In un contesto generalmente negativo, dati molto positivi per Huawei

Sono arrivati dati interessanti di Canalys sulle vendite smartphone in Cina, che mostrano come il mercato sia in deciso calo ma anche come Huawei sia fortissima.

I numeri sono relativi all’ultimo trimestre dell’anno, quello che va da ottobre a dicembre e che in Cina tutto sommato risente meno delle impennate di Natale perché culturalmente l’evento non è così rilevante.

Di fatto, in circa tre mesi, sono stati venduti 83 milioni di pezzi, un calo del 15% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa. Nel complesso, in Cina si sono venduti 369 milioni di pezzi in un anno, ovvero quasi il 30% del mercato mondiale, ma con un calo complessivo del 7%.

In questo contesto di calo generalizzato, Huawei continua a crescere a arriva addirittura al 39% del mercato, con una leadership assoluta, doppiando il più diretto inseguitore.

vendite smartphone in Cina

Il dato rilevato nell’ultimo trimestre è il più basso dal primo quarto del 2013, segno di un mercato ormai saturo, ma anche del fatto che il tanto atteso 5G non ha saputo ancora incidere sulle vendite come qualcuno aveva anticipato.

Vi riporto qui sotto i dati dei singoli produttori, in cui spicca come Huawei da sola riesca a fare di più di Vivo e OPPO messe insieme.

vendite smartphone in Cina

La crescita rispetto allo scorso anno è stata addirittura dell’11% per Huawei, mentre OPPO e Vivo hanno registrato dati fortemente negativi.

Rimane per noi il dato rilevante della discesa verticale del mercato, segnale preoccupante per tutti i produttori.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.