Collegati
Su

UrbaNext trasforma ogni bicicletta tradizionale in elettrica

In fase di lancio prezzo contenuto, idea davvero brillante!

E’ l’idea del secolo, o comunque una delle migliori di Indiegogo in questo momento: UrbaNext trasforma ogni bicicletta tradizionale in elettrica, con una modalità che definire smart è poco.

La promessa è quella di trasformare ogni bicicletta classica esistente nel giro di 60 secondi, con una ruota avveniristica, realizzata in 6 differenti versioni, per coprire il 99% del parco circolante esistente.

Date un occhio al video qui sotto per cogliere tutti i segreti di UrbaNext.

L’installazione è semplice, la batteria è messa all’esterno della ruota, ovviamente con un’autonomia inferiore rispetto a quanto offerto dalle biciclette elettriche tradizionali, ma dovete anche tenere conto del costo ben diverso: al momento portate a casa un kit di montaggio a circa 320 dollari, cioè circa 380 dollari in meno del prezzo retail che troverete sul mercato più avanti.

Una batteria supplementare vi costerà 139 dollari, mentre un caricatore extra sarà  in vendita per circa 100 dollari, ma tra gli accessori in vendita trovate anche un bullone antifurto, perché evidentemente con una chiusura tradizionale questa ruota diventa molto appetibile per i ladri, sempre che non preferiscano portarsi via tutta la bici.

Ovviamente, c’è anche un’app per controllare tutte le informazioni più importanti del prodotto e per darvi immediatamente i dettagli su carica e modalità di utilizzo.

Perché la cosa forte di UrbaNext è la possibilità di sfruttare tre modalità di utilizzo: bicicletta “normale”; cioè senza aiuto della ruota, pedalata assistita, quindi con il movimento dei pedali, ma senza dover affrontare lo sforzo di spostare il peso o di dover fare una sudata per ogni salita che si affronta, infine c’è una modalità “full Electric” che fa diventare la bici una specie di motorino elettrico.

Non è detto però che questa modalità sia disponibile in Europa per problemi legali. Di certo, se nel software c’è quella opzione non sarà difficile sbloccarla.

Con questo comando sulla barra della bicicletta si controllerà la propulsione elettrica.

Ecco come si installa urbanext, in un video di Facebook.


La bicicletta avrà un’autonomia di circa 45 km, una velocità massima intorno ai 30 kmh, una potenza di 350 watt, al prezzo di lancio è una soluzione davvero fantastica, ci faccio un pensierino…

3 Comments

  1. sideman

    19 giugno 2017 alle 12:22

    Da allucchettare molto bene la ruota anteriore allora…

    sid

  2. franco

    21 giugno 2017 alle 22:05

    Mi interessa, è disponibile in Italia?

    • Mister Gadget Team

      22 giugno 2017 alle 7:45

      Di solito i progetti di Kickstarter e IndieGoGo vengono spediti in Italia ma occhio ai costi di dogana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in Gadgets