Collegati
Su

Sony Xperia XZ e Xperia X Compact a IFA 2016

Due nuove modelli per completare la linea X

Sony Xperia XZ e Xperia X Compact a IFA 2016 fanno il loro esordio e portano due novità importanti nel catalogo della casa giapponese.

Saranno importanti anche per il mercato android in generale? Mi permetto di esprimere qualche dubbio, Xperia XZ e X Compact danno secondo ancora una volta il segnale di un’azienda che sul fronte mobile non ha strategie vincenti e aggiungo “purtroppo” perché ho una predilezione per questo brand e mi spiace vederlo appassire.

Sony Xperia XZ

Sony Xperia XZ

Sony Xperia XZ ricalca in linea di massima le linee dei modelli X e aggiunge una fotocamera incredibilmente veloce, in grado di andare dallo standby allo scatto di una foto in 0.2 secondi, semplicemente incredibile.


Ma può essere questo il motivo di acquisto di uno smartphone da parte degli utenti? Ce lo dirà il mercato, che dovrà aspettare qualche settimana per vedere questi due modelli sul  mercato, a completare la linea X, il cui schema di “naming” è quanto meno bizzarro.

Quali le caratteristiche distintive dei due prodotti?

Sony Xperia X Compact

Sony Xperia X Compact

Display da 5.2 o 4.6 pollici, processore snapdragon 820 (nel compact è uno snapdragon 650), 3 gb di ram per entrambi, fotocamera da 23 mpx con soluzione “triple image sensing”, fotocamera frontale da 13 mpx,  connettore con porta USB type-c,  batteria da 2900 mAh sul modello XZ, mentre su X Compact sarà di 2620 mAh.

Xperia XZ sarà lanciato globalmente a partire da ottobre 2016, mentre Xperia X Compact sarà disponibile già da settembre 2016. In Italia Xperia XZ sarà disponibile in pre-ordine dal 12 settembre su sonymobile.com/it

Ecco il comunicato di lancio ufficiale con tutti i dettagli sui prodotti:

Sony Mobile annuncia oggi due nuovi smartphone che vanno ad arricchire la serie X. In continuità con la vision promossa al Mobile World Congress a febbraio, le novità di IFA – Xperia XZ e Xperia X Compact – offrono un’esperienza d’uso ancora più personalizzata e intelligente.

“Con Xperia vogliamo assistere i nostri utenti dove e quando ce ne è più bisogno, rendendo la vita dei consumatori più semplice, più spontanea, più funzionale” dichiara Hideyuki Furumi, Executive Vice President, Global Sales and Marketing, Sony Mobile Communications. “Grazie a Xperia XZ e Xperia X Compact si potranno immortalare i momenti più belli in tempo reale, attraverso immagini precise e senza sbavature e con colori che rispecchiano la realtà grazie all’introduzione della tecnologia triple image sensing, in qualunque situazione, sia di giorno che in notturna”.

Per catturare ogni movimento con colori fedeli

Il primo smartphone flagship della Serie X di Sony, Xperia XZ, e il dispositivo premium Xperia X Compact sono dotati di una nuova e migliorata tecnologia fotografica per assicurare foto di qualità ancora più elevata. Beneficiando dell’eccellenza di Sony nel comparto fotografico, della sua tradizione nel settore delle fotocamere, anche collaborando a stretto contatto con gli ingegneri dell’azienda giapponese specializzati nelle immagini digitali, i nuovi dispositivi sono in grado di assicurare le più avanzate fotocamere in uno smartphone. Partendo dal già acclamato sensore di immagine, Sony Mobile ha aggiunto due nuovi sensori per dar vita alla tecnologia “triple image sensing” che consente di scattare foto perfette anche con soggetti in movimento, riproducendo i reali colori in qualunque condizione di luce ed esposizione. Questa tecnologia si basa sul sensore Exmor RS™ per dispositivi mobili che garantisce una resa fotografica ottimale, oltre a una notevole velocità di autofocus (AF) che, combinato al Predictive Hybrid AF, consente di predire gli spostamenti di un soggetto in movimento e ottenere foto precise e non mosse. A questo si aggiunge il sensore Laser AF con una tecnologia in grado di misurare e tarare le distanze che garantisce una resa fotografica ottimale anche in condizioni di scarsa luminosità. Infine, il colore! Grazie al sensore RGBC-IR dotato di “colour sensing technology” e al bilanciamento automatico del bianco rispetto alla luce, i nuovi Xperia XZ e Xperia X Compact riprodurranno i colori fedelmente alla realtà, senza alcuna alterazione.

La fotocamera principale da 23MP non solo assicura scatti perfetti ma un passaggio super rapido dallo stand-by allo scatto in soli 0.6 secondi, assicurando la possibilità di non perdersi neanche un attimo. 

