Con il nuovo aggiornamento arriva il cosiddetto “feature drop”, 12 nuove funzioni.

L’ultimo aggiornamento Google Pixel ha portato con sé il cosiddetto “feature drop” ovvero un set di nuove funzioni che ne migliorano le prestazioni.

Non tutte le funzioni sono disponibili in tutti i paesi, ma è comunque interessante rilevare come la funzione più gradita sia disponibile anche da noi in Italia: premendo a lungo il tasto di accensione, si accede al “Wallet”, quindi si visualizzano le carte di credito con cui si fanno i pagamenti, oppure le carte di imbarco.

In caso di incidente, il Pixel è in grado di fare una chiamata d’emergenza.

Non solo, c’è un nuovo controllo attraverso il radar, basta fingere di toccare il telefono per avviare la riproduzione di un file o interromperla.

Ci sono nuovi effetti di realtà aumentata quando si usa “Duo”, si può sostituire il proprio volto con effetti speciali.

Ora la dark mode si può programmare automaticamente dal tramonto all’alba.

aggiornamento Google Pixel

Feature Drop migliora Pixel nel corso dell’anno

Quello appena arrivato è il secondo “Feature drop” dell’anno, la seconda volta che nel telefono vengono introdotte nuove funzioni non disponibili al lancio.

Un impegno che solo Google e Samsung dimostrano di avere tra i produttori Android e che rappresenta un senso di responsabilità importante nei confronti degli utenti.

Google Pixel 4 è un prodotto “per intenditori”, non è ancora riuscito ad avere la giusta attenzione in Europa, quella che invece ha da tempo raccolto in USA, dove è una delle scelte più interessanti tra i prodotti Android oggi in vendita.

aggiornamento Google Pixel

Eppure questo è uno dei dispositivi più performanti tra quelli disponibili, con una fotocamera che secondo me rimane inarrivabile per gli altri, al di là dei giudizi di DxOMark.

Una qualità media degli scatti elevatissima, batteria che sembra non finire mai, solidità costruttiva di ottimo livello: sì, è vero, ha una cornice un po’ accentuata, ma per me Pixel 4 è uno dei migliori smartphone disponibili.

E il feature drop è un’ulteriore prova della sua bontà.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti

  • Commento sull’aggiornamento di Pixel 4
    …..”, batteria che sembra non finire mai…..”
    Non capisco, è un refuso o la batteria è migliorata a tal punto che pixel 4 è diventato un batteryphone? Nelle recensioni iniziali pare che la batteria fosse il vero tallone di Achille?

      • Mmah. Riporto testualmente questa tua recensione
        Un mese con pixel 4XL: UNO SMARTPHONE SPETTACOLARE

        Cosa non mi piace
        …. La batteria non è il massimo, mi sarei aspettato di più con il “passaggio generazionale”; questo non significa che sia insufficiente, ma che arrivo a fine giornata un po’ in debito di ossigeno quando ho giornate molto pesanti…
        Bene. D’accordo che arriva a sera. Ma da qui a dire che ha una batteria che non finisce mai c’è n’è corre.
        Io le recensioni le leggo e le tue mi piacciono.
        Quest’ultima, però, sembrava un po’, come dire, fatta così per scrivere.
        Perciò delle due l’una:
        A) o ti sei sbagliato prima ( vedi pezzetto di recensione riportata)
        B) o l’aggiornamento è stato talmente efficiente da trasformare la batteria in una che “non finisce mai”.
        Quale delle due?