Continua la “campagna acquisti” di Amazon, il cui obiettivo è chiaramente quello di rappresentare una realtà solida nel segmento smart home

La notizia è di ieri ma vale la pena approfondirla un attimo, perché se Amazon compra Eero, produttore di sistemi Wi-Fi Mesh succede qualcosa di rilevante.

Abbiamo ormai compreso che l’obiettivo primario delle grandi aziende tech è quello di entrare nelle nostre case per restarci a lungo, monopolizzando quanto più possibile i servizi connessi.

Amazon compra Eero

Cosa guardiamo in TV, come. navighiamo, quali dispositivi smart ci sono dentro casa: i grandi players vogliono sapere tutto.

Da tempo, quando si configura Alexa, Amazon vuole sapere da noi la password del wifi e la memorizza sui propri server. Non è obbligatorio ma viene caldeggiato come miglioramento del servizio e, con leggerezza, molti di noi concordano con questa richiesta.

Ora, per avere un accesso ancora più semplice nelle nostre abitazioni, Amazon ha pensato bene di acquistare il produttore di router wifi mesi Eero, una delle Startup più interessanti nel segmento hardware americano.

Avete presente cosa significa questo, vero? Che Amazon avrà pieno accesso ai vostri dati di navigazione, perché da qualche parte lo chiederà nei termini che sono scritti in piccolissimo e che nessuno legge.

Certo, qualcuno dirà che con i prodotti di Eero la configurazione di ciò che sta dentro la vostra casa sarà più semplice e di sicuro aggiungere un prodotto con Alexa diventerà facilissimo, ma i dubbi sull’opportunità di affidare tutti gli strumenti di connessione ad un unico soggetto rimangono alti.

Amazon compra Eero

A quanto pare Amazon manterrà attivo. il brand Eero, così come ha fatto con altri marchi che ha rilevato.

Non si conoscono i dettagli relativi all’operazione, mentre è noto che Eero dal 2015 ad oggi aveva raccolto 590 milioni di dollari dai giri di finanziamento.

Eero non è ancora ufficialmente disponibile da noi, probabilmente lo sarà dopo l’acquisizione. Le recensioni ne hanno sempre parlato bene, sarei curioso di provarlo.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.