Dalla Cina una proposta che coniuga ottima tecnologia con prezzo aggressivo

Con la recensione Proscenic P10 credo di essermi guadagnato il titolo di casalingo disperato, perché parliamo di un aspirapolvere wireless, del tipo che oggi va per la maggiore.

Oggetto molto bello, ma diciamo che non appartiene alla categoria di prodotti che uso più spesso quando sono a casa.

Più che wireless, dovrei definirlo cordless, perché questo dispositivo per la pulizia della casa funziona senza cavi e ha come caratteristica principale un piccolo display con cui governare la potenza di aspirazione e controllare la carica della batteria.

E’ un classico aspirapolvere “senza sacchetto” che usa pochissima energia per far funzionare un motore molto potente ed è in grado di aspirare sia le particelle molto piccole che quelle più grandi senza fatica, per un tempo complessivo di 40 minuti con una singola carica.

Recensione Proscenic P10

Prima del prodotto, però, voglio parlarvi dell’azienda: Proscenic è una realtà cinese molto interessante, la cui qualità principale è quella di realizzare dispositivi per la casa particolarmente curati nel design e con prestazioni di buon livello.

Ho già testato qualche tempo fa il loro robot aspirapolvere D550, che offre un ottimo rapporto qualità prezzo: ha un software completo e compete anche con i migliori concorrenti del mercato, ad un prezzo molto aggressivo.

Proscenic P10, diversi accessori, batteria potente

Prima di entrare nei dettagli tecnici, vi dico che Proscenic P10 si compra su Amazon a 199 euro, un posizionamento che sfida alla grande anche la proposta di Xiaomi della stessa categoria, il cui prezzo è di 50 euro superiore.

I punti di forza di P10 sono la sua batteria, che ha un’ottima capacità ed è rimovibile, ma anche la disponibilità di accessori, 3 per la precisione, che si trovano dentro la confezione di vendita.

Oltre al corpo motore, si trovano infatti anche una “turbo spazzola”, adatta alla pulizia di divani, tende, capace di rimuovere anche i peli degli animali, gli acari e altre piccole particelle.

C’è poi una bocchetta in grado di raggiungere anche gli angoli dove solitamente gli accessori più grandi non riescono ad arrivare.

C’è infine il corpo principale, che è dotato anche di 4 luci led frontali per illuminare i punti da pulire più nascosti.

Insieme ai tre terminali, c’è anche un tubo di estensione che serve per usare l’aspirapolvere come una scopa elettrica.

Recensione Proscenic P10

Motore Brushless di buona potenza

Proscenic P10 offre un motore che raggiunge 110.000 giri al minuto con una potenza di aspirazione fino 22.000 pa.

Ha quattro livelli di potenza, che si possono gestire con il piccolo touchscreen posto vicino alla maniglia. Si preme il bottone sulla maniglia stessa per accenderlo e poi si usa invece il controllo touch per modificare il livello di aspirazione.

La durata della batteria di 40 minuti vale per l’uso con la potenza a livello medio, ma se si usa la potenza massima la sua durata è dimezzata ed è di circa 20 minuti, ora che la batteria è in perfetto stato di conservazione.

La carica della batteria richiede circa 2.5 ore, da 0 a 100, nella confezione c’è un supporto da muro che è anche la base di ricarica.

Volendo, è possibile usare una seconda batteria che può estendere il tempo di utilizzo e si può sostituire alla principale con un click.

Recensione Proscenic P10

La manutenzione di Proscenic P10

Tutti gli accessori di Proscenic P10 si possono lavare, mentre per svuotare il serbatoio della polvere basta fare un click.

Sono curioso di vedere come resisteranno i materiali nel tempo, sia per le cromature del tubo che per le plastiche degli accessori. Questo purtroppo è un particolare difficile da indicare in sede di recensione, perché presuppone un utilizzo di lungo periodo.

Cercherò di aggiornare questo dettaglio nelle prossime settimane, ad uso e consumo di coloro che sono intenzionati ad acquistare questo aspirapolvere.

Recensione Proscenic P10

Prezzi e disponibilità

Non cercate questo oggetto nei negozi, si trova solo on line e si compra su Amazon al prezzo di 199 euro, basta CLICCARE QUI.

Recensione Proscenic P10, conclusioni

La recensione dell’aspirapolvere è una nuova esperienza per me, ma provo a raccogliere le mie conclusioni. Non siamo a livello di Dyson V11, che è più silenzioso e più potente, con una batteria che dura più a lungo.

Però parliamo anche di un prodotto che costa più del triplo e quindi bisogna pensare anche all’innegabile vantaggio del prezzo che ci riserva P10.

Non è perfetto, non è nemmeno il più potente in assoluto, ma è di sicuro un ottimo affare.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.