Il mercato già in difficoltà in occidente frena anche in oriente.

Sono stati pubblicati i dati di Digitimes Research che ci indicano come le vendite di smartphone in Cina scendano vertiginosamente nel 2019.

Il mercato è stagnante ovunque, perché ha raggiunto una maturità che impedisce salti a doppia cifra come in passato e questo già lo sappiamo.

Però fa un certo effetto vedere come anche il mercato che oggi traina il settore della tecnologia, quello degli smartphone, sia in calo anche in uno dei paesi più grandi del mondo.

La Cina è un quinto del mercato

Nel corso del 2019 in Cina sono stati venduti 180 milioni di smartphone, con un calo nell’ultimo trimestre del 2.9%, che diventa il 5.3% se calcolato su base annua, in parte dovuta all’effetto del ban americano su alcuni prodotti Made in China e sull’aumento dei dazi.

vendite di smartphone in Cina

Huawei rimane il brand più forte in Cina, con una crescita a doppia cifra, nonostante la contrazione complessiva degli ultimi mesi.

Mentre Huawei cresce, tutti gli altri marchi hanno invece subito flessioni e non si prevede che la situazione migliorerà nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno.

Insomma, il periodo non è dei migliori, si prevedono mesi duri per i marchi meno forti.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.