La crescita rispetto all’anno scorso è impressionante, nonostante la flessione di Apple Watch

Sono arrivati da IDC i dati sulle vendite wearables, i prodotti indossabili che corrispondono alla categoria di smartwatch, smartband e auricolari.

Nel settore in forte crescita negli ultimi c’è un unico vero leader, cioè Apple.

Anche nell’ultimo trimestre ha maturato numeri record, arrivando addirittura a 21.2 milioni di pezzi venduti, secondo i dati di una delle società più prestigiose per le analisi di mercato.

Quel numero di dispositivi venduti corrisponde ad una quota di mercato del 29.3%, con una crescita in termini assoluti di 13.3 milioni di pezzi rispetto ad un anno fa e una salita in percentuale del 59.9% anno su anno.

Vendite wearables

Ad aiutare Apple in questa marcia trionfale sono AirPods e i prodotti di Beats, che affiancano il pluripremiato e iper-venduto Apple Watch.

Le vendite di auricolari sono state spinte verso l’alto dalla necessità di usarli per lo smart working, mentre quelle di smartband e smartwatch hanno rallentato per via della pandemia e della chiusura dei negozi in mezzo mondo.

Vendite wearables

Al secondo posto della classifica c’è Xiaomi, con il 14% del mercato, la metà e circa 10.1 milioni di pezzi venduti.

Dietro i magnifici due ci sono Samsung, Huawei e Fitbit.

Nel complesso il mercato dei prodotti indossabili cresce del 29.7% per un numero complessiva di vendite wearables che è arrivato a 72.6 milioni di pezzi.

E voi cosa avete comprato negli ultimi mesi, tra smartband, smartwatch e auricolari?

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

Mister Gadget è il manuale breve delle istruzioni per chi ama la tecnologia.
Non abbiamo preferenze, per noi Android e iOS sono solo due modi diversi per fare le stesse cose.
Non ci piacciono i talebani, nemmeno quelli tecnologici.
Se non trovate notizie su un brand, è perché non ci piace.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.