Collegati
Su

Xiaomi Mi4 con Windows 10: la prova di YouReview

(Scritto da Marco Errigo per YouReview) 

Xiaomi MI4 e Windows 10: storia di un porting perfetto!

Ciao a tutti gli amici di Mister Gadget, approfitto della rubrica YouReview per scrivervi le mie impressi sullo Xiaomi mi4 con a bordo il sistema operativo Windows 10.

In data 3 dicembre è stato infatti rilasciato il primo firmware pubblico installabile su qualsiasi Xiaomi Mi4 versione LTE.

Xiaomi Mi4 Windows

Xiaomi Mi4 Windows

Per chi non lo sapesse il telefono, presentato a luglio dello scorso anno, è equipaggiato nativamente con sistema operativo Android (Miui).

La scheda tecnica è la seguente:

* Display da 5″ 1080p fullHD

* Processore Qualcomm Snapdragon 801 a 2.5 GHz

* RAM 2 / 3GB

* Memoria interna 16/64GB

* Fotocamera 13 mpxl posteriore, F1.8, HDR in tempo reale, registrazione video 4K, flash

* Fotocamera frontale da 8 mpxl, f1.8, grandangolare di 80°

* Batteria da 3080 mAh con ricarica rapida anche a 9V 1.2A (supporta anche 5V 2A)

* Peso: 149 grammi

Grazie a pochi semplici passaggi è possibile installare il firmware Windows 10 che può essere a sua volta aggiornato tramite l’scrizione al programma Microsoft Insider (pensate che da quando è stato pubblicato il firmare sono già stati rilasciati quattro aggiornamenti).

5

Tutto funziona in modo fluido, nessun surriscaldamento anomalo, qualche piccolo bug ancora presente ma il telefono è tranquillamente utilizzabile giornalmente.

Rispetto alla controparte Android la batteria tende a durare qualcosa in meno concludendo comunque la giornata anche sotto stress.

Per quanto riguarda la fotocamera sono presenti tutte le funzioni dell’applicazione Fotocamera Microsoft come la modalità manuale che permette di modificare singoli parametri dello scatto.

Xiaomi Mi4 Windows

Xiaomi Mi4 Windows

L’applicazione messaggi integra anche la chat di Skype, Whatsapp non perde un colpo, Outlook gestisce in modo completo più indirizzi mail con la possibilità di visualizzarli in un’unica inbox.

L’interfaccia dello store è stata rinnovata risultando molto più intuitiva della precedente, molte applicazioni non sono presenti rispetto ad altri stores concorrenti ma nulla di così grave (in molti casi esistono valide alternative forse addirittura migliori). Ad esempio l’applicazione ufficiale per la gestione della Mi Band non è disponibile sullo store ma sono presenti alternative che in fin dei conti svolgono la medesima funzione.

4

Microsoft Edge continua a migliorare ad ogni build rilasciata, come del resto la fluidità in generale.

II connubio Xiaomi / Microsoft stupisce positivamente sotto tutti i punti di vista, ottima notizia considerando l’imminente lancio del nuovo MiPad 2 che verrà rilasciato proprio con Windows 10 installato.

Mi sento di consigliare questo telefono come valida alternativa alla linea Lumia con una spesa che si aggira attorno ai 250 euro (attenzione che l’installazione di Windows 10 è possibile solo sulla variante LTE del prodotto) con un hardware di tutto rispetto e con un ottima costruzione generale.

Lo consiglio a:

* chi vuole provare Windows 10 con la possibilità di utilizzare in alternativa Android (non in contemporanea)

* provare un prodotto con Windows 10 oltre alla linea Lumia

* chi cerca ottimi materiali rispetto alle plastiche dei Lumia

5 Comments

  1. drew1893

    11 gennaio 2016 alle 17:00

    Ciao. Senza dubbio la possibilità di usare wp in alternativa ad Android è una buona cosa.
    A me la struttura di wp piace molto in particolare su schermi amoled il fondo nero di alcuni menù è stupendo.

  2. RafaStyle

    11 gennaio 2016 alle 19:12

    Serve Samsung per trainare Windows Phone , ora hanno presentato un ottimo Tablet top di gamma ma manca lo Smartphone , comunque molto positiva la cosa che sempre più produttori stanno abbracciando Windows 10

  3. Erminio

    17 gennaio 2016 alle 12:10

    Finalmente ho trovato qualcuno che parla, anche se in breve, del mi4 con windows 10.
    Grazie.
    Tuttavia mi piacerebbe che si entrasse nel particolare delle varie funzioni.
    Ad esempio di come si comporta il browser, se le foto sono all’altezza, della singola frequenza lte che è compatibile con i nostri gestori, se il pacchetto office è paragonabile a quello utilizzato sui pc, di skype, del navigatore e via dicendo.
    So che stiamo parlando di un cellulare non molto diffuso, idem del s.o. e di una sorta di esperimento, ma mi piacerebbe una recensione più dettagliata anche senza un video.
    E’ prevista in futuro o mi devo accontentare di quest’articolo?
    Grazie, saluti.

  4. Giuliano

    12 febbraio 2016 alle 19:28

    Scusate l’ignoranza ma se eventuali app di terze parti venissero aggiornate dallo sviluppatore….l’aggiornamento arriverebbe anche in questa versione di wp10??….oppure solo sui Lumia??
    Grazie per la risposta….
    Ciao

  5. Adel

    2 marzo 2016 alle 22:08

    xiaomi e lumia, perfetto 🙂 ottima recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in YouReview