Aperta la ricerca di partner che possono candidarsi al programma Shining Star

Oggi HUAWEI Mobile Services, che offre agli utenti un ecosistema affidabile ed interconnesso, ha annunciato HUAWEI Assistant, per un’esperienza ancora più intuitiva e personalizzata.

La nuova funzione, presentata durante la conferenza di Monaco di Baviera, garantirà agli utenti un’esperienza mobile omnicomprensiva e aumenterà la velocità di accesso alle informazioni.

Alimentata da HUAWEI Ability Gallery, la piattaforma di distribuzione di servizi che sfrutta la tecnologia proprietaria d’avanguardia, HUAWEI Assistant accorpa quattro funzioni utili per risparmiare tempo e massimizzare le potenzialità dello smartphone.

Tutti gli utenti avranno l’opportunità d’interfacciarsi con HUAWEI Assistant e, con un semplice swipe, sarà possibile passare dalla schermata -1, dove avranno a disposizione una selezione di servizi intelligenti. 

Ricerca

HUAWEI Assistant consente agli utenti di cercare informazioni sul proprio smartphone, come app, promemoria, e-mail e calendario.

Inoltre, sarà possibile cercare online direttamente tramite la sezione del browser predefinito, nonché all’interno del newsfeed, dove i contenuti vengono selezionati in base agli interessi degli utenti. 

Accesso Istantaneo

HUAWEI Assistant fornisce un accesso rapido ai servizi preferiti degli utenti. Quattro combinazioni consentono una veloce selezione manuale delle app (ad esempio Foto preferite, Appuntamenti importanti, Playlist) che possono essere aggiunte alla schermata iniziale con un solo tocco.

In futuro, HUAWEI Assistant offrirà agli utenti un’esperienza ancora più intuitiva. L’accesso istantaneo sarà in grado di comprendere le preferenze di ogni utente e consigliarlo nella scelta dei servizi in maniera customizzata.

SmarterCare 

Grazie all’intelligenza artificiale, HUAWEI Assistant fornisce agli utenti informazioni e servizi in tempo reale in maniera più semplice e più intelligente.

Le features di HUAWEI Assistant permettono di visualizzare notifiche e promemoria – basate sulle loro preferenze – tramite pannelli smart.

Gli utenti potranno visualizzare le previsioni del tempo, le chiamate perse, l’utilizzo dei dati e i promemoria.

Grazie ai prossimi aggiornamenti, HUAWEI Assistant permetterà anche di prenotare viaggi, ristoranti, taxi, alberghi e ricevere notifiche relative alle prenotazioni fatte. Attraverso le partnership con TeleTrader e Enetpulse, HUAWEI Assistant mostra anche le informazioni sul mercato azionario e gli ultimi risultati sportivi.

Newsfeed

Tramite il newsfeed, gli utenti hanno la possibilità di scegliere tra le raccomandazioni proposte dal sistema e di personalizzare la propria esperienza d’uso, utilizzando una selezione di agenzie di stampa leader a livello mondiale per popolare il newsfeed che compare sullo schermo, con articoli interessanti, aggiornati minuto per minuto.

HUAWEI Assistant sarà preinstallato sui nuovi dispositivi della serie HUAWEI Mate 30 e sarà disponibile anche su AppGallery.

Questo nuovo servizio è basato su cloud con un data center situato in Europa che rispetta tutte le normative GDPR attualmente in uso.

“Per Huawei l’esperienza utente è sempre al primo posto. Per questo portiamo l’Intelligenza Artificiale nei servizi mobile con l’obiettivo di poter identificare in maniera proattiva le esigenze dei nostri clienti e quindi migliorare la loro esperienza d’utilizzo dello smartphone.

Huawei Assistant è un prodotto che soddisfa in modo intelligente i consumatori, offrendo allo stesso tempo ai partner l’opportunità di fornire i propri servizi attraverso una piattaforma di distribuzione efficiente a livello globale”, ha dichiarato Ma Chuanyong, Direttore di AI Business, HUAWEI Consumer Business Group. 

Huawei ha come missione quella di migliorare e arricchire l’esperienza dei suoi 570 milioni di clienti. Obiettivo che verrà perseguito grazie all’ecosistema di distribuzione intelligente che collegherà più di 1 milione di partner e sviluppatori in tutto il mondo. 

Huawei desidera invitare sempre più partner a unirsi al proprio ecosistema di servizi mobile affinché possano accedere a funzionalità come Huawei Mobile Services core, HiAI, AR, Huawei Ability Gallery e Camera Kit.

Tutti i partner potranno candidarsi al programma Shining-Star che offre risorse pari a 1,5 miliardi di dollari oltre alla possibilità di accedere anche da remoto ai test condotti nei laboratori DigiX HUAWEI. 

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.