Presentato stanotte a San Francisco, LG V20, il primo con Android 7.0 a bordo, è una proposta molto interessante, che combina le soluzioni più avanzate di LG G5 con l’evoluzione del V10, a partire dal doppio display frontale.

Il telefono è solido, ha un reparto fotografico da competizione e appare più elegante del suo predecessore; se non bastasse, c’è il dettaglio di essere il primo in assoluto con la nuova versione di Android 7.0, con tutti i benefici che questo comporta, ad esempio un sistema di ricerca dentro il telefono molto più avanzato.

E’ scomparso il retro gommato, che contraddistingueva il modello V10, per abbracciare un design molto più vicino a quello di G5, senza però usare soluzioni modulari. Rimane però la fotocamera doppia, con switch automatico quando si attiva lo zoom.

LG-V20-Unveiled-1

Con un pulsante si solleva la cover e si accede allo spazio con batteria rimovibile, micro SD e sim.

Il telefono ha una certificazione di resistenza agli urti: MIL-STD 810G. La combinazione di metallo e copertura di plastica dovrebbero garantire un’altissima resistenza agli urti.

Ecco la scheda tecnica  di LG V20, in inglese.

  • Chipset: Qualcomm® Snapdragon™ 820 Processor
  • Display: Main 5.7-inch QHD IPS Quantum Display (2560 x 1440 / 513ppi) /
    Secondary IPS Quantum Display (160 x 1040 / 513ppi)
  • Memory: 4GB LPDDR4 RAM / 64GB UFS ROM / microSD (up to 2TB)
  • Camera: Front 5MP with F1.9 Aperture (Wide Angle) / Rear 16MP with F1.8 Aperture OIS (Standard Angle) and 8MP with F2.4 Aperture (Wide Angle)
  • Battery: 3200mAh (removable)
  • Operating System: Android 7.0 Nougat
  • Size: 159.7 x 78.1 x 7.6mm
  • Network: LTE-A 3 Band CA
  • Connectivity: X12 LTE (up to 600 Mbps LTE Category 12 with 3x Carrier Aggregation) / Wi-Fi (802.11 a, b, g, n, ac) / USB Type-C / Bluetooth 4.2 BLE / NFC
  • Colors: Titan / Silver / Pink
  • Others: Hi-Fi Video Recording / Steady Record 2.0 / HD Audio Recorder / Studio Mode / High AOP Mic / Second Screen / 32-bit Hi-Fi Quad DAC / In Apps / B&O Collaboration / Finger Print Scanner / Qualcomm® Quick Charge™ 3.0

Da sottolineare dimensione e definizione del display, con processore e ram in linea con i super top di gamma, compreso il Galaxy Note 7.

Come già anticipato, la fotocamera è potentissima, con un sistema di stabilizzazione ottica molto avanzato.

LG-V20
LG-V20

In fase di lancio si promettono meraviglie; foto e video sembrano sempre al top, mi riservo di provare il telefono per una verifica puntuale, ma vi rammento che per me il V10 è uno dei migliori in assoluto di questo 2016, visto che da noi è uscito nell’anno corrente. Anche la fotocamera frontale ha una visuale larga e in più scatta foto in automatico quando inquadra un soggetto che sorride.

Se non bastasse, la fotocamera posteriore ha un auto-focus ibrido che dovrebbe garantire foto senza alcun tipo di sbavatura nella messa a fuoco.

LG V20 fotocamera

Il telefono adotta l’interfaccia UX 5.0+, che potete vedere in funzioe in questo video.

In alcuni mercati ha un comparto audio realizzato in collaborazione con B&O, ma in generale l’audio è un punto di forza, il primo al mondo con diffusione hi-fi a 32 bit con Quad Dac. La qualità dell’audio è garantita anche dal registratore HD, con microfoni in grado di gestire senza distorsioni qualunque livello di volume.

Il prezzo ancora non si conosce, di solito non è un buon segno; il V10 costa 749 euro e se ne sono venduti molto pochi. Che posizionamento sceglierà LG per questo? Lo scopriremo tra un paio di settimane, alla sua uscita in Corea. A seguire la distribuzione in altri paesi, ma da noi ci sarà da aspettare ancora molto.