E’ il primo passo verso un mondo senza supporti fisici con lo streaming come metodo primario per il gioco

La cosa più difficile nell’approccio con Microsoft Xbox One S All Digital sarà pronunciare il suo nome tutto d’un fiato.

Quando riuscirete a fare questo, affrontare l’idea di usare una consolle senza alcun supporto fisico sarà un gioco da ragazzi.

Mi dicono che dalle parti di GameStop, GameLife e dintorni qualcuno stia provando a compiere azioni di autolesionismo, ma questo è il progresso.

Era inevitabile abbandonare il vecchio “supporto ottico”, come quello dei vecchi giochi su disco, per abbracciare un sistema full digital che si nutre solo di file che corrono sulla rete.

https://youtu.be/yBDSMNE3_oQ

Non mancano gli ostacoli

Sulla strada che va verso un mondo connesso e una realtà in cui si gioca principalmente in streaming, esiste un dettaglio di cui tenere conto: la velocità della rete.

I dati relativi al nostro paese dicono che la velocità media sta salendo velocemente e oggi ci pone tutto sommato in una condizione in linea con il resto d’Europa, ma ho la sensazione che la realtà sia un po’ diversa dalle statistiche perché la velocità molto elevata di cui oggi si gode in città alza di gran lunga la media dei valori “rurali” ed “extra urbani”.

Traduco: in città si va come fulmini, fuori città spesso non si arriva a 10 mbps, ma la media ci fa sembrare un posto civile.

Peccato però che gli utenti di Ornago in provincia di Monza e Brianza fatichino a vedere i contenuti su YouTube.

Potete ben capire cosa voglia dire scaricare 50 giga di gioco per la propria consolle.

Questa doppia velocità è l’unico rischio rispetto all’uso di sistemi completamenti digitali e liberi da supporti di vecchia generazione.

Mio figlio ha sciaguratamente perso la sua custodia della Switch con dentro una decina di giochi.

Se i titoli fossero stati scaricati, avrei semplicemente ri-acquistato la consolle e avrei scaricato nuovamente i giochi.

Poiché aveva le classiche “schedine” Nintendo, il danno dato dal valore dei giochi era superiore a quello della consolle.

E’ per questo che mangia pane e acqua da sei mesi.

Microsoft Xbox One S All Digital, cosa offrirà la confezione

Ma torno alla Xbox One S All Digital, per sottolineare che arriverà sul mercato a 229 euro dal prossimo 7 maggio.

La scheda tecnica prevede:

  • hard disk da 1 TB
  • Supporto allo streaming in 4K
  • Audio Dolby Atmos
  • Audio DTS:X
  • Supporto HDR
  • Alimentatore Interno
  • Controller Wireless

Il piedistallo verticale è invece opzionale.

Arriva Xbox Game Pass Ultimate

Insieme alla consolle All Digital arriva anche il nuovo Game Pass Ultimate, che fonde in pratica Game Pass e Xbox Live Gold al prezzo di 12.99 euro mese.

Il nuovo pacchetto in abbonamento arriverà entro la fine dell’anno.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.