Un brevetto depositato in Europa ha generato il dubbio in alcuni esperti

Un brevetto depositato ieri ha sollevato il dubbio su Samsung e la pubblicità sugli smartphone, quello che per Xiaomi in alcuni paesi è già una realtà.

Doverosa premessa: non esiste alcuna conferma ufficiale su questo progetto, ma i dubbi sollevati da alcune testate arrivano dal brevetto depositato a livello europeo chiamato “Samsung Mobile Ads”.

Il documento è stato presentato presso EUIPO (European Union Intellettual Property Office) e non se ne conosce il contenuto esatto, anche se non è difficile intuirlo.

Il progetto è applicato agli smartphone attualmente in commercio e a quelli che arriveranno in futuro.

Gli smartphone come la tv?

Sono un po’ sorpreso dall’iniziativa, perché Samsung ha un’immagine così Premium che fatico a coniugarla con l’idea di telefoni che mostrano la pubblicità tra un menù e l’altro.

E’ pur vero che anche su alcune TV di Samsung appaiono messaggi pubblicitari ed è abbastanza difficile trovare nelle impostazioni la voce con cui si può eliminare quell’opzione.

Io continuo ad avere forti perplessità sul fatto che questo possa capitare, seguendo le orme tracciate da Xiaomi, ma siamo pronti anche a questa eventualità.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.