L’applicazione coinvolge le sigle di radio taxi tradizionali con opzioni avanzate

Oggi per la nuova  puntata di Mister Gadget incontriamo Massimiliano Curto, l’amministratore delegato di WeTaxi, società che partendo da Torino sta esportando in tutta Italia un modello che coinvolge i radiotaxi tradizionali.

Si conosce prima la cifra che si pagherà e si può anche condividere il proprio viaggio quando ci sono eventi speciali e la disponibilità di auto può essere un problema.

Ecco come funziona e perché ha dei tratti molto innovativi.

Chi è l'autore

Mister Gadget Team

La tecnologia è la mia missione. La radio è il mio mestiere..
Uso iOS & Android contemporaneamente, senza scelte di campo.
Provocare è il mio sport preferito.
Papà di un utente di iPad dipendente da Minecraft.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.