Dopo averlo usato per qualche ora, ecco arrivare una prima panoramica del nuovo smartphone: LG Q6 video hands on per captare i primi dettagli

Dei dettagli tecnici vi ho già raccontato tutto stamattina, adesso vi mostro come è fatto.

LG Q6 video hands on: la prova che la sostanza è nel display

Ho già visto qualche commento che considera “fuffa” il display da 5.5 pollici in versione full vision, ma in realtà non è una soluzione così banale, tutt’altro.

Di certo, per le altre caratteristiche tecniche non possiamo far altro che posizionare il nuovo Q6 in fascia medio bassa, ma non sottovaluterei anche alcuni aspetti del software che sono molto curati, non è il classico cinesone in cui viene buttato software stock e chi si è visto, si è visto.

LG Q6 video hands on: cosa mi manca in questo smartphone?

La principale mancanza è secondo me quella del sensore di impronte, per un telefono che costa più di 300 euro oggi è una dotazione d’obbligo, che il riconoscimento del volto colma solo parzialmente.

Fatemi sapere cosa ne pensate…