E’ stata pubblicata ieri la classifica mensile dei paesi dove si naviga più velocemente: non cercate l’Italia nelle prime posizioni perché non la troverete.

I dati sono raccolti da OOKLA Speedtest, che ha disseminato per il pianeta circa 7.000 server che svolgono la funzione di speedtest e che mensilmente ci aggiornano su quali siano i luoghi del mondo dove la rete funziona meglio.

Ho impiegato un po’ a trovare l’Italia che è posizionata al numero 44 nella classifica mobile e addirittura al numero 46 per la rete fissa.

La nostra velocità media di navigazione è di circa 32 mega su mobile e circa 51 mega su rete fissa.

Siamo molto più in basso rispetto ai paesi più avanzati, dove la velocità mobile è doppia, mentre sulla rete fissa arriviamo addirittura a 4 volte tanto.

In Norvegia, leader mobile, la media è di circa 62 mbps in download, mentre sulla rete fissa è Singapore a stracciare la concorrenza con circa 200 mega di velocità media.

Se però guardiamo la media mondiale, ci siamo. Siamo sopra la media mobile e un po’ sotto quella di rete fissa, ma non siamo proprio così disastrati. Faccio notare che tra i top 5 c’è la Romania.