Tra un paio di settimane arriva sul mercato e non passerà inosservata

Un paio di giorni fa ho toccato con mano e provato la nuova Fantic Issimo, la eBike creata dal marchio che è entrato nel mito con il Caballero.

Chi di voi non sa di cosa io stia parlando, probabilmente è di un’epoca successiva agli anni 70 e non ha visto la novità di Eicma del 2018, ovvero la riedizione in chiave elettrica di una moto che è stata il simbolo di una generazione.

Fantic Issimo

La rinascita di Fantic Motor

Il marchio Fantic Motor ha conosciuto fortune alterne ed era scomparso nel 1995, è tornato sul mercato all’inizio degli anni 2000 e oggi è gestito da una cordata di imprenditori veneti.

Curiosamente, molti sono convinti che sia di proprietà di un’azienda cinese, ma in realtà è al 100% un’azienda di proprietà italiana.

Lo scorso anno, in occasione dei 50 anni di storia dell’azienda, è stato lancio il nuovo eCab, la versione elettrica del caballero.

Fantic Issimo

Fantic Issimo è una moto trasformata in bici

Per me è stato amore a prima vista, perché il design di Fantic Issimo è originale, inconfondibile e le caratteristiche tecniche sono molto interessanti a partire dall’autonomia che va dagli 80 ai 120 km a seconda dell’intensità dell’assistenza che adottate sulla bici.

La bicicletta ha un pannello di controllo semplice ma completo allo stesso tempo. Attraverso la “dashboard” è possibile accendere e spegnere la bici, controllare la velocità, regolare il livello di assistenza e verificare la carica della batteria.

Accanto al pannello di controllo c’è invece il comando del cambio Shimano a 5 velocità, che permette di affrontare le salite in facilità anche chi non ha alcun tipo di allenamento.

Il design è particolarmente accattivante, ne esistono due versioni per differenziare lo spirito urbano da quello più selvaggio per le escursioni più impegnative.

Le due varianti di Issimo si differenziano per il tipo di pneumatico e per alcuni dettagli come la presenza (o meno) del portapacchi posteriore.

C’è un dettaglio curioso che riguarda il suo aspetto, perché è possibile cambiare alcuni dettagli della scocca, con pezzi “plug and play” di colori differenti, come fossero delle cover.

Qualche dato tecnico

Fantic Issimo ha un motore di ultima generazione a 36V e 80 Nm, ha un telaio a traliccio pressofuso in lega di alluminio.

E’ dotato di una forcella in alluminio con escursione da 80 mm, ha due tipi di ruote, ma comunque da 20″.

Ha due freni a disco da 180 mm, una batteria da 630 Wh, cambio a 5 velocità e un peso che è di poco superiore ai 30Kg.

Come anticipato, ha due diverse versioni, ovvero Urban e Fan, con allestimenti leggermente differenti.

Disponibilità e prezzi

La nuova eBike Fantic Issimo sarà in vendita dal 15 ottobre a 2.990 euro, un prezzo in linea con i prodotti della concorrenza con caratteristiche simili.

HAI GIA’ ASCOLTATO IL PODCAST DI MISTER GADGET?

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.