Arrivano le prime dedizioni dall’evento di Barcellona in relazione al virus

Esiste una connessione molto stretta tra coronavirus e Mobile World Congress, che in questi giorni sta diventando un tema molto rilevante.

Penso sappiate tutti (o quasi) che l’evento chiamato Mobile World Congress è uno dei più grandi appuntamenti mondiali dedicati alle tecnologie per le comunicazioni.

Si tiene a fine febbraio a Barcellona e raccoglie decine di migliaia di persone, pare che i soli giornalisti italiani accreditati siano circa 200.

In un contesto simile, il numero di cinesi presenti sarebbe tra i 20.000 e i 25.000; capirete perché il tema del coronavirus, con un’incubazione di oltre dieci giorni che spaventa il mondo, stia diventando un problema di vaste proporzioni.

Ieri LG ha deciso di rinunciare alla partecipazione al Mobile World Congress, per garantire la sicurezza dei propri dipendenti.

LG Electronics sta monitorando attentamente la situazione relativa alla epidemia di coronavirus, dichiarata recentemente emergenza globale dall’Organizzazione Mondiale della Sanità a seguito della sua diffusione al di fuori della Cina. 

Poiché la sicurezza di dipendenti, partner e clienti è una priorità per LG, l’azienda ha deciso di ritirarsi e di non partecipare al MWC 2020 che si terrà a Barcellona, in Spagna, alla fine di questo mese.

Questa decisione azzera il rischio di esporre centinaia di dipendenti di LG a viaggi internazionali, data la situazione sempre più restrittiva dovuta alla continua diffusione del virus.

In alternativa alla partecipazione al MWC, LG organizzerà nel prossimo futuro degli eventi dedicati per annunciare i nuovi prodotti mobile 2020.

LG Electronics ringrazia i suoi sostenitori e il pubblico per la comprensione in questo momento difficile e impegnativo.

Ufficio Stampa LG

L’annuncio di LG arriva giusto qualche ora dopo quello di ZTE, che ha invece scelto di cancellare la propria conferenza stampa annuale, quella che di solito raccoglie diverse centinaia di persone in uno spazio molto ristretto.

L’azienda sarà al Mobile World Congress, ma non farà eventi particolari.

L’organizzazione della fiera ha fatto sapere che non ci sono cambiamenti nei programmi, ma che ci saranno policy speciali per i comportamenti durante l’evento, tra cui il consiglio di non stringersi le mani.

Saranno anche irrobustite alcune procedure sanitarie all’interno dei padiglioni, ma non sappiamo di cosa si tratti.

Io non so voi, ma qualche perplessità sull’opportunità di andare comincio ad averla…

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.