Un segmento di mercato che cresce molto velocemente, a cui si rivolgono sia l’hardware che i servizi

Quest’anno, alla kermesse berlinese dedicata all’elettronica di consumo, fa il suo debutto lo smartphone dedicato al pubblico più maturo, Doro 8080

I senior sono in continuo aumento: nel 2020, un quarto della popolazione europea avrà 60 anni o più. Questa tendenza vedrà i senior sempre più attivi nell’utilizzo della tecnologia, costantemente attratti da design innovativi ma sempre con un gran bisogno di semplificazione.

Doro 8080

Il nuovo device, dedicato principalmente alla fascia dei senior attivi, categoria che ha già avuto modo di entrare in contatto con il mondo della tecnologia e in particolare degli smartphone, possiede una gamma di funzioni che lo differenziano dai prodotti tradizionali presenti sul mercato. 

Doro 8080 è un prodotto semplice e intuitivo che possiede prestazioni di alto livello e un design moderno ed alta qualità.

“Molti senior vogliono fare il grande passo verso l’utilizzo degli smartphone. Vogliono poter accedere agli stessi strumenti di comunicazione e alle app utilizzate dai loro parenti e amici più giovani per rimanere sempre connessi con le persone a loro più care.

E lo vogliono fare con prodotti che non li stigmatizzino, che siano di facile utilizzo ma che possiedano design elegante, moderno e in linea con le loro aspettative, sempre più esigenti. Infatti, la nostra mission è di connettere le generazioni con i nostri prodotti”, afferma Mauro Invernizzi, Country Director di Doro Italia.

L’idea alla base di Doro 8080 è quella di offrire uno smartphone che possa combinare un facile utilizzo con un design elegante e performance di alta qualità.

Oltre a concentrarsi sulle esigenze degli utenti, le funzioni chiave del device includono un’interfaccia Doro intuitiva e semplice e MyDoro®, il servizio che consente ad amici e parenti, una volta autorizzati, di gestire da remoto il dispositivo della persona senior.

Doro 8080

In particolare, di configurare i contatti in rubrica e i numeri da chiamare in caso di emergenza, aumentare o diminuire il volume della suoneria e la luminosità dello schermo, e verificare lo stato del dispositivo e della batteria e l’utilizzo da parte del senior.

My Doro® garantisce quindi un aiuto concreto e sicuro da parte di terzi chiamati a intervenire laddove il senior trova difficoltà. 

Doro 8080 offre un’esperienza Android semplice e accattivante per tutti gli utenti. Infatti, grazie a Eva, l’interfaccia di Doro intuitiva e basata sull’azione, navigare con lo smartphone è facilissimo.

Eva segue passo per passo l’utente nella navigazione, chiedendogli attraverso delle domande quali azioni desidera fare, ed eseguendo le richieste in base alle risposte: un valido supporto, soprattutto in combinazione con Google Assistant, integrato nel dispositivo. 

Le altre caratteristiche sulle quali gli sviluppatori Doro hanno prestato particolare attenzione sono dedicate al comparto del suono, con toni alti e forti, il display ampio e di facile lettura, la fotocamera integrata, il lettore di impronte digitali e il pulsante di assistenza per una maggiore sicurezza in caso di emergenza, oltre al jack per cuffie. 

ll luminoso display da 5,7 pollici con rapporto 2:1 offre il miglior compromesso tra proprietà dello schermo e portabilità. Una cornice in alluminio CNC rende lo smartphone un dispositivo leggero ma robusto.

Il device possiede anche una protezione dalle impronte sul back del display, una vernice posteriore aderente e uno speciale vetro Dragontrail per un’ottima resistenza in caso di cadute e graffi.

I tasti fisici sono ben distanziati tra loro per una semplice digitazione, mentre il pulsante Home consente all’utente di tornare al menu di avvio con una solo tocco del tasto. La batteria ha un’ampia autonomia e possiede una connessione USB-C per la ricarica.

Doro 8080 offre agli utenti anche l’accesso a servizi esclusivi, come Response by Doro®: premendo il pulsante di assistenza, l’utente può essere messo in contatto sia con i propri contatti d’emergenza come parenti o amici sia con un centro di assistenza che prenderà in carico la richiesta d’aiuto in ogni momento della giornata, 24 ore su 24.

“La generazione dei baby boomer ha idee molto specifiche su come vuole partecipare allo zeitgeist moderno, comunicando con amici e familiari senza dover scendere a compromessi nell’usabilità delle soluzioni tecnologiche”, spiega Carl-Johan Zetterberg Boudrie, Presidente e CEO di Doro AB. “Con il nuovo smartphone Doro 8080, stiamo fornendo a questo gruppo di clienti un dispositivo di alta qualità che soddisfa questi requisiti”.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.