Come previsto da tempo, Apple rinnova la linea MacBook Pro, ma ignora quelli senza touchbar che non sono interessati a questa operazione di refresh. La novità fondamentale sta nell’introduzione dei nuovi processori Intel i7 di ottava generazione, i six-core che sono molto più performanti, ma anche dall’utilizzo di una nuova tastiera, che dovrebbe risolvere i problemi che si sono manifestati su molti prodotti in giro per il mondo, compreso il mio con cui sto scrivendo in questo momento.

La terza novità sta nel display, perché i nuovi modelli avranno l’opzione True Tone, già vista negli iPad e in iPhone X, che adatta le tonalità dei colori all’ambiente in cui il dispositivo è utilizzato.

E’ onestamente un peccato che Apple abbia scelto di non rinnovare i modelli senza Touch Bar, per due motivi: il primo è che per molti utenti la soluzione con il piccolo schermo sopra la tastiera ha un’utilità molto limitata, il secondo invece è che ora il prezzo di accesso per un macbook pro va oltre i 2000 euro. Scelta molto coraggiosa, in un mercato in cui gli ultrabook della concorrenza offrono prestazioni super intorno ai 1000 euro. Ma sappiamo bene che Mac è un mondo a parte.

Rimane la speranza che siano corretti anche i rumors secondo cui Apple lancerà nel corso dell’anno un nuovo modello di MacBook Air, che dovrebbe posizionarsi proprio intorno ai 1000 euro di prezzo.

Io rinnovo anche il mio accorato appello perché qualcuno si ricordi anche di Mac Mini, che è la macchina più utile, versatile e comoda del mondo!

Apple rinnova la linea MacBook Pro: il comunicato ufficiale

Ora con processori fino a 6-core e 32 GB di memoria, display True Tone e chip T2 Apple 

Cupertino, California, 12 luglio 2018 — Apple ha aggiornato oggi il MacBook Pro con prestazioni superiori e nuove funzionalità pensate per i professionisti, rendendolo il notebook Mac più avanzato di sempre. I nuovi modelli MacBook Pro con Touch Bar sono dotati di processori Intel Core di ottava generazione, con 6 core sul modello da 15 pollici per prestazioni fino al 70% più veloci e quad core sul modello da 13 pollici per prestazioni fino a due volte più veloci – ideali per manipolare grandi set di dati, eseguire simulazioni complesse, creare progetti audio multitraccia o eseguire l’elaborazione avanzata delle immagini o il montaggio di filmati.

Il nuovo MacBook Pro, che è già il notebook più popolare fra gli sviluppatori di tutto il mondo, può ora compilare il codice più velocemente e far girare diverse macchine virtuali e ambienti di test più facilmente rispetto a prima. Ulteriori aggiornamenti includono il supporto per un massimo di 32 GB di memoria, un display True Tone e una tastiera di terza generazione migliorata per una digitazione più silenziosa. Inoltre la potente scheda grafica Radeon Pro, l’ampio trackpad Force Touch, la rivoluzionaria Touch Bar e il Touch ID, gli altoparlanti stereo dinamici, il silenzioso sistema di raffreddamento progettato da Apple e Thunderbolt 3 per il trasferimento dati, la ricarica e la connessione fino a due display 5K o quattro GPU esterne, ne fanno il notebook professionale ideale.

“Il MacBook Pro di ultima generazione è il notebook più veloce e potente che abbiamo mai realizzato”, ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Processori a 6 core di ottava generazione, fino a 32 GB di memoria di sistema, fino a 4 TB di storage SSD superveloce, la nuova tecnologia True Tone nel display Retina e nella Touch Bar, il chip T2 Apple per una maggiore sicurezza e una tastiera silenziosa di terza generazione sono ora racchiusi nel suo design sottile e leggero in alluminio che, unito a una batteria che dura tutto il giorno, lo rendono il miglior notebook per i professionisti”.

Capacità di calcolo più veloce e potente su un notebook professionale
Il nuovo MacBook Pro è ora più veloce e più potente, con l’ottava generazione di processori Intel Core a 6 core sul MacBook Pro da 15 pollici per prestazioni fino al 70% più veloci e l’ottava generazione di processori Intel Core quad-core sul modello da 13 pollici per prestazioni fino al doppio più veloci.1 Grazie alla possibilità opzionale di aggiungere fino a 32 GB di memoria sul MacBook Pro da 15 pollici, gli utenti possono eseguire più applicazioni contemporaneamente o caricare file più grandi nella memoria. Inoltre, con un’unità SSD da 2 TB sul modello da 13″ e da 4 TB su quello da 15″, MacBook Pro offre ai clienti la flessibilità di lavorare con grandi librerie di file e progetti ovunque si trovino.

