Collegati
Su

Sto provando Nokia 6, ad oggi il mio preferito di HMD Global

Buon rapporto qualità prezzo, design accattivante

Sto provando Nokia 6, ad oggi il mio preferito di HMD Global, dal mio punto di vista di gran lunga migliore di Nokia 3 e di Nokia 5.

Lo so, lo so, è un po’ tardi per provarlo, ma volevo un quadro completo sulle proposte di Nokia  prima di arrivare alla prova del modello di punta, il Nokia 8, su cui io ho qualche riserva che non vi nascondo.

Al termine del giro “triplo” di prova dei primi modelli proposti al mercato da HMD Global, non vi nascondo che questo è quello che mi dà più soddisfazioni, pur essendo consapevole che la scheda tecnica non sia di quelle da competizione e che il telefono sia in circolazione ormai da più di 6 mesi, dopo la presentazione ufficiale, che è arrivata più o meno allo scorso mobile world Congress.

Nokia 6

Nokia 6: un grande display e fotocamera da 16 mpx

Quelli che vi ho indicato qui sopra sono i dettagli più evidenti di uno smartphone con luci e ombre, che ha punti di forza interessanti, considerato il prezzo di circa 240 euro, con cui vi portate a casa un prodotto con aspetto premium, buoni materiali di costruzione e un impatto complessivamente gradevole.

Le linee del design sono fedeli alla tradizione Nokia/Lumia: il nuovo Nokia 6 potrebbe essere uno nuovo modello Windows Phone, perché in linea di massima lo stile del passato viene conservato ed è una scelta più che apprezzabile, dato che Nokia ha sempre saputo interpretare in modo eccellente il gusto del pubblico.

C’è qualche punto oscuro, come in tutti i prodotti: la batteria forse è uno dei punti deboli, perché dura al massimo una giornata e non vi porterà a sera se usate lo smartphone in modo intenso e un po’ maniacale, quello che non fa benissimo alla salute, ma che non è così raro da incontrare.

nokia 6

Nokia 6: ottima dotazione tecnica per la categoria

La scheda tecnica del Nokia 6  è più che valida: un display da 5.5 pollici fullHD, processore snapdragon 430 con 3 gb di ram, 32 gb di memoria interna  e con 3.000 mAh di batteria. La fotocamera principale, quella posteriore, è da 16 mpx, mentre quella frontale era da 8 mpx.

Peccato per il processore, che comincia ad essere un po’ datato e non è il massimo per le prestazioni, perché bastava un piccolo sforzo per far diventare questo Nokia 6 un vero e proprio best Buy.

I rivali più vicini che vedo sono il Moto G5 e il Moto G5 Plus, che più o meno si posizionano ad un prezzo molto simile, ma c’è anche l’esercito dei cinesi che presidia quella fascia di prezzo con un sacco di prodotti, tutti con prezzi molto aggressivi e specifiche complete. Quello che vi manca, rispetto ai marchi più blasonati, è l’assistenza: sapete che se comprate quel prodotto e vi succede qualcosa, molto probabilmente l’unica soluzione sarà buttare lo smartphone e comprarne un altro.

nokia 6

Ma torniamo a Nokia 6: la fotocamera è più che buona, anche se molto Basic. Non ci sono infatti opzioni molto sofisticate e non c’è modalità PRO per regolare i parametri avanzati.

Anche la fotocamera frontale da 8 mpx va benissimo per un uso social, non fa scatti che vi faranno vincere concorsi fotografici, ma comunque è più che adatta ad un po’ di sano cazzeggio su Snapchat o per un selfie su Instagram.

Nokia 6: ci sono anche la radio e il sensore per le impronte digitali

La dotazione tecnica del Nokia 6 è completata dal sensore delle impronte digitali in posizione frontale e tra le altre cose anche dalla radio FM, che è una delle poche divagazioni rispetto al software “stock” con Android 7.0 che viene aggiornato con velocità altissima, HMD è stata la prima azienda in assoluto a distribuire la patch di settembre con gli update di sicurezza, che sono arrivati ancor prima che su Nexus e Pixel.

