Uno schermo gigantesco, una batteria che sembra infinita, peccato per il processore che è solo ok

Oggi con la recensione LG Gram vi presento un computer con Windows 10, che rappresenta un unicum sul mercato, perché ha uno schermo da ben 17 pollici, ma un peso contenuto.

Questo è un prodotto eccellente per coloro che hanno bisogno di una dimensione del display generosa, ma anche della possibilità di trasportare facilmente il proprio computer.

Ovviamente, questo PC ha a bordo Windows 10 e si utilizza in modo semplice e immediato. Ha alcuni pregi, che tra poco vi racconto, ma non manca anche qualche difetto.

Non credo sia un ostacolo enorme, perché non ho ancora provato un dispositivo perfetto, bisogna sempre conoscere i pro e i contro di qualunque oggetto tecnologico per poterne valutare l’acquisto.

Recensione LG Gram

COSA MI PIACE

  • Display enorme
  • Tastiera ampia
  • Batteria infinita

COSA NON MI PIACE

  • Tastiera spostata sulla sinistra
  • Processore non al top

Quando date uno sguardo a questo computer e successivamente lo impugnate, l’effetto sorpresa è davvero notevole, perché il prodotto è di gran lunga più leggero di quanto vi potreste aspettare.

Ovviamente, pur avendo un peso molto contenuto, inevitabilmente la diagonale da 17″ del dispositivo, che sono più di 50 cm, comporta la necessità di utilizzare uno zaino piuttosto ampio, ma credo che questo sia un compromesso che si può accettare senza problemi.

Per entrare in qualche dettaglio, vi segnalo che il peso è di 1,3 kg, questo significa che esistono prodotti con dimensioni del display molto più contenute che hanno un peso superiore.

L’unico dettaglio che purtroppo riduce un po’ la valutazione complessiva di questo computer è la scelta di una configurazione prudente del processore che favorisce l’autonomia a discapito delle prestazioni.

Sia chiaro, questo non significa che il computer di LG non sia funzionale, ma che le sue performance, se confrontate attraverso i benchmark con altri computer che hanno lo stesso processore, sono leggermente inferiori.

Come spesso capita, quando si parla di tecnologia, bisogna capire quali sono le proprie esigenze e scegliere il prodotto che più vi si adatta. Io, ad esempio, preferisco schermi molto più piccoli da trasportare, ma devo riconoscere che lavorare in mobilità con questa superficie a disposizione è una meraviglia.

La tastiera è retroilluminata, con un’intensità che si può regolare in modo semplice attraverso i tasti funzione. La corsa dei tasti è molto gradevole, la resistenza alla pressione molto contenuta, scrivere anche a lungo e particolarmente piacevole, con l’unico piccolo difetto che la tastiera è leggermente decentrata rispetto a quella di altri dispositivi, perché, sfruttando il grande spazio a disposizione, aggiunge anche il tastierino numerico.

Comprendo la scelta di sfruttare fino in fondo uno spazio così grande, però in alcuni momenti ho faticato a trovare i tasti giusti. Non ho trovato un senso nella scelta di attaccare il tasto shift con quello delle frecce, cioè i caratteri “<” e “>”, soluzione che mi ha indotto spesso in errore durante la digitazione.

Recensione LG Gram

Ciò premesso, la tastiera è comunque spaziosa comoda e completa grazie anche al tastierino numerico già citato.

La quantità di porte disponibili credo che sia sufficiente per partecipare a qualche campionato di disponibilità di porte, perché su un lato c’è lo slot per la scheda micro SD, il connettore per cuffie microfono, due porte USB e la feritoia per l’antifurto.

Recensione LG Gram

Sul lato opposto, ci sono invece l’ingresso per il cavo di alimentazione proprietario, un’altra porta USB a, un connettore HDMI, un ingresso USB C, che può essere utilizzato anche per la Ricarica.

Sullo stesso lato, c’è un piccolo LED di notifica per indicare che il computer è in carica.

