Collegati
Su

Arriva il Windows 10 April 2018 Update

Arriva il Windows 10 April 2018 Update, un nuovo aggiornamento che introduce molte attività, dedicate soprattutto a coloro che usano il computer per lavorare e vogliono ordine e concentrazione.

Ecco tutte le novità che giungeranno a breve su tutti i nostri computer.

Windows 10 April 2018 Update: il comunicato ufficiale

Microsoft annuncia oggi il Windows 10 April 2018 Update, che sarà disponibile per il download da lunedì 30 aprile e inizierà a essere distribuito a partire dall’8 maggio.

Con il nuovo aggiornamento di Windows 10, Microsoft vuole restituire agli utenti una delle risorse più importanti: il loro tempo, permettendogli di fare ciò che conta di più come creare, giocare o semplicemente fare quello che amano. Il Windows 10 April Update 2018 offrirà tantissime novità per un’esperienza ancora più personalizzata, come Timeline, Focus Assist, Dictation e nuove funzioni per Microsoft Edge.

Timeline aiuta a trovare facilmente i documenti e i file importanti anche su più dispositivi

Con l’introduzione di Timeline gli utenti potranno riguadagnare il tempo perso, come quello passato a cercare nella posta o nelle cartelle alla ricerca di un documento che non si riesce a trovare. Timeline consente infatti di tornare indietro nel tempo per recuperare i file introvabili, indipendentemente da quando si stava lavorando sul documento, oggi, la settimana scorsa, o un paio di settimane fa1. Il nuovo aggiornamento permetterà inoltre di recuperare le attività che gli utenti stavano facendo su Microsoft Edge o Office 365 su un dispositivo iOS o Android quando tornano davanti al loro PC con Windows 102.

Focus Assist migliora la concentrazione

Focus Assist aiuta le persone a rimanere concentrate. La nuova funzione può essere attivata ogni volta che si desidera portare a termine un’attività senza distrazioni, come notifiche o social media, o essere impostata automaticamente per attivarsi in determinati momenti del giorno in cui si vuole rimanere concentrati. L’innovativa funzione permette, inoltre, un’ampia personalizzazione, ad esempio se si è in attesa di una chiamata importante o di una mail da una persona specifica si può scegliere di non bloccarla quando Focus Assist è attivo.

Utilizza la voce con Dictation

Con il Windows 10 April 2018 Update Microsoft migliora Dictation. Con questo nuovo aggiornamento prendere appunti o scrivere un documento utilizzando direttamente la propria voce è più semplice che mai3. La nuova versione di Dictation catturerà rapidamente e accuratamente le parole in modo che l’idea brillante appena raccontata non sia perduta per sempre.

Microsoft Edge

Il nuovo aggiornamento introdurrà numerose novità per Microsoft Edge che permetteranno di guadagnare tempo anche sul web. Ad esempio, gli utenti potranno disattivare o riattivare il suono proveniente da una scheda specifica, scoprire un’esperienza di lettura senza distrazioni con la nuova visualizzazione a schermo interno e stampare le pagine web in un formato più pulito con la funzione Clutter-Free Printing4. L’aggiornamento introdurrà inoltre i nuovi Grammar Tools per chi ha bisogno di un piccolo aiuto con la lettura ma anche una nuova funzione di compilazione automatica più semplice dei form online.

Il Windows 10 April Update avrà anche tante altre novità come nuovi modi di liberare la creatività con Photos e 3D, maggiore sicurezza online e nuove esperienze di gaming su PC.

Microsoft ha annunciato inoltre l’arrivo di nuove funzionalità di gestione e aggiornamenti per Microsoft 365, mirati a semplificare la gestione IT in una logica di modern workplace, quali soluzioni aggiuntive per gli utenti business e la gestione semplificata dei dispositivi con costi più bassi. Le novità introdotte permetteranno all’IT di semplificare il loro modo di lavorare e migliorare l’esperienza degli utenti, garantendo al contempo sicurezza e protezione delle risorse aziendali.

1 commento

  1. Giovanni

    17 maggio 2018 alle 17:23

    Questo è veramente fino ad ora il miglior aggiornamento di Windows 10, tantissimi problemi che ho riscontrato, tra cui piccolezze come Edge lento a chiudere e creare i pannelli, sono state completamente sistemate ed effettivamente come hanno detto loro, hanno restituito il tempo agli utenti. Graficamente il cambiamento sempre maggiore verso il fluent design mi garba non poco e già per i prossimi aggiornamenti stanno lavorando anche ad aggiungere fluent ai programmi win32, come esplora file, dove già stanno sperimentando il tema nero. Spero continuino a rilasciare update con questa qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in News