Per quanto riguarda il comparto fotografico, sono state aggiunte funzionalità avanzate per coloro che richiedono maggiore flessibilità in modalità manuale per incrementare l’esperienza e la creatività, come lo shutter speed e il focus control.

I video sono sempre più popolari come mezzo per catturare e condividere momenti unici sui canali social ed entrambi i modelli integrano significativi miglioramenti in termini di stabilizzazione delle immagini, utilizzati nelle videocamere Sony’s Handycam® insieme a Sony’s SteadyShot™ con Intelligent Active Mode per realizzare video senza precedenti. Ora con la stabilizzazione a 5 assi si potranno realizzare video stabili anche camminando o realizzando primi piani estremi. 

Xperia XZ inoltre è dotato di una fotocamera frontale da 13MP per tutti i perfezionisti dei selfie, con una elevata sensibilità – ISO6400 e lente grandangolare da 22mm/ 90 gradi – per assicurare il miglior risultato sia in condizioni di scarsa luminosità che di selfie di gruppo. Xperia XZ offre anche la migliore qualità di registrazione in 4K, così da non perdere neanche il minimo dettaglio.

Design premium studiato per adattarsi alla vita quotidiana

Con la sua superficie arrotondata, un display in vetro da 5.2” e il retro in pregiato metallo, Xperia XZ si sposa perfettamente alle dimensioni della mano producendo un effetto assolutamente confortevole. La parte frontale smussata e sinuosa si ispira alle forme monolitiche mentre il metallo ALKALEIDO™ ad elevata lucentezza e purezza crea bagliori luminosi e un senso di profondità che insieme esaltano il design all’avanguardia del device.

Xperia XZ è disponibile nella nuova colorazione Forest Blue – una nuance del blu che si ispira alla bellezza della natura – oltre ai più classici Mineral Black e Platinum.

In linea con le forme della serie X di Sony, Xperia X Compact include una potente tecnologia in dimensione ridotta. Il suo schermo da 4.6” e il design arrotondato lo rendono perfetto per essere gestito con una sola mano. Anche questo smartphone è caratterizzato da un design premium che si traduce in finiture brillanti e una solidità accentuata. Riprende, inoltre, il nuovo dettaglio del blu che caratterizza questa serie in quanto disponibile nella colorazione Mist Blue, oltre che le più tradizionali sfumature Universe Black e Stylish White.

L’esperienza e la funzionalità del design Sony si ritrovano anche nel carattere resistente all’acqua di Sony Xperia XZ: niente più rischio di spruzzi o docce inattese!

Il dispositivo, inoltre, riconosce il proprietario solo tenendolo in mano grazie al sensore di impronte digitali presente nel tasto di accensione posizionato – sia su Xperia XZ che su X Compact – sul lato del telefono, in modo da poter bloccare o sbloccare il dispositivo in un unico e comodo movimento naturale.

Dispositivi intelligenti che imparano dall’abitudine e migliorano l’usabilità

I nuovi dispositivi incorporano funzionalità intelligenti per assistere l’utente e rendere la sua quotidianità più comoda, efficiente e divertente. Entrambi i modelli utilizzano i nuovi sistemi di Battery Care e adaptive charging Qnovo che permettono di aumentare fino a 2 volte la vita della batteria. Qnovo adaptive charging monitora e aggiusta i carichi di corrente per evitare danni e assicurare una maggiore longevità alla batteria, mentre Battery Care controlla la ricarica sulla base dello storico dell’uso dello smartphone ed evita un eccesso di ricarica, interrompendola al 90% e finalizzandola solo quando realmente necessario.

Xperia Tips è un’ulteriore funzionalità che riconosce l’uso dell’utente per fornire indicazioni e raccomandazioni personalizzate per contribuire a un uso altamente ottimizzato del dispositivo, mentre Smart Cleaner massimizza automaticamente le prestazioni del device pulendo la cache da alcune applicazioni basandosi sempre sullo storico di utilizzo, assicurando così performance ottimali in ogni momento.

Le prestazioni contano

Xperia XZ monta un processore Qualcomm® Snapdragon™ 820 per garantire un’esperienza senza precedenti sul proprio telefono. Essendo uno dei processori più performanti mai sviluppati, Snapdragon 820 con X12 LTE supporta le più innovative tecnologie e i più recenti standard in termini di connettività, grafica, fotografia, batteria ed efficienza.

Accessori

Xperia XZ e Xperia X Compact dispongono entrambi di una serie di accessori, come la cover disponibile in colori abbinati – Style Cover Touch (SCTF10/20) – che permette di accedere ai widget del dispositivo attraverso una finestra senza il bisogno di aprire la cover. Per vedere comodamente un video, invece, c’è Style Cover Stand (SCSF10/20) che prevede una funzione on/off e l’aggiustamento dell’angolo di visione. Xperia XZ e Xperia X Compact, infine, verranno forniti del nuovo cavo di ricarica con entrata USB di Tipo-C™ per semplificare ancora di più il processo.

