La nuova versione della app si può gestire direttamente dallo schermo CarPlay

Sto provando in questi giorni la nuova versione iOS di TomTom Go Navigation su CarPlay, la piattaforma auto di Apple e funziona davvero alla grande.

E’ tutto molto semplice, basta scaricare la app e attivare il proprio piano annuale, per avere un sistema di navigazione molto completo e preciso che è in grado di portarvi a casa e al lavoro con un click e offre poi una serie di servizi aggiuntivi che sono frutto dell’esperienza ormai ventennale di TomTom nella navigazione satellitare.

Gratis i primi 30 giorni, poi si paga (poco)

TomTom Go Navigation CarPlay

La vera sfida di TomTom è quella di convincere gli utenti che hanno diverse alternative gratuite a pagare un canone annuo, dettaglio non facile.

TomTom GO Navigation offre una prova gratuita di 30 giorni insieme a un abbonamento periodico per sei mesi a €8.99 o una prova gratuita di 7 giorni insieme a un abbonamento periodico a €1.99 al mese o €4.99 per tre mesi.

C’è da dire che la cifra richiesta è davvero contenuta e in cambio avrete la possibilità di nascondere a Google dove andate nella vostra vita, ma potrete anche usare alcuni servizi avanzati proposti da TomTom.

TomTom GO Navigation è dotata infatti di un numero  completo di servizi online, tra cui il nuovo TomTom Online Search e Routing, che la rende semplice da guardare durante la guida. L’app offre anche TomTom Traffic, un servizio informativo in tempo reale accurato e attendibile e la TomTom Speed Camera, che aiuta il conducente a restare all’interno dei limiti di velocità.

Insomma, un po’ di più di un semplice navigatore satellitare che vi porta da un punto all’altro sulla mappa.

L’integrazione con Apple CarPlay funziona benissimo

TomTom Go Navigation CarPlay

Sullo schermo della vostra auto dotata di Apple CarPlay avrete un’icona in più, che vi dà accesso alle mappe di TomTom, con un menù leggermente differente rispetto alle altre proposte.

Google Maps ha scelto infatti di “fotocopiare” la disposizione del menù di Apple Maps, mentre TomTom Go Navigation ha preferito deviare verso una soluzione più originale.

Dovrete premere sulle “lineette” del menù e comparirà una schermata con le diverse opzioni disponibili, con una scorciatoia diretta per l’indirizzo di casa e quello dell’ufficio.

TomTom GO Navigation, basata sulla app TomTom GO Mobile, ha diverse caratteristiche innovative che aiutano chi guida a navigare in modo più sicuro.

Prendere l’uscita corretta su un’autostrada o attraversare un incrocio è ora più facile che mai con l’indicatore di corsia in movimento che guida in modo dinamico l’automobilista.

TomTom GO Navigation è dotato delle ultime mappe dell’azienda, così chi guida può evitare le strade bloccate.

È la prima app con mappe offline che può aggiornare alcuni dettagli come limiti di velocità, direzioni stradali e strade chiuse all’interno delle mappe su base settimanale.

A complemento, TomTom offre Mappe à la carte, permettendo agli utenti di aggiungere o cancellare mappe regionali in base ai loro bisogni al volante.

È possibile fare il download delle mappe del paese o regione in base alle preferenze personali, riducendo la quantità di memoria del telefono utilizzata.

Provate, i primi giorni sono gratis

Se prima di sottoscrivere un abbonamento volete provare come funziona la app, siete liberi di farlo, basta puntare a questo link, scaricare la app e testarla per 30 giorni.

TomTom Go Navigation
  • Mappe
  • Semplicità d'uso
  • Prezzo
  • Mappe Offline
4.3

In poche parole

Dal brand più longevo di navigazione satellitare, arriva una nuova versione della app per iOS, compatibile con il sistema di bordo CarPlay. Semplice da usare e completo.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.