Parlando della struttura di LG Gram, non bisogna dimenticare due dettagli, ovvero il touchpad molto ampio e sensibile anche al semplice sfioramento, senza bisogno di premere, ma anche il sensore per le impronte digitali posto sotto il pulsante di accensione.

Sul touchpad così esteso, si possono sfruttare alla grande anche le combinazioni dei gesti disponibili con Windows.

Gli altoparlanti sono posizionati nella parte inferiore della struttura, ragion per cui l’audio non è il pregio migliore di questo computer. Il volume è piuttosto ridotto, la definizione del suono limitata e appena si tende ad alzare il volume gli altoparlanti danno segnali di distorsione, in particolare con le voci quando si ascoltano i podcast. Sul fronte della qualità audio degli altoparlanti questo computer è bocciato senza appello.

Fortunatamente, però, ci sono molti altri pregi che bilanciano questo dettaglio negativo.

Concludere il tema della struttura, bisogna sottolineare che questo è un prodotto con una lega di magnesio e alluminio che ha superato i test militari e quindi dovrebbe offrire una resistenza al tempo e alle sollecitazioni di altissimo livello. Lasciatemi mantenere qualche perplessità sulla sua durabilità, perché è una superficie così ampia impone necessariamente una discreta flessibilità.

Bisogna capire quanto la struttura sia in grado di resistere alle inevitabili riflessioni a cui è sottoposto soprattutto durante il trasporto.

Per darvi qualche dettaglio in più sullo schermo, sottolineo che il 17″ sono accompagnati da una ratio 16:10, con una definizione elevata e una riproduzione dei colori accurata. Guardare contenuti multimediali è un vero piacere, purtroppo un po’ guastato dalla qualità scarsa dell’audio, un vero peccato.

Ma questo non toglie comunque che il display sia veramente di alto livello.

Purtroppo, l’aspetto che lascia invece un po’ a desiderare è quello del processore: LG Gram È costruito intorno ad un Intel I5, soluzione di buon livello, ma non all’altezza del prezzo di questo oggetto.

La scelta di questo processore, che comunque funziona bene per un utilizzo normale del computer per attività lavorative, senza bisogno di montaggi video o altre attività che richiedono molta potenza grafica, agevola l’utilizzo di un sistema di raffreddamento molto leggero, che contribuisce alla trasportabilità di questo bellissimo prodotto.

A completare il mix che viene offerto da LG Gram, c’è una batteria indistruttibile e che pare non voler smettere mai di funzionare, sono riuscito ad arrivare addirittura a quasi due giorni di utilizzo prima di aver bisogno di ricaricare, più o meno i testi scientifici parlano di quasi 10 ore di riproduzione e continuativa di video, oltre 14 ore di funzionamento di navigazione Internet e attività simili.

Recensione LG Gram, le conclusioni

La recensione LG Gram non richiede un grandissimo sforzo per un giudizio complessivo, questo è un prodotto perfetto per chi vuole lavorare in viaggio senza dover per forza usare un display molto piccolo, sfruttando una batteria infinita e una tastiera che è un piacere da utilizzare.

Non si adatta, dal mio punto di vista a coloro che invece hanno bisogno di molta potenza di calcolo e che magari vogliono ascoltare musica con un ottimo audio mentre stanno lavorando.

Pur con la mia valutazione complessivamente molto positiva di questo computer, devo dire che gli altoparlanti sono davvero una punizione per le orecchie raffinate.

Il prezzo non è bassissimo, ma dal mio punto di vista è assolutamente in linea con le caratteristiche che questo computer offre, soprattutto sul fronte della dimensione dello schermo, oggi si trova quasi ovunque in offerta a 1599 €, non è un prezzo bassissimo ma è comunque più che accettabile.

LG Gram 17 pollici
  • Batteria
  • Potenza Processore
  • Qualità audio
  • Display
4.1

Summary

Una computer con Windows 10 a bordo che e quasi magico, perché riesce ad offrire uno schermo da 17″ con un peso di poco superiore a 1,2 kg. Se questo non vi basta, c’è una batteria infinita, ma un processore che non è potentissimo.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.