I numeri riflettono secondo me gli equilibri in campo a livello di qualità

Quando si dice smartwatch ormai bisogna abituarsi a dire Apple, dato che le vendite di Apple Watch hanno raggiunto il 50% del mercato.

Un risultato davvero impressionante, che sembra possa solo migliorare, dato che è cresciuto in modo vertiginoso dall’inizio dell’anno ad oggi.

vendite di Apple Watch

Se solo un anno fa vi sembrava impressionante la performance con una quota di circa il 30% nel segmento della tecnologia indomabile, adesso potreste quasi spaventarvi all’idea che uno smartwatch su due venduto nel mondo è un Apple Watch.

I numeri vengono da Strategy Analytics, che ci fa notare come le vendite dei dispositivi sia cresciuta di un mirabolante 52% in un solo anno, raggiungendo quota 14 milioni nel trimestre che va da luglio a settembre 2019, rispetto allo stesso periodo del 2018.

Di questi, 6.8 milioni di pezzi sono rappresentati dagli Apple Watch, che invece un anno fa erano 4.5 milioni al trimestre.

La percentuale che oggi Apple ha raggiunto è quasi prepotente, con 47.9% del totale. Al secondo posto c’è Samsung, che però è ad una distanza siderale, con circa il 13% del mercato e un numero di dispositivi venduti pari a 1.9 milioni.

E’ comunque andata alla grande per Samsung che è cresciuta del 73%. Galaxy Watch e Active sono piaciuti al pubblico e sono riusciti a fare breccia.

vendite di Apple Watch

Meno bene Fitbit, che è cresciuta di 100.000 unità, ma ha perso in termini di share rispetto ad un anno fa. Cosa farà ora Google?

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.