Si amplifica la proposta dei processori nel segmento PC

Nel terzo giorno dello Snapdragon Tech Summit Qualcomm ha lanciato ben tre processori per PC, Snapdragon 8cx 5G, 8c e 7C.

In questa giornata si è parlato anche di Extended Reality, la combinazione tra realtà virtuale e immagini reali, la cui interazione è resa possibile di solito da visori indossabili. Ne parliamo a parte.

Il tema centrale della seconda parte della mattina è stato quello delle soluzioni per PC. Qualcomm lo scorso anno ha presentato proprio qui a Maui un processore nato per i computer Always Connected.

Quest’anno la famiglia si allarga, arrivano nuovi modelli e viene aggiunta la connettività 5G. Un nuovo passo per Qualcomm nel mondo PC, in cui ha fatto il suo esordio solo due anni fa, ma con risultati già incoraggianti.

Snapdragon 8cx 5G

in questi due anni Qualcomm ha lavorato molto per “fondere” il mondo dei computer e quello degli smartphone, portando la facilità di connessione di un telefonino dentro i PC, senza rinunciare alla potenza tipica dei notebook e alla varietà di applicazioni disponibili.

Ci sono tre “pilastri” su cui questi processori sono stati pensati, progettati e realizzati: performance, sicurezza e uso dell’intelligenza artificiale.

Consumi contenuti, prestazioni elevate, connettività super veloce ed uso intensivo dell’intelligenza artificiale sono gli elementi distintivi con cui oggi Qualcomm sfida il mercato PC.

Quando si parla di consumi più contenuti, le promesse di Qualcomm sono davvero notevoli. Per l’uso del processore con la realtà aumentata il consumo sarà 50 volte inferiore a quello dei concorrenti.

Snapdragon 8cx 5G

Qualcomm Snapdragon 7C, più potenza consumi contenuti

Il nuovo Snapdragon 7C aumenta del 25% la potenza della proposta base di Qualcomm con l’aggiunta di un modem LTE.

Il cuore di questa soluzione è un processore octa-core basato su Kryo 468 e una GPU Adreno 618.

Il motore per l’intelligenza artificiale offre 5 trilioni di operazioni al secondo, pur con un consumo incredibilmente contenuto.

La batteria dura il doppio rispetto ai prodotti che offrono processori concorrenti dello stesso livello.

Snapdragon 8cx 5G

Qualcomm Snapdragon 8c, 7 nm modem LTE

Il credo dei processori di Qualcomm è basato sulla disponibilità della connessione alla rete 24 ore su 24 ed è mantenuto anche nel processore 8C, che offre la struttura basata su processo a 7 nm con un modem LTE X24.

Il processore 8c può funzionare anche con il modem 5G.

In questo caso, la potenza del motore di intelligenza artificiale sale a 6 trilioni di operazioni al secondo, mantenendo sempre consumi contenuti e una gestione termica avanzata.

I ventilatori non servono se c’è un processore di questa generazione.

Qualcomm Snapdragon 8cx 5G, aggiunge il 5G al top di gamma 2019

L’altra novità di quest’anno è data dal nuovo Snapdragon 8cx 5G, che come è facile intuire aggiunge la connettività 5G al processore che conosciamo e che è stato presentato lo scorso anno proprio qui a Maui.

Il nuovo processore 8cx in versione 5G introduce l’accesso alle reti veloci, ma anche al wifi 6, oltre a garantire una velocità elevatissima nei processi dell’accelerazione per l’intelligenza artificiale.

I computer equipaggiati con Snapdragon 8cx supporteranno due monitor 4k, con consumi davvero risibili.

Un’ulteriore sforzo per assumere un ruolo ancora più rilevante nel segmento dei PC, proprio nel momento in cui Intel è in difficoltà nel gestire i ritmi di produzione e oggi sta causando problemi ad alcuni dei partner per la consegna ritardata dei processori.

Qualcomm Snapdragon 8cx 5G

Una sfida interessante, tutta da giocare.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.