Torna il complottiamo e in questo caso la teoria è piuttosto bizzarra, ma causando guai.

Ci ho pensato molto in questi giorni: quale è il vero male del mondo? Il Coronavirus o la stupidità che gli ruota intorno? E il tema torna d’attualità oggi, quando dall’Inghilterra rimbalza la notizia che alcuni fanatici stanno bruciando le torri 5G nel territorio, perché convinti che sia la causa del covid-19.

Sogno o son desto? Purtroppo è pura realtà e non è che questa accada in qualche sperduta repubblica asiatica o in villaggi tribali africani, bensì nel cuore della civilissima Liverpool, ma minacce sono arrivate anche a Londra con i suoi 200 grattacieli in costruzione e una delle società più articolate e avanzate del mondo.

I casi fino ad ora sono stati tre: uno a Liverpool, uno a Birmingham e l’ultimo a Melling. Il gioco di questa domenica è svelare dove è Melling senza guardare su Google Maps: se barate, io non vi vedo, ma Dio sì!

Torniamo alle reti 5G e i loro detrattori: secondo i fanatici in azione, la prova che il 5G sia il mezzo di diffusione del Covid è data dall’altissima concentrazione di casi di Coronavirus a Wuhan, area completamente con lo standard 5G, mentre le aree rurali sono state meno colpite.

Due teorie: la prima è che il 5G abbatte il sistema immunitario, la seconda invece è che il virus corra sulle onde radio e quindi la presenza di 5G aiuta la diffusione nell’aria.

Nessuna di queste teorie è supportata da alcun dato scientifico, non c’è una sola prova che ci dica che una sola delle due teorie sia vero, ma questo non basta ai gombloddisdi, che hanno già emesso la loro sentenza.

Pare che anche alcuni lavoratori intenti a posare infrastrutture di rete siano stati minacciati di morte da alcune persone mentre erano in cantiere.

torri 5G in fiamme

Torri 5G in fiamme: un virus ha colpito il cervello di alcuni

E’ bello sapere che esiste qualcuno al mondo in grado di assimilare un livello così alto di sciocchezze, o forse è brutto. Non lo so.

Tutte le autorità inglesi hanno ovviamente dichiarato sdegno e condannato i gesti, ma ho la sensazione che non saranno gli ultimi e che probabilmente queste teorie troveranno terreno fertile anche altrove.

Con la diffusione del 5G da. noi, possiamo stare tranquilli. Le torri 5G sono così poche che sarà difficile trovarle.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.