Prodotti Xperia Smart

Sony continua a esplorare le innumerevoli possibilità in termini di innovazione di prodotto nell’area delle comunicazioni e porta avanti lo sviluppo di prodotti intelligenti per migliorare l‘interazione tra uomo e macchina.

Xperia Ear, l’auricolare hands-free che rivoluzionerà il modo di comunicare, sarà disponibile commercialmente a novembre a cominciare da mercati selezionati.

Xperia Ear risponde a comandi vocali con operazioni intuitive e, attraverso una connessione wireless con lo smartphone, fornisce all’utente informazioni e assistenza attraverso un’interazione vocale naturale e autentica.

Equipaggiato con Sony Agent Technology e un sensore di prossimità, può indicare informazioni utili come il calendario della giornata o altre informazioni personalizzate semplicemente inserendolo nell’orecchio, dando la possibilità all’utente di continuare la sua giornata e beneficiare delle indicazioni date.

In occasione di IFA, Sony presenterà anche i concept Xperia Projector e Xperia Agent, integrati ai servizi forniti da Yahoo Giappone e Nestlé Giappone per avere un assaggio di cosa ci aspetta per il futuro.

Iscriviti a Mister Gadget, resta aggiornato in tempo reale su tutte le novità tecnologiche!



7 Comments

  1. Fabio

    1 settembre 2016 alle 18:37

    Da z5 premium a x performance a xz. Cosa combina la Sony? Non aveva detto che avrebbe prodotto un solo top di gamma l’anno??? – Inviato da Mister Gadget App

  2. Andrea Castoldi

    1 settembre 2016 alle 19:37

    In realtà la strategia vincente l’aveva ed era quella perpetrata con la linea Z fino a Z3, non a caso Sony ha avuto il maggior numero di vendite proprio nel trimestre finale del 2014, quando uscirono Z3 e Z3 Compact. Con la linea Z5 già la linea intrapresa ha iniziato a vacillare, vuoi per la linea di processori pessimi che ha caratterizzato lo scorso anno di Qualcomm, vuoi per alcune scelte errate (una su tutte la diminuzione della capacità della batteria, e una scarsa evoluzione nelle performance del software fotografico, che alla fine della fiera era l’unico punto debole della linea Z3). Con la linea X hanno fatto acqua da tutte le parti, acqua che sta continuando a scorrere con i prodotti presentati a IFA. Un Compact che Compact non è (dato che non riprende l’hw del top di gamma, come è sempre stato), batterie ancora nella norma e non certo eclatanti, nessun passo avanti nella ram (Sony fu fra i primi ad adottare i 3 GB di RAM, ora paiono non volerne adottare di più), una linea che è andata peggiorando nel tempo (Z3+ il più bello di tutti). Peccato, non trovo un degno sostituto del mio Compact, né in Sony né in altre marche, per cui dovrà resistere ancora.

  3. @paologranvi

    1 settembre 2016 alle 20:56

    Posso dire veramente brutti? – Inviato da Mister Gadget App

  4. Diego

    1 settembre 2016 alle 21:08

    Personalmente li trovo alquanto brutti esteticamente e probabilmente non sono neanche così ergonomici (magari mi sbaglio, ma non credo) il tutto unito a prezzi folli e i soliti problemi di Sony (problemi che dovrebbero essere scomparsi da anni) faranno sicuramente in modo da consegnare a loro lo “scettro” per lo smartphone dell’anno.

  5. Fabio

    2 settembre 2016 alle 7:18

    In effetti l’estetica è peggiorata con gli X, almeno dalle foto. Per me lo Z e lo Z2 erano bellissimi. Poi mettere una fotocamera sporgente dopo tutte le critiche ricevute dalla Apple non sembra essere una buona mossa. – Inviato da Mister Gadget App

  6. rafastyle

    2 settembre 2016 alle 18:03

    peccato sono peggiorati di estetica, z3 è stato eccezionale sotto tutti gli aspetti forse il migliore del 2014, z3+ un flop prestazionale, mentre z5 lo reputo ancora uno dei migliori android in circolazione, non so ma nella colorazione opaca è spettacolare, per non parlare del premium, Erano i miei preferiti, impermeabili, esteticamente fantastici (z2 viola o z3 rame anche), mentre ora si sono letteralmente persi sia per design che per la gamma in generale che convince poco

  7. Fabio

    6 settembre 2016 alle 12:23

    Niente video 4K, stabilizzazione ottica e radio? Male! – Inviato da Mister Gadget App

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News