Collegati
Su

La questione X (YouReview)

********questo articolo è scritto da Luigi Raiola per YOUREVIEW***********

********per aderire a YOUREVIEW basta usare la pagina contatti***********

 

Salve a tutti, volevo scrivere qualche riga parlando un attimo di questo nuovo iPhone in maniera diversa, che va al di la ormai delle già sentite e risentite specifiche tecniche. In queste ore ciò che più ha attirato la mia attenzione sono stati i miliardi di commenti, spesso inutili, insultanti, faziosi di molte persone che non aggiungono nulla di costruttivo.

Quello che veramente mi lascia perplesso è il giudizio che danno le persone senza nemmeno aver visto questo dispositivo in vetrina ripetendo la solita pappardella: capra, costa tanto, soldi buttati, non funziona, è scomodo, il display fa schifo, meglio il 3310. Allora vado per grado.

PREZZO

Sicuramente esagerato, non vale ciò che costa, ma ditemi un top di gamma che ad oggi vale il prezzo di listino. Galaxy Note, Pixel 2, Mate 10 Pro eccetera non mi pare che li regalino, allora perchè parlare solo di Apple?

Non mi parlate di ribassi, perchè per me se da un lato sono positivi dall’ altro sono un offesa a chi compra il day one e non chiamate stupido chi compra al day one, perchè se un dispositivo si vuole avere subito non c’è niente di male.

Per non parlare che chi cambia spesso device subisce una perdita non indifferente nella rivendita. Attualmente, secondo me, i top dovrebbero costare intorno ai 500 euri e paradossalmente solo Apple potrebbe permettersi un 100 euri in più, perchè se solo vogliamo pensare allo sviluppo del sw e alla disponibilità di negozi fisici qualcosa in più bisogna anche riconoscergli. Per i meno attenti ribadisco che il prezzo di X  è spropositato.

FACE ID

Toglietevi ogni dubbio, è di una comodità e precisione disarmanti. Guardi il dispositivo e sei dentro. E anche qui i più disprarati e improbabili esempi: 1) se ho il casco non sblocca. I motociclisti oltre il casco spesso usano i guanti e il sensore biometrico non sblocca. 2) Se mi metto ad una certa inclinazione non sblocca. Il sensore biometrico non sblocca se umido. Questo è giusto per far capire alle persone che ci sono casi, anche se diversi, dove uno sblocco o l’altro possono fallire.

FOTOCAMERA

dXomarK quando poneva in testa alla classifica un qualsiasi altro dispositivo mobile era il benchmark perfetto, Dio sceso in terra, ora invece improvvisamente……….Sono pagati da APPLE!!! Probabilmente i luminari che lo dicono non si sono accorti che gli stessi di dXomarK hanno bistrattato i video di iPhone al netto del fatto che quasi tutti  i recensori sono d’accordo sul fatto che quelli di  X soni i migliori in circolazione. Mi sa che il bonifico di Apple è arrivato a metà.

DISPLAY

Display mate è l’ennesimo sito pagato da Apple, nonostante un accurata analisi avranno pagato anche loro. Eppure mi pare che abbiano detto sia il migliore non quello senza difetti. Spesso la gente associa prodotto X il migliore prodotto Y cacca, ma evidentemente non è così.

GESTURE

Sono piacevolissime da usare, per me che sono utilizzatore di BBoS 10 il periodo di adattamento è stato pari a zero, per un normale utilizzatore tre ore e ti facilitano la vita. Si passa da un app  all’altra in maniera fulminea.

Queste sono delle considerazioni personali, ovviamente chi non è d’accordo ne può parlare, le può giudicare, sperando solo che non arrivino offese. Un saluto a tutti voi.

Questo articolo è scritto da Luigi Raiola per  YouReview, lo spazio dedicato alle recensioni dei lettori. Per aderire e scrivere basta usare la pagina dei contatti.

