Collegati
Su

LG Senses the Future è la miglior installazione della Design Week

L’installazione celebrava i 70 anni di LG

LG Senses the Future è la miglior installazione della Design Week, un premio importante che esalta la creatività di Tokujin Yoshioka che l’ha realizzata per celebrare i 70 anni dell’azienda coreana.

Lo spazio era realizzato con pannelli OLED di grandi dimensioni che occupavano un grande spazio, creando un effetto di colore nel buio molto suggestivo, che ad intervalli regolari veniva “annientato” dall’accensione di un’enorme muro di piccoli “quadratini” con la tessa tecnologia OLED, disposti su livelli diversi che apparivano però come un gigantesco quadro bianco.

Alle spalle dell’installazione verticale una sorta di “divano” realizzato con schermi OLED molto grandi. Ho rubato una foto di Pasquale d’Ambra fatta all’interno dell’installazione per mostrarvi l’effetto della grande parete che con la sua accensione improvvisa stravolgeva completamente la percezione di spazio e colori.

Il video vi mostra la presentazione ufficiale del progetto, che era molto affascinante, anche grazie al dettaglio delle maschere (o hostess, se volete) che portavano tutte al collo un piccolo modulo, identico a quelli che creavano la gigantesca parete luminosa.

L’installazione era dentro uno dei padiglioni più grandi di SuperStudio+, uno dei luoghi simbolo di FuoriSalone durante la Milano Design Week.

Bella, un peccato se l’avete persa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* E' necessario dare il proprio assenso, in ottemperanza al GDPR.

*

Accetto

  
Please enter an e-mail address

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altri articoli in News