Sarà estesa la rete ciclabile, in alcuni casi convertendo le strade e con. nuove realizzazioni

Ci avviciniamo alla famigerata Fase 2 dell’emergenza Covid 19 e il monopattino potrebbe essere uno dei protagonisti di questo momento di ripresa

In molte città ci si prepara a modificare l’organizzazione del trasporto pubblico e ad incentivare l’uso di mezzi alternativi.

In particolare, a Milano, il sindaco Beppe Sala ha dichiarato espressamente di voler intensificare l’uso di bicicletta elettrica e monopattino, estendendo la rete ciclabile di 37 km e preparando un nuovo piano per la realizzazione di nuove ciclovie in città.

monopattino in Fase 2

In questo contesto, una delle aziende che si preparano ad essere protagoniste è senza dubbio Micro Mobility, che da anni ha esperienza nei prodotti a “spinta umana” e di recente anche in quelli con propulsione elettrica.

Micro Mobility in attesa del “liberi tutti” (o quasi) dopo la quarantena, presenta oggi il decalogo del monopattino e di chi lo usa, può essere utile memorizzarlo e tenerlo da parte per un ripasso prima di scorrazzare in città.

Decalogo Micro con alcuni consigli per viaggiare in modo sicuro a bordo del proprio monopattino guidandolo responsabilmente:

  1. Mantieni in efficienza il tuo monopattino
  2. Metti il casco
  3. Indossa sempre scarpe adatte
  4. Scendi dal monopattino quando piove
  5. Al buio usa una luce
  6. Attenzione ai pedoni
  7. Attenzione ai binari e rotaie
  8. Attenzione a uscite da passi carrai e portoni
  9. Modera la velocità
  10. Attraversa le strisce a piedi

Non ci resta che aspettare il momento in cui sarà il momento di spolverare il monopattino.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.