Lo smartphone ha un discreta reattività, anche se forse un prodotto di questo tipo avrebbe meritato un processore più potente, magari uno della serie 6 che lo avrebbe reso più accattivante, anche se avrebbe inciso sul prezzo.

Se vi piace, trovate il Nokia 6  on line, al prezzo di 249,99 euro: basta cliccare QUI!

 

Sto provando Nokia 6, ad oggi il mio preferito di HMD Global, dal mio punto di vista di gran lunga migliore di Nokia 3 e di Nokia 5. Lo so, lo so, è un po' tardi per provarlo, ma volevo un quadro completo sulle proposte di Nokia  prima di arrivare alla prova del modello di punta, il Nokia 8, su cui io ho qualche riserva che non vi nascondo. Al termine del giro "triplo" di prova dei primi modelli proposti al mercato da HMD Global, non vi nascondo che questo è quello che mi dà più soddisfazioni, pur essendo consapevole che la scheda tecnica non sia di quelle da competizione e che il telefono sia in circolazione ormai da più di 6 mesi, dopo la presentazione ufficiale, che è arrivata più o meno allo scorso mobile world Congress. Nokia 6: un grande display e fotocamera da 16 mpx Quelli che vi ho indicato qui sopra sono i dettagli più evidenti di uno smartphone con luci e ombre, che ha punti di forza interessanti, considerato il prezzo di circa 240 euro, con cui vi portate a casa un prodotto con aspetto premium, buoni materiali di costruzione e un impatto complessivamente gradevole. Le linee del design sono fedeli alla tradizione Nokia/Lumia: il nuovo Nokia 6 potrebbe essere uno nuovo modello Windows Phone, perché in linea di massima lo stile del passato viene conservato ed è una scelta più che apprezzabile, dato che Nokia ha sempre saputo interpretare in modo eccellente il gusto del pubblico. C'è qualche punto oscuro, come in tutti i prodotti: la batteria forse è uno dei punti deboli, perché dura al massimo una giornata e non vi porterà a sera se usate lo smartphone in modo intenso e un po' maniacale, quello che non fa benissimo alla salute, ma che non è così raro da incontrare. Nokia 6: ottima dotazione tecnica per la categoria La scheda tecnica del Nokia 6  è più che valida: un display da 5.5 pollici fullHD, processore snapdragon 430 con 3 gb di ram, 32 gb di memoria interna  e con 3.000 mAh di batteria. La fotocamera principale, quella posteriore, è da 16 mpx, mentre quella frontale era da 8 mpx. Peccato per il processore, che comincia ad essere un po' datato e non è il massimo per le prestazioni, perché bastava un piccolo sforzo per far diventare questo Nokia 6 un vero e proprio best Buy. I rivali più vicini che vedo sono il Moto G5 e il Moto G5 Plus, che più o meno si posizionano ad un prezzo molto simile, ma c'è anche l'esercito dei cinesi che presidia quella fascia di prezzo con un sacco di prodotti, tutti con prezzi molto aggressivi e specifiche complete. Quello che vi manca, rispetto ai marchi più blasonati, è l'assistenza: sapete che se comprate quel prodotto e vi succede qualcosa, molto probabilmente l'unica soluzione sarà buttare lo smartphone e comprarne un altro. Ma torniamo a Nokia 6: la fotocamera è più che buona, anche se molto Basic. Non ci sono infatti opzioni molto sofisticate e non c'è modalità PRO per…

Nokia 6

Design - 7.5
Velicità Software - 6.5
Fotocamera - 7.5
Batteria - 6
Batteria - 6

6.7

Totale

Una buona dotazione tecnica, con un buon rapporto qualità/prezzo.

User Rating: Be the first one !
7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Recensioni