Al Ces 2019 ci sono infinite categorie di prodotti, tra cui OMRON HeartGuide, il primo dispositivo al mondo per la misurazione della pressione sanguigna indossabile con tecnologia oscillometrica realizzato nella comoda forma di uno smartwatch.

Ci vorrà del tempo prima di vederlo in Europa, perché arriverà solo alla fine del 2019, ma le premesse sono davvero interessanti.

Non scopriamo oggi che la cura della persona e le misurazioni medicali saranno la nuova direzione verso cui andrà la tecnologia e il nuovo dispositivo di OMRON Healthcare conferma questa tendenza.

OMRON HeartGuide

HeartGuide ha la forma e le funzionalità tipiche di uno smartwatch: visualizza le e-mail, mostra chiamate e notifiche, effettua il tracking di attività quali passi, corsa, calorie bruciate distanza percorsa.

In più utilizza la stessa tecnologia per la rilevazione della pressione sanguigna impiegata dai dottori di tutto il mondo: gli altri wearable, invece, con la tecnologia a sensori possono fornire solo delle stime.

Cosa fa OMRON Healthcare

L’azienda che oggi ha lanciato il nuovo dispositivo HeartGuide qualche mese fa ha presentato invece RS7 Intelli IT, il misuratore automatico della pressione da polso, dotato di 100 memorie, ha la possibilità di essere utilizzato da 2 utenti e offre numerose funzioni.

RS7 Intelli IT

Quali sono le funzioni particolari di RS7 Intelli IT?

  • Un sensore di posizionamento LED avanzato, unico nel suo genere, capace di rilevare se il braccio non è posizionato correttamente
  • La sincronizzazione dei dati con l’app OMRON connect che permette agli utenti di seguire l’andamento della propria pressione sanguigna nel tempo
  • Gli indicatori del livello di pressione sanguigna, del rilevamento del battito cardiaco irregolare, del movimento del corpo e delle sue funzioni medie.

Vi rimando alle prossime settimane per una prova approfondita del dispositivo RS7 Intelli IT, che arriva in questi giorni in Italia.