Ben 119 punti vendita su 130 sono destinati alla chiusura in tutto il pianeta.

Quasi come un fulmine a ciel sereno arrivata la notizia di The Verge, secondo cui Bose chiude tutti i suoi negozi sparsi per il mondo.

Secondo quanto viene indicato dalle notizie rese note qualche ora fa, l’azienda americana chiuderà 119 dei suoi 130 negozi, lasciando attive solo alcune insegne in Cina, Corea e nell’area asiatica.

Bose chiude negozi

Chiuderanno invece senza possibilità di appello i negozi in USA, Europa e Giappone, ma non è stato dichiarato quanti lavoratori verranno licenziati contestualmente alla chiusura dei punti di vendita.

Bose ha dichiarato che la decisione è stata maturata sulla base della cresciuta popolarità degli acquisti on line e dopo un’analisi dei dati di vendita dell’anno appena concluso.

Ecco quanto dichiarato dall’azienda:

Bose noise-cancelling headphones, truly wireless sport earbuds, portable speakers and smart speakers are increasingly purchased through e-commerce.

Bose Spokeperson

I prodotti continueranno ad essere disponibili on line, sia sul sito di Bose che attraverso retailers come Amazon.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.