Collegati
Su

Tag Heuer Connected Modular 41, il nuovo Android Wear da $1200

Tag Heuer Connected Modular 41, è il nuovo smartwatch Android Wear da 1200 dollari è stato presentato oggi e arriverà sul mercato nel giro di qualche settimana.

E’ un’alternativa meno costosa al modello dello scorso anno, il Connected Modular 45, che è arrivato sul mercato ad un prezzo superiore ai 1.700 dollari.

Tag Heuer Connected Modular 45

Tag Heuer Connect Modular 41, una delle poche novità Android Wear

Il nuovo anno è cominciato come al solito con il CES di Las Vegas, dove si è sentita fortissima la latitanza di Android Wear, che ormai sembra essere scomparso dai radar. Ci sono state un paio di proposte, per lo più di marchi  che non hanno nella tecnologia il loro core business, ma è sempre più palpabile la sensazione che sul fronte di Android gli smartwatch siano su un binario morto, complice anche l’accoglienza molto tiepida del mercato.

Tutt’altro discorso sul fronte Apple Watch, ma non è questo il momento di aprire ancora una volta la guerra dei mondi tra le due piattaforme.

Tag Heuer va invece in direzione contraria e propone oggi uno smartwatch con un display super AMOLED e  8 gb di memoria interna, con 1 gb di ram. Al display da 390 x 390 pixel si affianca anche un sensore GPS con un trasmettitore NFC che lo rende compatibile con Android Pay.

Il sistema operativo è ovviamente Android Wear 2.0, ma non è chiaro se sia nella versione Oreo o in quella precedente.

Tag Heuer Connected Modular 41, non è chiaro dove sarà disponibile

Difficile dire oggi dove questo prodotto sarà reperibile, ma possiamo prevedere che sarà distribuito nelle prossime settimane. Resta da capire se esista ancora un mercato per questo tipo di prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Gadgets