Apple rinnova la linea MacBook Pro

Display Retina con True Tone garantisce un’esperienza di visualizzazione perfetta
Con 500 nits di luminosità e supporto per l’ampia gamma di colori P3, il display Retina su MacBook Pro è il miglior display per notebook Mac mai visto. Grazie alla tecnologia True Tone, il display e la Touch Bar offrono un’esperienza di visualizzazione più naturale per flussi di lavoro di progettazione e editing, nonché per attività quotidiane come la navigazione sul Web e la scrittura di e-mail.



Il Chip T2 Apple offre maggiore sicurezza e la funzione “Hey Siri” su Mac
Novità per MacBook Pro è anche il chip T2 di Apple, introdotto per la prima volta sull’iMac Pro. Con il chip Apple T2, MacBook Pro offre ora una maggiore sicurezza del sistema con il supporto per l’avvio sicuro e l’archiviazione crittografata al volo; porta inoltre la funzione “Hey Siri” sul Mac per la prima volta.

Caratteristiche principali del MacBook Pro 15 pollici

• Processori Intel Core i7 e Core i9 a 6 core fino a 2,9 GHz con Turbo Boost fino a 4,8 GHz
• Fino a 32GB di memoria DDR4 
• Potente grafica discreta Radeon Pro con 4 GB di memoria video in ogni configurazione
• Fino a 4TB di storage SSD2
• Tecnologia del display True Tone
• Chip T2 di Apple
• Touch Bar e Touch ID
 

Caratteristiche principali del MacBook Pro 13 pollici

• Processori Intel Core i5 e i7 quad-core fino a 2,7 GHz con Turbo Boost fino a 4,5 GHz e doppia eDRAM
• Grafica integrata Intel Iris Plus 655 con 128MB di eDRAM
• Fino a 2TB di storage SSD2
• Tecnologia del display True Tone
• Chip T2 di Apple
• Touch Bar e Touch ID


Back to School con MacBook Pro
Il nuovo MacBook Pro fa anche parte della promozione Back to School di Apple che inizia oggi ed è disponibile per gli studenti universitari, i loro genitori, i docenti e personale scolastico sull’Apple Store Education. La promozione include un paio di cuffie Beats con l’acquisto di qualsiasi Mac o iPad Pro per l’università inclusi nella promozione, così come i prezzi education per Mac, iPad Pro, AppleCare, alcuni accessori e altro ancora. 

Nuove custodie in pelle per MacBook Pro 
Introdotte per la prima volta con il MacBook, le custodie in pelle Apple sono ora disponibili per i MacBook Pro da 13″ e 15″ nei colori cuoio, blu notte e, per la prima volta, in nero. Creato con pelle di alta qualità e una morbida fodera in microfibra per garantire una maggiore protezione, le custodie sono un complemento perfetto per MacBook Pro per gli utenti in movimento.

Apple rinnova la linea MacBook Pro

macOS Mojave in arrivo questo autunno 
Questo autunno, MacBook Pro potrà essere aggiornato con macOS Mojave, l’ultima versione del sistema operativo desktop più avanzato al mondo, con nuove funzionalità ispirate ai professionisti ma progettate per tutti. In macOS Mojave, una nuova modalità Dark Mode trasforma il desktop dandogli un nuovo look d’effetto che pone l’accento sui contenuti dell’utente. La nuova funzione Stacks organizza i desktop più disordinati impilando automaticamente i file in gruppi ordinati. Le app iOS più diffuse, tra cui News, Borsa, Memo Vocali e Casa, sono ora disponibili per la prima volta sul Mac. FaceTime ora aggiunge il supporto per le chiamate di gruppo, e il Mac App Store subisce un restyling completo con ricchi contenuti editoriali e l’aggiunta di app da parte dei migliori sviluppatori, tra cui Microsoft e Adobe.

Prezzi e Disponibilità 
A partire da, rispettivamente, €2.099 e €2.899, i nuovi modelli MacBook Pro da 13 pollici con Touch Bar e MacBook Pro da 15 pollici con Touch Bar sono disponibili oggi attraverso apple.com e alcuni negozi Apple e rivenditori autorizzati Apple più avanti nel corso della settimana. Ulteriori specifiche tecniche, opzioni di configurazione disponibili al momento dell’ordine e accessori sono disponibili online su apple.com/mac.