Collegati
Su

Super Mario Run fa 40 milioni di download in 4 giorni

E’ già un record e non esiste ancora su Android

Super Mario Run fa 40 milioni di download in 4 giorni, dato confermato ieri da Nintendo che ne fa l’applicazione di maggior successo nella storia, o quanto meno quella che ha raggiunto più velocemente quel traguardo nel download.

Sono numeri impressionanti, se si pensa che la app non è ancora disponibile su Android e confermano la forza di Nintendo in un mercato da 36.6 miliardi di dollari di valore.

Super Mario Run ha alcuni punti di forza, ma secondo me anche alcuni di enorme debolezza: i punti positivi vengono dalla facilità con cui si gioca, mio figlio di 5 anni sta già polverizzando record e si è abituato anche al fatto di poter giocare con una mano sola, incentivo pazzesco all’uso quando si è in mobilità.


Però c’è un gigantesco punto di debolezza, ovvero che si possa usare solo ed esclusivamente quando connessi alla rete cellulare o al wifi. I progressi di gioco vengo scaricati in modo incrementale e per questo motivo no rete, no Mario!

E il costo? Teoricamente, Super Mario Run è gratis, perché si scarica senza cacciare un soldino e si possono liberamente usare i primi tre livelli senza bisogno di spendere nulla. Per lo sblocco completo del gioco, il costo è di 9.99 dollari, che si versano con un pagamento una tantum e danno accesso a tutte le funzionalità, senza bisogno di acquisti in app.

Con i “soldini” che mario raccoglie nel corso del gioco si possono acquistare elementi di gioco e in questo periodo, ad esempio, ci sono alcuni elementi speciali per le feste, che poi non si troveranno più e che si comprano a cifra scontata.

Sarà questo l’incentivo di gioco per mantenere viva l’attenzione nei confronti della app?!?

Riuscirà mai Super Mario Run a bissare il successo di Pokemon GO? A livello numerico pare che siamo a buon punto, sarà curioso vedere se poi questo si tradurrà anche in una resa commerciale all’altezza. Anche se il modello di business è completamente diverso, per cui gli obiettivi nei confronti degli utenti sono differenti.

Al di là di tutto ciò che possiamo raccontare e alla analisi de noartri che possiamo provare a fare, 40 milioni di download sono un punto di partenza pazzesco.

E voi state giocando?

Iscriviti a Mister Gadget, resta aggiornato in tempo reale su tutte le novità tecnologiche!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News