userete mai, ma è divertente.

Molto carina invece l’opzione di fare live streaming su YouTube e su Facebook che abilitate preventivamente e poi attivate con un solo click dal menù della fotocamera. Comodissimo.

La batteria è ottima, la combinazione di oltre 3.000 mAh con lo snapdragon 835 è garanzia di una giornata di lavoro completa senza grossi patemi d’animo. Ho completato le mie giornate di prova, con addirittura un 50% di autonomia residua e non ho mai avuto stress da autonomia anche in giornate con uso quasi maniacale. Se c’è qualcosa su cui potete mettere la mano sul fuoco nel nuovo Nokia 8 è la batteria. Semplicemente eccezionale, pur con una capacità che non è da primato.

La ricezione è ottima, così come l’audio in cuffia. L’audio in viva voce, è discreto, ma non potentissimo, buona definizione, ottimo volume, ma bassi come sempre un po’ sacrificati. Non potrebbe essere altrimenti con una cassa di risonanza così piccola…

Recensione Nokia 8: conclusioni e prezzi

Il nuovo Nokia 8 ha riportato il brand finlandese nell’area di mercato che le compete, ma può essere considerato solo un primo passo, in un contesto in cui la concorrenza è super agguerrita e ci vuole sicuramente un ulteriore sforzo per competere ad armi pari. Ma il prodotto è più che valido e ha un prezzo competitivo. Se vi piace, lo trovate su Amazon ad un prezzo inferiore ai 500 euro, basta cliccare QUI

4 Comments

  1. Lorenzo

    9 ottobre 2017 alle 14:14

    Ciao Luca, a livello di aggiornamenti e software come siamo messi secondo te? Il tasto per lo sblocco funge anche da tasto home? ha altre funzioni?

    • Mister Gadget Team

      9 ottobre 2017 alle 15:22

      Ad oggi vanno alla grande, aggiornano prima di Google! 🙂
      Il sensore impronte è tasto home, ma non ha altri usi…

      • Lorenzo

        9 ottobre 2017 alle 17:11

        Beh, speriamo si mantengano così!!! : )

  2. Le6end

    10 ottobre 2017 alle 15:15

    Sulla grafica c’é scritto RADIO FM,ma mi risulta il contrario,a meno che la mettono per il ns mercato…(come lg v30)
    Se così fosse,ben venga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Recensioni