11 Comments

  1. Dario

    14 novembre 2017 alle 22:55

    Intanto complimenti per l’articolo. Quello che mi ha stupito di più è l’astio che parecchia gente prova per chi compra questo oggetto. È un copione che vediamo ogni anno, ma quest’anno si è superato il limite della sopportazione. E la cosa che mi manda in bestia è che gli insultatori di professione, quelli che si aggirano come dei testimoni di Geova per blog e YouTube a cercare di convincerti “quanto stai sbagliando” e “quanto sei idiota”, sono gli stessi che ti danno del “fanatico adepto di una setta” (quella di Cupertino). E più provi a fargli notare la contraddizione e il loro essere affetti da proiezione, e più si incarogniscono e giù insulti. Secondo me un giorno la psicologia sociale studierà il fenomeno.
    Non so se sia invidia nei confronti di chi può permetterselo (tra l’altro neanch’io me lo posso permettere, assolutamente al di fuori della mia portata economica, ma chi se ne frega non è il pane), o semplice stupidità, ma sul serio ho deciso di non voler più avere a che fare con questa gente.
    Per quanto riguarda il telefono, io l’ho provato in un Apple Store: la cosa che mi ha impressionato è il modo in cui si passa da un’app all’altra con un slide. Avete presente quando sfogliamo le foto nell’app di default? Si fa lo stesso con le applicazioni, e le applicazioni sono pronte all’uso senza nemmeno dover aspettare quel mezzo secondo utile a caricarli in ram. Impressionante.
    Per il Face ID ha detto tutto Luigi: un mare di polemiche senza neanche sapere di cosa si trattasse (tra qualche anno quando lo implementeranno i top di gamma Android gli scienziati di cui sopra lo pretenderanno come standard sui loro telefoni, d’altronde accadde lo stesso quando Apple implementò il Touch ID: prima polemiche, sfottò, insulti. Poi divenne standard. E come ha detto Luigi in certe situazioni ha dei vantaggi rispetto al Touch ID, in altre svantaggi. Cura software, hardware all’avanguardia e quel tocco di classe che solo nei prodotti Apple trovi.
    Vale tutti quei soldi? Soggettivo.

  2. Luigi Raiola

    15 novembre 2017 alle 0:01

    In primis grazie per l’ attenzione dedicata all’articolo. Per il resto mi sembra scontato che condivido in toto.

  3. Supermanu

    15 novembre 2017 alle 0:07

    Ciao Luigi è sempre un piacere leggere i tuoi articoli e i tuoi commenti, perché al di là dei contenuti che posso condividere o meno, hai sempre un approccio molto pratico e comunque lasci sempre spazio a chi la pensa diversamente da te e sempre in maniera positiva.
    Per quanto riguarda l’articolo condivido tutto quello che dici, anche se vorrei dare meno importanza a chi fa polemiche sterili, chi non lo usa e chi non fa commenti sensati ma solo slogan da “bimbominkia” io non lo considero nemmeno!!!! Lo so io sono meno democratico di te, è un mio difetto!!!
    In merito all’uso di iPhone X posso dire che non esiste nemmeno un launcher Android che rende l’uso così pratico come le gesture di X (che fanno tanto BB10 si!) Quello che iOS deve migliorare è la gestione delle notifiche, la tendina è molto confusionaria a differenza di quella degli ultimi Android che da Nougat l’hanno resa molto smart, stessa cosa vale per notifiche a schermo spento, non avere led o ancora meglio un Always on ora che montano un oled è un peccato.
    Io inizialmente ho ripreso iPhone 8 Plus e venduto X per una questione di dimensioni di schermo, però appena sono tornato al Plus mi sono mancati tantissimo Face ID e gesture tanto da aver ripreso iPhone X! Giovedì ritorna tra le mia mani e non lo vendo più fino al prossimo!!!!
    Aggiungerei anche l’ottima modalità ritratto per i selfie anteriori, finalmente anche con la camera anteriore vengono foto stupende.
    Compimenti ancora Luigi, alla prossima!

