Buona autonomia, ma l’audio non è il top. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Ho curato meticolosamente la preparazione della recensione Xiaomi Mi True Wireless Earphones, le cuffiette bluetooth realizzate dal brand cinese, con libera ispirazione ad un prodotto che probabilmente avete già visto in circolazione.

La cura è dovuta al fatto che l’audio è per me l’ambiente naturale in cui vivere, sono uomo di radio da molti anni prestato alla tecnologia e mi basta sentire le prime da un dispositivo che riproduce audio per coglierne i pregi ed (eventualmente) i difetti.

Qualcuno chiama questo dispositivo Xiaomi Mi Airdots Pro, ma il nome non è quello corretto.

Xiaomi Mi True Wireless si posizionano sul mercato a circa 70 euro e dal mio punto di vista è la collocazione corretta per la qualità musicale che offrono, buona ma non eccellente.

Per intenderci, l’audio di Apple AirPods è migliore, con bassi più corposi e una qualità generalmente più elevata.

Xiaomi Mi True Wireless hanno infatti una spiccata tendenza ad esaltare le frequenze medie e quelle alte, mentre quelle basse vengono fortemente penalizzate e sono poco accentuate.

Se ascoltate musica classica o comunque un genere che non ha nel basso e nelle percussioni dei punti di forza, il risultato finale è comunque eccellente, ma se apprezzate (per citare un genere a caso) il pop latino, vi mancherà tutta la part delle frequenze basse che sono in realtà molto importanti.

Recensione Xiaomi Mi Air True Wireless

L’audio in conversazione è ottimo: sia l’ascolto della chiamata, che la vostra voce per l’interlocutore saranno chiarissime e si sentiranno perfettamente anche in condizioni molto rumorose.

Unica particolarità è che dovrete per forza indossare l’auricolare sinistro (o entrambi) per sostenere una conversazione.

Teoricamente Xiaomi Mi True Wireless offrono anche la riduzione del rumore, ma è davvero difficile cogliere la differenza rispetto ad un normale auricolare. La sola forma “in ear” degli auricolari funge da “tappo” e quindi contribuisce in ogni caso ad isolare dall’esterno.

Xiaomi Mi True Wireless Earphones hanno bluetooth 4.2. scelta piuttosto curiosa, dato che quasi tutti i nuovi prodotti in uscita hanno la versione 5.0.

Il design

Recensione Xiaomi Mi Air True Wireless

Viste da lontano, le Mi True Wireless potrebbero essere confuse con gli AirPods di Apple, ma in realtà hanno uno stelo più “cicciottello” e leggermente più lungo.

Hanno una buona qualità costruttiva, con cassa di risonanza in titanio. Sulla carta dovrebbero offrire bassi più forti, ma temo che la loro definizione limitata sia dovuta alla non perfetta aderenza con il mio orecchio.

Può anche capitare che con una forma dell’orecchio diversa la performance sia di gran lunga migliore. Ho provato tutte le misure disponibili dell’adattatore ma non è cambiato molto nel risultato finale: nella confezione di vendita ce ne sono ben quattro.

Il contatto per la ricarica è collocato alla base dello stelo, lungo il quale è abbastanza visibile la saldatura delle parti in plastica.

Ogni auricolare pesa 5.8 grammi, si indossa facilmente, non è molto stabile nell’orecchio. Difficile pensare di usarli per attività sportiva.

C’è una parte tattile sull’esterno dell’auricolare per avviare e interrompere la riproduzione, ma anche per rispondere alle chiamate.

La batteria e la ricarica

Recensione Xiaomi Mi Air True Wireless

I nuovi Xiaomi Mi True Wireless Earphones hanno una batteria da 58 mAh, mentre la custodia ne contiene una da 410 mAh, la singola carica permette di riprodurre audio per circa 3 ore consecutive con ANC inserito.

Con la capacità del case (in grado di ricaricare circa 3 volte gli auricolari) si arriva più o meno a 10 ore di riproduzione con una singola carica.

Per caricare la custodia e gli auricolari da 0 a 100% ci vuole circa un’ora di tempo.

La ricarica avviene attraverso un cavo con presa USB Type-C.

Nessuna app di gestione

Gli auricolari true wireless di Jabra, Sony e Samsung, per citarne alcuni, hanno applicazioni a supporto per gestire equalizzazione, riduzione del rumore e altre funzioni di cui sono dotati.

Niente di tutto questo per Xiaomi Mi True Wireless Earphones, che non hanno un sistema di aggiornamento del software, ma si collegano al telefono, tablet o computer e si usano come strumenti tradizionali.

Il prezzo

Recensione Xiaomi Mi Air True Wireless

La proposta migliore che ho trovato è intorno ai 67 euro, la trovate CLICCANDO QUI. Il prezzo si aggira un po’ ovunque intorno ai 70 euro, direi che è in linea con ciò che offrono.

Conclusioni recensione Xiaomi Mi True Wireless Earphones

Un prodotto “discreto”, direi che rientra in una schiera di dispositivi da “mezza classifica” che fanno il loro lavoro, ma non possono ambire a vincere il campionato.

Buon rapporto qualità prezzo, ma se volete qualità audio di alto livello purtroppo non è questo il prodotto per voi.

Xiaomi Mi True Wireless Earphones
  • Design
  • Batteria
  • Qualità audio musica
  • Qualità audio conversazioni
3.5

In poche parole

Buona qualità complessiva, ma audio appena discreto. Autonomia di buon livello, audio in conversazione audio.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.