La settimana si apre con un’indiscrezione bomba di uno dei noti leaker

Questa settimana si apre con il botto, grazie alle indiscrezioni di Evan Blass, secondo cui il Samsung Galaxy Note 10 è l’ultimo Note della storia, ma non solo.

Sempre secondo @evleaks, che cita fonti considerate super sicure, il prossimo top di gamma Samsung non si chiamerà S11, ma avrà il nome di Galaxy One.

Ma non è tutto, perché Evan Blass sostiene anche che Samsung realizzerà un solo dispositivo top all’anno, una sorta di sintesi tra Note e serie S, a cui poi verrà affiancata la linea Fold con i dispositivi pieghevoli.

Galaxy One

Tutte queste novità non vi faranno male?!?

Pare, secondo quanto indicato dalle fonti di @evleaks, che questa “rimodulazione” comporterà anche una modifica dei tempi per la distribuzione dei prodotti, che occuperanno slot temporali diversi, probabilmente con un’uscita fissata nel periodo di aprile/maggio anziché febbraio/marzo.

Galaxy One

Quanto attendibili sono queste voci?

Difficile dirlo, anche se di solito @evleaks ha sempre rilasciato informazioni attendibili, pur se discutibili nei modi e nei tempi; questo comporta una rivoluzione nei cicli di Samsung, che erano consolidati ormai da qualche anno.

Questa eventualità rende il Note 10 ancora più speciale, dato che questa potrebbe essere la sua ultima versione.

Galaxy One

Siamo curiosi di scoprire se le previsioni sono azzeccate.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.