    • Luigi Raiola

      15 novembre 2017 alle 12:03

      Ciao carissimo è sempre un piacere risentirti e grazie sempre per l’attenzione. Come dico spesso non esiste un prodotto perfetto, c’è sempre qualcosa che può migliorare l’ importante è la critica costruttiva e il rispetto delle esigenze altrui. Anche io mi sono trovato meglio con X rispetto all’8 che probabilmente peró riprenderó per mia moglie, lei proviene da Android e secondo me è meglio che si abitui prima su qualcosa di più consueto. Un saluto.
      Inviato da iPhone

  4. Fabio

    15 novembre 2017 alle 8:59

    Provo a mediare : secondo me c’è un difetto di comunicazione tra le parti, perché ognuno porta avanti solo il suo ragionamento senza ascoltare l’altro. Negli ultimi tempi poi lo stesso problema si sta presentando nel mondo android per cui chi acquista un top di gamma al day one è un decerebrato, chi prende One Plus 4 mesi dopo invece un genio assoluto… – Inviato da Mister Gadget App

    • Luigi Raiola

      15 novembre 2017 alle 11:03

      Fabio buongiorno, sicuramente è un problema bilaterale ma quest’anno credo che sia toccato veramente il fondo. Ho letto di persone che si lamentavano dello sblocco facciale, perché nel caso gli avessero scippato il telefono e poi glielo avrebbero puntato al viso sarebbero riusciti a sbloccarlo. Secondo me quest’anno, al di là di Android o iOS, le persone in generale stanno veramente perdendo i sensi. Di certo noto anche commenti di utenti Apple verso Android ancora insulsi con i soliti lagga, rallenta, eccetera eccetera, ma gli utenti in generale veramente contro X ne hanno sparato di tutti colori. Cose veramente che non si possono sentire.

      Inviato da iPhone

  5. Mauro

    15 novembre 2017 alle 17:52

    Volevo chiedere a Luigi Raiola, come si trova lato batteria e che smartphone aveva precedentemente per paragonarlo.
    Grazie

    P.S.:
    Io ho un iPhone 7 plus e sono bloccato nell’acquisto dell’iPhone x perché ho paura che l’autonomia si molto inferiore.
    Ho già chiesto in internet e a conoscenti che hanno fatto il passaggio, per alcuni l’iPhone X ha una durata uguale o leggermente maggiore del 7 plus, ma per altri dura molto meno tanto da sconsigliarmi il passaggio.

    • Supermanu

      16 novembre 2017 alle 7:58

      Ciao ti lascio anche il mio parere poi Luigi ti dirà la sua. Io ho avuto 7 Plus 8 Plus e X, a livello batteria X è paragonabile al 7 Plus mentre 8 Plus è leggermente superiore. Io fossi in te valuterei di più la dimensione dello schermo perché quello di X è sensibilmente più piccolo in larghezza rispetto alle versioni Plus.

    • Luigi Raiola

      16 novembre 2017 alle 10:47

      Buongiorno a te e lieto di rispondere. Posso confermare, provenedo da 7 plus, che le batterie sono sovrapponibili. A memoria posso dirti che il tempo di durata, che comunque varia anche in base alle operazioni compiute durante la giornata, è molto ma molto simile. Inviato da iPhone

  6. Fabio

    15 novembre 2017 alle 22:06

    Buonasera Luigi e complimenti per l’articolo, sia pure in ritardo. Io utilizzo sia iOS che android ed apprezzo le differenze dei 2 OS. Mi piace l’immediatezza di Apple ma proprio oggi ho ripristinato le gesture del Note 4 e modificato il carattere in uso. Perfettamente d’accordo con te: basta con le solite frasi: lagga, si riavvia, non funziona, Apple ruba, utenti pecore e incapaci. Semplicemente gli utenti Apple non sono tutti incapaci e Android non è lo schifo che si dice. Un po’ di equilibrio ci vuole. Se poi mi chiedi se reputo adeguato il prezzo del l’X ti rispondo di no ma non è che il 7 plus me l’abbiano regalato! – Inviato da Mister Gadget App

    • Luigi Raiola

      15 novembre 2017 alle 22:43

      Grazie Fabio. Equilibrio/educazione ormai un binomio sconosciuto. I prezzi oramai sono alle stelle e fuori controllo.

      Inviato da iPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  
Please enter an e-mail address

Altri articoli in YouReview