Quello che vi presento oggi è il video con la recensione Galaxy Note 20 Ultra, un prodotto pronto al suo esordio nella giornata di venerdì 21 agosto.

In realtà i modelli che arriveranno sul mercato saranno due, con diverse dimensioni del display, con diversa qualità del display e con una diversa combinazione di fotocamere.

Se devo esprimere una preferenza, posso tranquillamente dire che il mio modello preferito è quello con le dimensioni minori, in particolare nel colore verde, ma è ovvio che per provare la migliore tecnologia di Samsung si debba passare al modello ultra.

ecensione Galaxy Note 20 Ultra

Sto usando questo telefono da alcuni giorni, ho avuto modo di apprezzarne le qualità ma anche di cogliere qualche evidente difetto, che potrebbe essere un semplice problema di gioventù, in particolare il forte surriscaldamento del processore quando si svolge qualche attività impegnativa.

Non vi nascondo che questo dettaglio mi ha sorpreso particolarmente, perché il processore realizzato da Samsung usa una tecnologia gemella di quelli prodotti da qualcomm, nessuno dei quali ha creato problemi di surriscaldamento negli ultimi mesi.

Per chiudere le note e parzialmente dolenti, bisogna fare riferimento anche alla batteria, che è discreta, ma secondo me è sempre inferiore a ciò che un utente si aspetterebbe su un prodotto di questa categoria.

La linea note ovviamente si rivolge ad un pubblico professionale, comunque ad un pubblico che utilizza in modo molto intenso il telefono, ci si aspetterebbe un’autonomia quasi da primato.

Invece, Samsung dopo il disastro del note 7 e delle batterie in fiamme non ha più spinto sulla capienza di questa famiglia di dispositivi.

Il risultato è quello di una batteria che hai il pregio di avere una ricarica wireless veloce, di avere una ricarica via cavo molto performante, ma con un uso molto intenso arriverete con qualche affanno a fine giornata. Io non ho riscontrato questo problema perché non ho mai usato il telefono con il 5G, dettaglio che riduce drasticamente i consumi.

Per passare invece i lati positivi, vi posso dire che il display è eccellente, così come le fotocamere, che svolgono un ottimo lavoro, senza i problemi di messa a fuoco che invece abbiamo riscontrato su Galaxy S20.

ecensione Galaxy Note 20 Ultra

Non trovo particolarmente utile lo zoom 50X, ma per qualcuno potrebbe risultare uno strumento interessante. Ottimo invece il risultato del lavoro dello zoom 5X che si comporta assolutamente benissimo.

Come sempre, un prodotto così costoso genera una reazione negli utenti con grandissime aspettative e con la pretesa della perfezione o quasi; non la troverete nel note 20, anche se bisogna ammettere che questo è un prodotto di altissimo livello.

Le nuove funzioni del pennino e le migliorate prestazioni di Samsung Dex e del collegamento Windows aumentano la connotazione “pro” di questo oggetto.

Trovo questo smartphone molto interessante, ma devo anche esprimere la sensazione che dopo il Galaxy S10 Samsung non sia più riuscita a raggiungere quel livello di eccellenza e di prossimità alla perfezione.

ecensione Galaxy Note 20 Ultra

Questo è un prodotto bellissimo, ma non riesce ancora a superare il livello di gradimento che ho raggiunto lo scorso anno con il citato S 10.

Sarà interessante sapere cosa ne pensate voi, perché alla fine il parere più importante è sempre il vostro. Date un occhio alla recensione Galaxy Note 20 Ultra e poi fatemi sapere cosa ne pensate.

Per chi lo volesse acquistare, basta cliccare qui!

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiungi un commento